Pubblicato in: Bambini

Dal Duse al Mercato Albani: le attività per bambini a Settembre a Bologna

Bambini Bologna Estate 2018

Per tutti i genitori che stanno cercando idee, laboratori e attività per far trascorrere l’ultima settimana della stagione estiva in tranquillità, ecco in soccorso lo #spiegonebambini di Bologna: una guida ragionata su ciò che offre la città delle due torri per i più piccoli e per i ragazzi, con gli appuntamenti più interessanti di questa fine estate.

 

Gli eventi per bambini a Bologna nel mese di Settembre

 

Per i più piccoli (0-3 anni)

-> Spazio Mamma – Coccole e libri: in SalaBebè, Biblioteca Salaborsa offre tutti i martedì dalle 10 alle 12.30 uno spazio in cui le mamme, accompagnate dai figli e le figlie fino ai 12 mesi, avranno l’opportunità di consultare personale specializzato del settore neonatale. Dalle ostetriche agli educatori, fino ai bibliotecari e alle bibliotecarie, saranno tutti a disposizione per rispondere a dubbi e quesiti che riguardano i più piccini. Uno spazio di confronto in cui le madri potranno anche raccontarsi le loro esperienze, grazie alla collaborazione tra Comune di Bologna, Centro per le Famiglie, Azienda USL di Bologna e Consultori Familiari del Distretto di Bologna. Non è necessario prenotarsi e lo spazio sarà accessibile fino al raggiungimento del limite di capienza.

-> Bi bo be: in Sala Bebè, Biblioteca Salaborsa Ragazzi torna a ospitare l’appuntamento dedicato ai bambini della fascia 0 – 3 e alle loro mamme, in cui si potranno scoprire nuovi modi di usare la voce, le parole e i suoni per divertirsi e comunicare. Curato da Marta Abatematteo per QB Quanto Basta, l’incontro numero zero di questa stagione è in programma mercoledì 19 settembre, dalle ore 17.15 alle ore 18.15. Ingresso libero, senza prenotazione, fino al riempimento della sala.

 

Attività

-> Cocci, scarti & Co: un laboratorio creativo in cui, da materiali da buttare, nasceranno realizzazioni emozionanti, grazie al talento dei piccoli partecipanti dai 4 anni in su. Il doppio appuntamento è in programma presso l’Agribottega dei bambini di FICO Eataly World sabato 22 settembre, dalle 15.30 alle 17 e dalle 17.30 alle 19. Il costo per ogni bambino è di 15 € e l’attività è prenotabile scrivendo a agribottega@cadiai.it o chiamando lo 0510029255.

-> San Luca Express: una delle attrazioni più amate di Bologna, la Basilica di San Luca che dall’alto vigila sulla città, è facilmente raggiungibile grazie al trenino rossoblu in partenza da Piazza Maggiore tutti i giorni dalle 9.45 alle 17.15. Un’ora e quindici minuti per raggiungere il santuario che custodisce la Madonna, lungo un percorso accompagnato dall’audioguida disponibile in sette lingue diverse. Fino ai 5 anni il costo è di 3€.

-> CityBo Express: disponibile ogni quaranta minuti tutti i sabati, le domeniche e i festivi dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 18:30, il tour di circa venticinque minuti che attraversa l’intero centro cittadino durante i T Days parte e arriva da Piazza Nettuno. Un’occasione unica per godere delle strade della Grassa Bologna con tutta la famiglia. Per i bambini fino ai 5 anni il prezzo costa 5€.

 

Gratis

-> Identità e appartenenza: il legame come elemento che stimola e vincola, al contempo, l’emancipazione, affrontato attraverso i sensi e le opere perlacee dell’artista calabrese Ivana Ruffolo. Sono questi gli elementi caratterizzanti del laboratorio che la start-up di filosofi e pedagogisti dell’Università di Bologna Filò proporranno ai bambini sabato 22 settembre alle ore 11.30 presso la Casa Museo Giorgio Morandi nella località di Campiaro, a Grizzana Morandi. Un viaggio alla scoperta di sé, attraverso l’arte e la filosofia, interamente gratuito e organizzato all’interno di perAspera 2018. Prenotazione obbligatoria chiamando al numero 3495824266 o scrivendo all’indirizzo info@perasperafestival.org.

-> L’arcobaleno dei sapori: piccoli alchimisti all’opera, pronti a miscelare sciroppi per creare la bevanda o il ghiacciolo preferito. Potranno sperimentare questo e molto altro i piccoli partecipanti al laboratorio in calendario sabato 22 settembre, dalle 11.30 alle 12.30, presso l’Area Fabbri Store di FICO Eataly World. L’appuntamento è gratuito fino a esaurimento posti.

 

Laboratori

-> Un mercato da favola: un duplice viaggio alla scoperta del cibo e dei suoi segreti, tra favole, attività ludiche e laboratoriali, quello che l’Associazione Culturale Rancurarte proporrà al Mercato Francesco Albani nelle giornate di sabato 22 e sabato 29 settembre, alle ore 10.30. Il primo A ciascuno il suo formaggio, in collaborazione con il Caseificio Montanari, sarà dedicato ai suoi sapori di una delle eccellenze italiane, invece Il minestrone magico avrà al centro le verdure e le loro infinite combinazioni. Per prenotare scrivere a info@rancurarte.org.

