Pubblicato in: Cinema

Il successo di Favola e gli appuntamenti a Bologna dal 28 giugno

spiegone cinema

A Bologna continuano gli appuntamenti cinematografici nella settimana dal 28 giugno all’1 luglio. Per sfuggire al caldo, rifugiarsi al cinema può essere un’idea, ecco per questo i nostri consigli su cosa non perdere nello #spiegonecinema.

Paz!  a Cinema al parco

Tra gli appuntamenti cinematografici di BOtanique Festival, giovedì 28 l’imperdibile film cult di Renato di Maria che omaggia il grandissimo Andrea Pazienza, a 30 anni dalla sua scomparsa, e la Bologna degli anni ’70.

Favola al Cinema Odeon

Al Cinema Odeon continuano a grande richiesta le proiezioni di Favola, la divertente e lucida commedia di Sebastiano Mauri che racconta la presa di coscienza di una donna transessuale nell’America degli anni Cinquanta. Costo biglietti: 10 euro intero, 8 euro ridotto.

“Favola ci conduce negli Stati Uniti degli anni Cinquanta dove Mrs Fairytale (Filippo Timi) e Mrs Emerald (Lucia Mascino) s’incontrano ogni giorno per condividere le loro esistenze tranquille e borghesi. Ma la facciata di perfezione lentamente si sgretola, rotta da segreti terribili e possibilità inaspettate. Un grande gioco condotto con sapienza, che evoca il cinema dell’età d’oro di Hollywood e ha il ritmo del Carosello, che è improvvisazione scenica e racconto di fantascienza, sullo sfondo delle note alla Nat King Cole, dei jingle pubblicitari e delle carole natalizie. Nessuna Favola è mai perfetta come sembra, per quanto tu possa resistere, imbalsamata dietro la bugia di un sorriso, la vita, carnosa, brutale e spietata busserà alla tua porta, e nulla sarà mai più come prima” (dalla trama).

CineCasalone a Covo Summer

Per la rassegna cinematografica estiva del Covo Club, domenica 2 luglio sarà proiettato La teoria del tutto, il film di James Marsh che racconta la vita di Stephen Hawking, dagli anni universitari funestati dall’esordio della sua malattia, alle sue incredibili scoperte nel campo della cosmologia.

Nuove uscite

Una vita spericolata di Marco Ponti

Roberto Rossi è rimasto senza lavoro, glia hanno appena pignorato casa e bene, e viene mandato al diavolo dalla fidanzata, che lo considera “un fallito”.  Anche il suo migliore amico BB è nei guai finanziariamente, perché suo padre sessantenne ha appena perso il lavoro, mentre la madre spera che tutto si aggiusti presto. Un giorno Rossi va in banca a chiedere un prestito e riceve una risposta che gli fa perdere la testa: un funzionario, infatti, gli dice che ‘le banche non prestano soldi a chi non ne ha’, co, tra tensioni ed equivoci, l’uomo si trova protagonista di una rapina”.

In sala dal 21 giugno, a Bologna potete trovarlo al The Space e al Cinema Odeon.

Tito e gli alieni di Paola Randi

“Da quando ha perso la moglia, il Professore (Valerio Mastandrea) vive isolato dal mondo nel deserto del Nevada accanto all’area 51. Dovrebbe lavorare a un progetto segreto per il governo degli Stati Uniti, ma in realtà passa le sue giornate su un divano ad ascoltare il suono dello spazio. Il suo solo contatto con il mondo è Stella, una ragazza che organizza matrimoni per i turisti a caccia di alieni. Un giorno gli arriva un messaggio da Napoli: suo fratello sta morendo e gli affida i suoi figli, andranno a vivere in America con lui. Anita 16 anni e Tito 7, arrivano aspettandosi Las Vegas e invece si ritrovano in mezzo al nulla, nelle mani di uno zio squinternato, in un luogo strano e misterioso dove si dice che vivano gli alieni” (dalla trama).

Da giovedì 7 giugno in sala, a Bologna lo troverete al Cinema Odeon.

La truffa dei Logan di Steven Soderbergh

“Nel tentativo di risollevare le sorti della famiglia, i fratelli Jimmy (Channing Tatum) e Clyde Logan (Adam Driver) si organizzano per mettere a segno una rapina alla Charlotte Motor Speedway, durante la leggendaria gara di auto Coca-Cola 600, con l’aiuto dell’esperto in esplosioni Joe Bang (Daniel Craig). Proprio quando sembra che il colpo del secolo sia stato portato a termine, un’agente dell’ FBI, Sarah Grayson (hilary Swank) inizia a ficcare il naso sulla scena del crimine, sospettando di tutto e di tutti coloro che incontra” (dalla trama).

In sala dal 7 giugno. A Bologna lo troverete in Sala Cervi (lingua originale con sottotitoli), all’Odeon e al The Space Cinema.

Hotel Gagarin di Simone Spada

“Cinque italiani, spiantati e in cerca di un’occasione, vengono mandati a girare un film in Armenia. Appena arrivati scoppia una guerra e il sedicente produttore sparisce con i soldi. Abbandonati all’hotel Gagarin, isolato nei boschi e circondato dalla neve, trovano il modo di inventarsi un’originale e inaspettata occasione di felicità che non potranno mai dimenticare. Una commedia divertente, poetica e sgangherata come i suoi protagonisti, che parla di sogni, di cinema