 

Cinema, Teatro & Concerti

-> Sogni a occhi aperti: il primo dei due spettacoli che riaprirà la stagione del Teatro Testoni Ragazzi è incentrato sul sogno, su quel preciso momento, prima di addormentarsi, in cui realtà e fantasia si mescolano e ci fanno viaggiare in mondi sconosciuti. Dedicato ai bambini tra i 3 e gli 8 anni, il testo scritto e diretto da Bruno Cappagli, andrà in scena sabato 15 e sabato 22 settembre, alle ore 16, alle 16.30, alle 17 e alle 17.30, e domenica 16 e domenica 23 settembre, alle ore 10.30, alle 11, alle 11.30, alle 16, alle 16.30, alle 17 e alle 17.30. Il costo del biglietto è di 5 €.

-> Paure vi racconto: scritto e diretto da Gabriele Marchioni, la pièce in programma straordinariamente nelle sere di venerdì 21 e sabato 22 settembre, alle ore 21, affronterà le paure più comuni come quelle più particolari. Traendo spunto dai racconti dei maestri del brivido, Edgar Allan Poe e Stephen King su tutti, gli attori in scena daranno voce alla paura del buio, a quella dei mostri o del dentista, in cui potranno riconoscersi i piccoli spettatori tra gli 8 e 13 anni. Prezzo dell’ingresso di 5 €.

-> Sganapino e i racconti del venerdì: il Parco della Montagnola diventa il palcoscenico ideale per il personaggio creato e animato da Riccardo Pazzaglia. In collaborazione con l’Associazione Burattini a Bologna, infatti, il burattinaio presenta le avventure tutte da ridere delle sue teste di legno, tra ospiti inaspettati e doni di cui i piccoli spettatori potranno godere tutti i venerdì, dalle 17.30 alle 19.30, fino al 28 settembre. L’ingresso è gratuito.

-> Tato Lupo: continuano gli appuntamenti che il Teatro Duse sta dedicando ai piccoli spettatori e alle piccole spettatrici. Questa settimana l’appuntamento con la compagnia Fantateatro vedrà in scena un lupo tutto speciale che, per conquistare la fiducia e l’amicizia degli abitanti del bosco che hanno paura di lui, dovrà affrontare pregiudizi e diffidenze. Diretta da Sandra Bertuzzi, una favola poetica e reale, in programma mercoledì 19 settembre alle ore 18. Il costo del biglietto intero è di 11 €, con una riduzione di 3 € presentando la carta insieme Conad.

-> Schermi e Lavagne: riprendono le proiezioni che la Cineteca di Bologna dedica ai cinefili in erba. Si parte sabato 22 settembre con L’isola dei cani, l’ultima sortita nel campo dell’animazione di Wes Anderson adatta ai giovani dai 12 anni su, per proseguire con Charlot Boxeur, di Charlie Chaplin, e Io e la boxe, di Buster Keaton, due maestri del cinema che saranno protagonisti dell’appuntamento di domenica 23 settembre, pensato per gli spettatori sopra i 7 anni. Il weekend successivo verrà lasciato spazio alla fantasia immaginifica di Martin Scorsese e del suo Hugo Cabret, per bambini dagli 8 anni, in calendario sabato 29 settembre. Il mese si chiuderà domenica 30 settembre con Luis e gli alieni, film animato diretto da Christoph Lauenstein, Wolfgang Lauenstein e Sean McCormack e consigliato ai un pubblico dai 6 anni su. Tutti i film saranno proiettati alle ore 16 nella Sala Officinema/Mastroianni del Cinema Lumière.

 

Libri e letture

-> Tante storie tutte bellissime: il ciclo di letture ad alta voce organizzato dal Centro di Documentazione F. Madaschi – Cassero LGBT Center, Associazione Frame, Famiglie Arcobaleno insieme al Comune di Bologna, torna proprio questo mese, sabato 22 settembre alle ore 10.30, con Bambini bambine e sapori. Famiglie a colori, di Maria Beatrice Masella e Nicolas Gouny. Un appuntamento in cui i bambini tra i 5 e i 7 anni potranno conoscere tante famiglie differenti e viaggiare con la fantasia per il mondo. L’iniziativa, interamente gratuita fino a esaurimento posti, si terrà presso la Biblioteca di Corticella.

 

Fuori porta

-> Terme di Cervia: dove trascorrere un weekend rilassante in compagnia di tutta la famiglia se non alle terme? Quest’anno il complesso termale in provincia di Ravenna si propone, infatti, come meta a misura di bambini, grazie non solo ai trattamenti dedicati ma anche per i 27 ettari di parco naturale in cui i piccoli dai 2 ai 14 anni potranno divertirsi, tra la Casa delle Farfalle e i ponti tibetani. Non mancheranno inoltre laboratori e attività di animazione pensati per i giovani visitatori.

 

Nelle settimane precedenti

-> Re Mida. Un Re tutto d’oro: prosegue la programmazione della rassegna organizzata dal Teatro Duse in collaborazione con la Compagnia Fantateatro e dedicata al mito e al teatro. Nel cortile dello stabile felsineo, infatti, i piccoli spettatori potranno conoscere e partecipare alle vicende del celebre sovrano che, di fronte alla riconoscenza del dio Dioniso, chiese il dono di trasformare in oro qualsiasi cosa gli passasse tra le mani, con conseguenze immaginabili. Tra risate e insegnamenti morali, lo spettacolo punterà a intrattenere i bambini nelle tre repliche in calendario da martedì 3 a giovedì 5 luglio, alle ore 20.45. Prezzo del biglietto fissato a 10 €, a cui aggiungere i costi di prevendita.

-> Storie nell’orto: è un piccolo spazio verde in cui vivere avventure partendo dalle pagine di un libro, quello che Biblioteca Salaborsa Ragazzi dedica nei mesi di giugno e luglio ai giovani appassionati di lettura dai 4 ai 7 anni. Dopo i numerosi appuntamenti dello scorso mese, gli ultimi due prima delle vacanze estive sono in calendario giovedì 5 luglio, alle ore 17.30 e alle ore 18. Accompagnati dai lettori volontari di Biblioteca Salaborsa Ragazzi e circondati da ortaggi di stagione, i bambini e le bambine potranno quindi divertirsi viaggiando con l’immaginazione. Prenotazione obbligatoria, telefonando allo 0512194411, a partire da 15 giorni prima di ogni incontro.

-> Estate Waldorf: il campo estivo tenuto dall’Associazione per la pedagogia steineriana di Bologna propone da lunedì 11 giugno a venerdì 6 luglio quattro settimane di intense attività, rivolte quest’anno ai piccoli dai 7 agli 11 anni. Al centro di ognuna di esse ci sarà un tema, sviluppato attraverso il teatro e il gioco, la manualità e l’arte, passando per la musica e la giocoleria, che saranno le protagoniste assolute in via Morazzo 4/4. Comprensiva di pasti, merende, assicurazione e trasporti, la quota di iscrizione è di 140 €, a cui andrà aggiunta la tessera per associarsi. Per informazioni e iscrizioni scrivere a estatewaldorf@scuolasteineriana.org o telefonare allo 0516415398.

->Un Mercato da Favola!: cibo e narrazione fantastica che si incontrano tra i banchi di uno dei mercati più caratteristici di Bologna. Al Mercato Francesco Albani proseguono le letture dedicate ai piccoli tra i 3 e gli 8 anni, curate dall’Associazione Culturale Rancurarte con la consulenza del nutrizionista Andrea Capecchi, che vedono il coinvolgimento diretto dei commercianti. L’appuntamento di luglio in calendario sabato 7, alle ore 10.30, sarà incentrato sul mondo del gelato e si intitolerà Il folletto del ghiaccio. Tutti i segreti dei gelatai verranno svelati grazie al gelataio di Mucho Gusto. Completamente gratuito, è consigliata la prenotazione scrivendo a info@rancurarte.org.

-> Zola Jazz&Wine: la XIX edizione del festival che unisce musica jazz e degustazioni enogastronomiche, anche quest’anno dedica attività rivolte ai più piccoli. L’ultimo appuntamento dedicato ai piccoli tra i 3 e i 6 anni sarà sabato 7 luglio, alle ore 18, nel Vigneto delle Terre Rosse Vallania a Zola Predosa. Protagonista di Giocare con la Musica sarà Gaetano Caggiano, che coinvolgerà i piccoli in attività musicali. Prenotazione consigliata scrivendo a zolajazzwine@comunicamente.it e info@iatcollibolognesi.it o chiamando ai numeri 0516449699 e 0519923221. Il costo è di 5 € a partecipante.

-> Bella e Bo’: una storia gustosa, in cui la protagonista è una mortadella tutto pepe, appassionata di fotografia e sempre alla moda, che si chiama Rosadella, da tutti chiamata Bella. A farle compagnia il suo miglior amico, il giovane sognatore Bo’. Sono questi i protagonisti dell’appuntamento in cartellone presso la Fabbrica della Mortadella Bologna IGP di FICO domenica 8 luglio, alle ore 15.30, che prenderanno vita insieme ai piccoli che potranno mettere alla prova la loro creatività grazie all’argilla.

-> Achille. L’invincibile: la Compagnia Fantateatro continua la sua carrellata di spettacoli tra mito e divertimento anche questa settimana. Dopo Re Mida, infatti, il protagonista della performance dedicata ai più piccoli, e in cartellone da martedì 10 a giovedì 12 luglio, alle ore 20.45 in tutti e tre gli appuntamenti, sarà Achille, il leggendario eroe greco, figlio di Teti e Peleo. Immortale perché immerso nel fiume Stige, l’eroe della Guerra di Troia affronterà le sue avventure sul palcoscenico del Cortile del Teatro Duse. Il costo del biglietto è di 10 €, a cui aggiungere 1 € di diritti di prevendita.

-> Libri spaziali: fai volare la tua fantasia: è dedicato ai bambini dai 4 anni su, il laboratorio organizzato dall’Agribottega dei bambini presso FICO, in cui potranno scoprire la bellezza della creatività per costruire un libro. Un volume tutto speciale per la sua forma, a fisarmonica, e per i suoi contenuti, con cui far viaggiare la fantasia. In programma sabato 14 luglio, dalle ore 15 alle ore 16.30 e dalle ore 17.30 alle ore 19, il workshop ha un costo di 15 € a partecipante. Richiesta la prenotazione chiamando allo 0510029255 o scrivendo a agribottega@cadiai.it.

-> Giasone e gli Argonauti. Alla ricerca del vello d’oro: il consueto appuntamento settimanale con la mitologia e la prosa organizzato all’interno del Cortile del Teatro Duse, è dedicato alle imprese dell’eroe greco che si lanciò con cinquanta uomini fidati alla ricerca del prezioso mantello di ariete custodito di un drago, pur di riconquistare il trono usurpato dallo zio. Come sempre ad animare il palcoscenico saranno gli attori della Compagnia Fantateatro, diretta Sandra Bertuzzi, che faranno divertire i giovani spettatori da martedì 17 a giovedì 19 luglio, alle ore 20.45 tutte le sere, con effetti speciali e gag rocambolesche.  da mar 17 luglio a gio 19 luglio Il costo del biglietto è di 10 €, a cui aggiungere 1 € di diritti di prevendita.

-> Serata osservativa bambini: un’occasione da non perdere, quella offerta dal Planetario di Loiano. L’osservatorio astronomico sugli appennini bolognesi, infatti, organizza anche questo mese, venerdì 20 luglio, dalle 21.15 alle 23.15, una visita allo storico telescopio, con la possibilità di osservare direttamente i corpi celesti, meteo permettendo. Dedicato ai piccoli dai 6 ai 10 anni, l’appuntamento ha un costo di 4 € per i partecipanti fino ai 13 anni e di 6 € per gli adulti. Prenotazione da effettuare sul sito.

-> Lo yoga del bradipo@Botanique: 6 incontri in cui Yoga per crescere e Metodo Bruno Munari® si fonderanno per dare la possibilità ai bambini dai 4 anni su di sviluppare ed esplorare il pensiero creativo. Un modo tutto nuovo per i piccoli di imparare a interfacciarsi con il mondo grazie a tutti i sensi. Curata da Noemi Bermani e Margherita Scarano, la serie di attività si svolgerà presso i Giardini di via Filippo Re, all’interno della rassegna musicale BOtanique 9.0. Dopo i primi laboratori di giugno, a luglio i creativi in erba potranno sperimentarsi grazie a Metti le foglie, in cartellone venerdì 6 luglio, e a Far vedere l’acqua, previsto per venerdì 13 luglio. Il ciclo si concluderà venerdì 20 luglio con Messaggi da dentro da fuori da vicino e da lontano. Per partecipare ai workshop, a ingresso gratuito e che inizieranno tutti alle ore 20, è richiesta la prenotazione scrivendo a noemi.bermani@libero.it.

-> Tutti i frutti: un laboratorio colorato e profumato, quello dedicato ai piccoli visitatori di FICO, dove attraverso i cinque sensi scopriranno i segreti di frutti e ortaggi. Organizzato all’interno dell’area Giochi del parco alimentare, l’appuntamento gestito da Agribottega dei bambini sarà in calendario sabato 21 luglio dalle ore 12 alle ore 13. Completamente gratuito la prenotazione si può effettuare sul sito.

-> Bestiario immaginato: dagli unicorni ai mostri più fantasiosi, passando per quelli creati sul momento, saranno le bestie più particolari le protagoniste del laboratorio in cartellone all’Agribottega dei Bambini di FICO. Un’antologia tutta da inventare, per i bambini e le bambine sopra i 4 anni, che potranno divertirsi insieme sabato 21 luglio, dalle 15 alle 16.30 e dalle 17.30 alle 19. Per prenotare la partecipazione, al costo di 15 €, contattare la struttura via mail scrivendo a agribottega@cadiai.it o chiamando al numero 0510029255 o, in alternativa, effettuarla direttamente sul sito dell’appuntamento.

-> Dalla Cina, esperienze mandarine: il campo proposto da lunedì 16 a venerdì 22 da Ca’ la Ghironda, il Modern Art Museum presso Ponte Ronca di Zola Predosa, sarà interamente incentrato sulle pratiche artistiche e creative provenienti dalla vasta Cina. Dalle musiche alle pitture, passando per la cucina, i bambini dai 3 ai 10 anni potranno immergersi in una cultura apparentemente lontana. Il costo parte da 130 €.

-> Spazio Mamma: ecco l’ultimo appuntamento, prima della pausa estiva, con lo spazio in cui le mamme, accompagnate dai figli e le figlie fino ai 12 mesi, avranno l’opportunità di consultare personale specializzato del settore neonatale. Come sempre il ritrovo è nella SalaBebè della Biblioteca Salaborsa martedì 24 luglio, dalle 10 alle 12.30. Dalle ostetriche agli educatori, fino ai bibliotecari e alle bibliotecarie, saranno tutti a disposizione per rispondere a dubbi e quesiti che riguardano i più piccini. Un luogo di confronto in cui le madri potranno anche raccontarsi le loro esperienze. Non è necessario prenotare e lo spazio sarà accessibile fino al raggiungimento del limite di capienza.

-> Un mondo capovolto: l’ultimo appuntamento con il circo al Parco di Villa Torchi, in programma martedì 24 alle ore 20.30, avrà come protagonista l’asino Grigio che, grazie ai tessuti aerei e alle loro proprietà, tenterà di scoprire tutti i segreti delle migrazioni. Tra sogno e realtà, teatro di figura e danza, una performance circense che punterà a coinvolgere tutta la famiglia in una parabola poetica sul valore delle differenze. Ingresso gratuito.

-> Una Montagnola di ri-giochi. Mercatino: un mercatino tutto da inventare, con studenti e studentesse, dai 5 ai 14 anni, che potranno mettere in vendita vecchi giochi, dai peluche alle costruzioni, libri, videogiochi e film e tutto ciò che riguarda la propria infanzia. Il tutto all’interno del Parco della Montagnola, uno dei polmoni verdi della città. Gli appuntamenti con la fiera sono in programma venerdì 6, venerdì 13, venerdì 20 e venerdì 27, sempre dalle ore 18 alle ore 21. Per maggiori info su come partecipare consultare la pagina dell’evento.

-> Olè: questa settimana il protagonista del consueto appuntamento domenicale con Funday Family Lab, presso le Serre dei Giardini Margherita, sarà Paolo Piludu. Con il suo Circo in valigia coinvolgerà i piccoli nel mondo circense domenica 29 luglio a partire dalle ore 18. Si inizierà con Olè Lab, il laboratorio in cui attraverso oggetti e attrezzi comuni e meno comuni i bambini daranno fondo alle loro capacità espressive, per poi proseguire alle ore 19.30 con Olè Show, lo spettacolo di clownerie in cui il performer userà musica e movimento per far divertire tutta la famiglia.

-> Sunny Hill Camp – Apple Tree: rivolto ai bambini dai 5 ai 12 anni, il campo estivo in programma presso la Ca’Shin nel Parco Cavaioni ha la particolarità di proporre attività tutte in inglese dalle ore 8 alle ore 17. Un’occasione per potenziare proprietà di linguaggio, divertendosi e stringendo amicizie che dureranno per tutta la vita. In calendario fino al 27 luglio, il costo per una settimana è di 210 €/190 €. Per ulteriori informazione e per iscrizioni chiamare il numero 3289212840 o scrivere a info@appletree.it.

-> Musica e canto…in avventura – Con la natura, la musica: il campo proposto da lunedì 23 a venerdì 27 da Ca’ la Ghironda, il Modern Art Museum presso Ponte Ronca di Zola Predosa, sarà interamente dedicato ai suoni: del corpo, della natura, del mondo circostante. Attraverso attività creative e ricreative i piccoli partecipanti, dai 3 ai 10 anni, potranno mettere in scena l’estate, partendo dalle Quattro stagioni di Antonio Vivaldi, e immergersi in capanne tutte da costruire per scoprire sonorità tutte nuove. Il costo parte da 130 €.

-> Lavorare con lentezza: l’Agribottega dei bambini di stanza a FICO propone una nuova attività, pensata per i piccoli e le piccole dai 4 anni in su, tutta incentrata sul piacere di lavorare lentamente. I partecipanti potranno scegliere sassi, piastrelle, pietre preziose per costruire il proprio personale mosaico da portare a casa propria. Un doppio appuntamento in calendario sabato 28 luglio, dalle 15 alle 16.30 e dalle 17 alle 19, in cui poter spaziare con la fantasia. Per prenotare scrivere a agribottega@cadiai.it, chiamare allo 0510029255 o andare sul sito dell’appuntamento. Costo dell’iniziativa: 15 €.

-> All’ombra della giungla: i piccoli esploratori dai 4 anni in su potranno avventurarsi nella foresta selvaggia grazie al laboratorio in programma sabato 4 agosto, dalle ore 15 alle ore 16.30 e dalle ore 17.30 alle ore 19. Il tutto avverrà presso l’Agribottega dei bambini presso FICO, il parco interamente dedicato al cibo. Il costo per ogni partecipante è di 15 €, con la prenotazione da effettuare chiamando allo 0510029255 o scrivendo al agribottega@cadiai.it.

-> Sotto le stelle del cinema: l’eccellenza dell’animazione italiana sarà la protagonista della proiezione in programma lunedì 6 agosto in Piazza Maggiore a partire dalle ore 21.30. In cartellone, infatti, è previsto La Gatta Cenerentola, il lungometraggio animato di Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Dario Sansone e Marino Guarnieri che riprende l’omonima fiaba di Giambattista Basile, ambientata in una Napoli tutta da scoprire.

-> Procedere con lentezza: un’arte paziente, fatta di scelte ponderate, sui tempi, sugli spazi, sulle forme e sui materiali. Sarà dedicata al mosaico l’attività pensata per i bambini a partire dai 4 anni in cartellone presso l’Agribottega dei bambini di stanza a FICO sabato 11 agosto. Un doppio appuntamento, dalle ore 15 alle ore 16.30 e dalle ore 17.30 alle ore 19, in cui i piccoli artisti potranno scoprire la magia di tasselli fatti di elementi della natura. Prenotazione consigliata chiamando al numero 0510029255 o scrivendo al agribottega@cadiai.it, il costo è di 15 €.

-> Laboratorio per bambini di pittura: al Teatro Arena di FICO i bambini e le loro famiglie potranno mettere in pratica i propri talenti pittorici grazie al laboratorio che Bernd & Klaus terranno mercoledì 15 agosto, dalle ore 18.30 alle ore 20, in occasione dell’inaugurazione della mostra Sudore e Polvere. Con i pennelli finger max di loro invenzione, infatti, i piccoli pittori in erba trasformeranno le loro dita in vere e proprie macchine artistiche.

-> Serata osservativa per bambini: l’appuntamento con il cielo offerto dal Planetario di Loiano, l’osservatorio astronomico sugli appennini bolognesi, torna anche nel mese di agosto, precisamente venerdì 17, dalle 21 alle 23. Un’occasione da non perdere per tutti i curiosi delle stelle dai 6 ai 10 anni, in cui potranno visitare lo storico telescopio e osservare coi loro occhi i corpi celesti. Il costo dell’iniziativa è di 4 € per i partecipanti fino ai 13 anni e di 6 € per gli adulti. La prenotazione si può effettuare direttamente sul sito.

-> Giallo come…: partendo da un solo colore, i bambini dai 4 anni su potranno viaggiare attraverso la natura fatta di oro, sole, limoni. Un laboratorio divertente e stimolante organizzato dall’Agribottega dei bambini di FICO, in cartellone sabato 18 agosto dalle 15 alle 16.30 e dalle 17.30 alle 19, prenotabile scrivendo a agribottega@cadiai.it o telefonando allo 0510029255. Costo per partecipante di 15 €.

-> Pizz’Arena: un laboratorio tutto da gustare, capace di di unire tradizione partenopea e arte. Questo promette l’iniziativa in programma al Teatro Arena di FICO domenica 19 agosto, dalle ore 11 alle ore 12, in cui i piccoli partecipanti potranno realizzare una pizza speciale da portarsi a casa.

-> C’era una volta…: all’Agribottega dei bambini, di stanza a FICO, sono tutti pronti per fare un salto nel passato, quando si giocava all’aria aperta e per le strade. Il laboratorio in cartellone sabato 25 agosto, dalle ore 15 alle ore 16.30 e dalle ore 17.30 alle ore 19, consentirà ai piccoli sopra i 4 anni di scoprire come ci si divertiva ai tempi dei propri genitori e dei propri nonni. Il costo è di 15 € ed è necessaria la prenotazione scrivendo a agribottega@cadiai.it o telefonando allo 0510029255.

-> Manine in pasta: scuola di pizza per bambini: da dove nasce la pizza? Qual è l’alchimia segreta della vera pizza napoletana? Queste e altre domande troveranno risposta nel corso dell’appuntamento in programma mercoledì 29 agosto, alle ore 16, presso la Pizzeria di FICO Eataly World. Tra farine, acqua e ingredienti di qualità i piccoli pizzaioli in erba potranno apprendere le tecniche più raffinate grazie a Massimo Passarelli e Michele Liquori. Il costo della partecipazione, 10 €, sarà devoluto interamente all’Associazione Passo Passo che opera a favore di persone con disabilità.

-> Il nobile legno: si trasformeranno in piccoli falegnami, i bambini dai 4 anni in su che parteciperanno al laboratorio in cartellone all’Agribottega dei bambini di FICO Eataly World sabato 1 settembre, dalle 15.30 alle 17 e dalle 17.30 alle 19. Una serie di attività in cui i partecipanti potranno conoscere le qualità del legno e mettersi alla prova con dei semplici pezzetti. Il costo per singolo partecipante è di 15 € e la prenotazione è da effettuare scrivendo a agribottega@cadiai.it o telefonando allo 0510029255.

-> Disney Concert: chi non sogna di vivere un intero pomeriggio a vivere le avventure dei personaggi creati dalla fantasia di Walt Disney, tra canzoni, balli ed emozioni? Ecco che la compagnia I Muffins, domenica 2 settembre alle ore 17, offre l’opportunità di poterlo fare all’interno del Teatro Arena di FICO Eataly World. Un mondo tutto da scoprire e riscoprire per gli adulti e soprattutto per i bambini. Il costo del biglietto per gli spettatori dai 2 a i 12 anni è di 6 €, quello per gli spettatori con un’età superiore è di 8 €. Per ulteriori informazioni sullo spettacolo e sulle prenotazioni è possibile chiamare il 3495878324.

-> Burattini a Bologna con Wolfango: un omaggio alla tradizione dei burattini felsinei e al genio artistico di Wolfango, simbolo della creatività bolognese. Curata da Riccardo Pazzaglia, la rassegna accompagnerà i bambini alla scoperta di un repertorio ricco, che si muoverà tra classicità della tradizione e contemporaneità del presente. Partita a giugno con l’inaugurazione che ha visto la partecipazione di Luca Carboni, nel mese di luglio gli appuntamenti in calendario sono quattro. Il primo, intitolato La strega Morgana, è in calendario giovedì 5 luglio, con il secondo Sandrone re dei Mammalucchi che verrà inscenato giovedì 12 luglio. Invece Il segreto dell’anziano principe intratterrà i piccoli spettatori giovedì 19 luglio, con l’ultimo I tre capelli del Diavolo è previsto per giovedì 26 luglio. Ad agosto, invece, gli spettacoli in calendario sono previsti per giovedì 9, con Il pappagallo della Filippa, per giovedì 16, quando andrà in scena La fondazione della Torre degli Asinelli, per giovedì 23, con la rappresentazione di Ginevra degli Almieri e, infine, per giovedì 30, con Il barbiere di Siviglia. Settembre vedrà protagonisti i burattini con il doppio appuntamento con L’Amleto di Wolfango in programma domenica 2 e martedì 4. Tutti gli eventi si svolgeranno nel Cortile d’onore di Palazzo D’Accursio e prevedono come orario di inizio le ore 21. Il costo è di 6 € per gli adulti e d 5 € per i bambini.

-> Cirque Bidon – Entrez dans la danse: un’avventura tutta da vivere e ridere sotto il tendone del circo di François Bidon, che ritorna nel Parco di Villa Angeletti da lunedì 20 agosto a mercoledì 5 settembre, dalle ore 21.30. Il coreografo circense, con la sua compagnia di performer, proporrà danza e musica, illustrazioni e poesia, nello spettacolo per tutta la famiglia che debutta questa settimana. Il costo dei biglietti è di 15 € per gli adulti e di 10 € per i bambini al di sotto dei 13 anni.

-> Carta una storia antica e virtuosa: la carta in tutte le sue sfumature e gli usi sarà la protagonista delle attività in calendario sabato 8 settembre, dalle 15.30 alle 17 e dalle 17.30 alle 19, presso FICO Eataly World, precisamente nell’Agribottega all’interno del parco dedicato alle eccellenze gastronomiche. Rivolto ai bambini con età superiore ai 4 anni, il laboratorio ha il costo di 15 € a persona e bisogna prenotare scrivendo a agribottega@cadiai.it o telefonando allo 0510029255.

-> I racconti del Leone: immersa nella rilassante atmosfera delle Serre dei Giardini Margherita, Laura Rizzati guiderà i giovani lettori fino ai 10 anni attraverso i libri più belli, dai cartonati per i più piccoli fino agli albi illustrati, scelti in base ai presenti. Una serie di appuntamenti, in programma tutti i giovedì di luglio e che riprenderà giovedì 9 settembre, in cui poter viaggiare con la fantasia, e che vedrà i bambini rielaborare la storia appena ascoltata grazie all’attività manuale che concluderà l’incontro. A ingresso libero, l’orario di inizio è fissato per le 18.30.

-> Giappone. Storie d’amore e guerra: in programma dal 24 marzo al 9 settembre, la nuova esposizione ospitata a Palazzo Albergati guiderà i visitatori alla scoperta di 200 opere del periodo Edo. Le atmosfere del Sol Levante rivivranno grazie geishe e samurai, animali immaginari e mondi fantastici, abitati da guerrieri e innamorati, attraverso il talento di maestri indiscussi come Hokusai e Utamaro, Kuniyoshi e Hiroshige. Dieci tappe da scoprire insieme a tutta la famiglia, grazie alle visite guidate in programma ogni domenica alle ore 11, prenotabili dal lunedì al venerdì scrivendo all’indirizzo didattica.maninarte@gmail.com. Al costo di 5 € a bambino e 10 € ad adulto, con il microfonaggio incluso nel biglietto di 7 €, sarà dunque possibile salpare per un viaggio alla scoperta di luoghi e atmosfere esotiche.

-> Il mio primo libro in giapponese: curato da Manekineco – cuccioli giapponesi a Bologna, ritorna l’incontro rivolto ai piccoli lettori da 0 a 36 mesi e alle loro famiglie li accompagnerà, attraverso le parole, la musica e i canti, in un mondo abitato da una nuova lingua con la quale divertirsi. Il primo appuntamento di questa nuova stagione di incontri è in calendario giovedì 13 settembre, alle ore 12, nella Sala Bebè della Biblioteca Salaborsa. La prenotazione non è necessaria, poiché l’accesso sarà consentito fino al raggiungimento del limite massimo di capienza degli spazi. Per maggiori informazioni è possibile contattare lo staff della biblioteca telefonicamente allo 051 2194460 o inviando una mail a ragazzisalaborsa@comune.bologna.it.

-> Rally della Montagnola: il polmone verde del centro di Bologna si trasformerà, sabato 15 settembre dalle ore 17 alle ore 18, in una pista in cui sfrecciare su 3 kart a pedali. Sui bolidi adatti ai bambini e alle bambini dai 3 ai 10 anni, infatti, si sfideranno equipaggi pisti pronti a darsi battaglia sul doppio percorso circolare creato attorno alla fontana. Organizzato da CSI Bologna in collaborazione con 3T Bologna Service e il sostegno di Confcommercio Ascom Bologna, l’evento prevede che, per partecipare, sia necessaria l’iscrizione gratuita al CSI.

-> Avamposto di lettura: per i ragazzi e le ragazze più grandi, dagli 11 anni in su, amanti della lettura e della condivisione, Biblioteca Salaborsa Ragazzi e Biblioteca Casa di Khaoula ripropongono La Grande Quercia, lo spazio in cui potersi confrontare e parlare in libertà di libri e cinema, fumetti e libri. Insieme all’esperto di letteratura per adolescenti Davide Pace, potranno quindi esplorare le proprie passioni e conoscere quelle altrui. Il primo appuntamento della nuova stagione è in cartellone venerdì 14 settembre presso la biblioteca del centro città, alle ore 15.30.

-> Madre Argilla: i bambini dai 4 anni in su potranno scoprire le qualità di questo materiale duttile, fluido, dai molteplici usi, sabato 15 settembre, dalle 15.30 alle 17 e dalle 17.30 alle 19. Presso l’Agribottega di FICO Eataly World infatti sarà possibile partecipare al doppio appuntamento che metterà al centro la creatività dei bambini. Per poter partecipare, al costo di 15 €, è necessario prenotare scrivendo a agribottega@cadiai.it o telefonando allo 0510029255.

-> Cine Cinni Città Cinema Corti: tornano gli appuntamenti con il ciclo di proiezioni organizzato in collaborazione con Cineteca di Bologna Schermi e Lavagne e proposto all’interno del programma Chiare, fresche e dolci…l’estate del giardino del Guasto. Nel giardino posto in piena zona universitaria, infatti, si ripartirà venerdì 7 settembre con Signori e Signore il Cinematografo!, per poi proseguire con Corti nel Bosco, in calendario sabato 8 settembre. Nella settimana seguente si continuerà a scoprire il cinema con Mani in Pasta, in cartellone venerdì 14 settembre, e con Musica Maestro!, previsto per sabato 15 settembre. Tutti gli eventi avranno inizio alle ore 21.

-> Arianna e il suo filo – La storia di Proserpina: due miti al femminile chiuderanno la serie di spettacoli dedicata ai piccoli spettatori che la compagnia Fantateatro ha proposto quest’estate. Da quello di Arianna, figlia del re Minosse che con l’astuzia salvò la vita all’eroe Teseo, a quello di Proserpina, rapita da Ade e costretta a vivere per sei mesi l’anno negli inferi, i bambini si avventureranno nel mondo degli antichi, tra divertimento e scoperta. Gli appuntamenti di questa settimana sono in calendario da martedì 11 a giovedì 13 settembre, alle ore 20.45, presso il cortile del Teatro Duse. Il costo del biglietto è di 10 €, a cui andrà aggiunto 1 € per i diritti di prevendita.

-> That’s IT! I Favolosi ’80. Appuntamenti al MAMbo per ragazzi di ieri e di oggi: il Dipartimento educativo MAMbo in occasione della mostra  That’s IT! organizza una serie di 10 incontri con altrettanti artisti che racconteranno un anno del decennio celebrato dall’esposizione ai ragazzi e alle ragazze dai 12 anni in su. Tra ricordi personali e immagini storiche, si ricostruirà la memoria degli anni ‘80. Questo mese si partirà con Margherita Moscardini che giovedì 5 luglio racconterà il 1981, per poi proseguire giovedì 12 luglio con il 1982 di Riccardo Benassi. Sarà invece compito di Giovanni Giaretta narrare il 1983 la settimana seguente, precisamente giovedì 19 luglio. L’ultimo appuntamento di luglio, precisamente giovedì 26 luglio, sarà dedicato al 1984, sarà invece affidato a Giulio Delvè. Ad agosto si riprende giovedì 9 agosto con Adelita Husni-Bey pronta a narrare il 1985, per poi procedere con The Cool Couple e il 1986 giovedì 23 agosto e concludere gli appuntamenti mensili giovedì 30 agosto grazie a Benni Bosetto. Settembre, invece, sarà dedicato agli ultimi due anni, il 1988 e il 1989, con due appuntamenti in programma giovedì 6 e giovedì 13 settembre, rispettivamente accompagnati da Orestis Mavroudis e Emilio Vavarella. Tutti in programma dalle 19.30 alle 20.15 il costo degli incontri è di 4 €, con l’ingresso alla mostra ridotto a 4 € per gli adulti. Per prenotazioni e ulteriori informazioni scrivere a mamboedu@comune.bologna.it.

-> Il campo estivo tra la natura di Capriolandia: a pochi passi da Porta Saragozza, in via di Ravone 25/4, è possibile immergersi nella natura grazie alle iniziative in cartellone nello spazio attrezzato di 40.000 mq. Da lunedì 11 giugno a venerdì 14 settembre, dalle ore 8 alle ore 17, i bambini e i ragazzi avranno l’opportunità di trascorrere ore spensierate grazie a letture, laboratori, attività artistiche e teatro, con la collaborazione della Compagnia Fantateatro. Per ulteriori informazioni sui costi e sulla ricca programmazione è possibile scrivere a info@capriolandia.it o telefonare al numero 3358234040.

Etichette:
Offerta Libraccio 2018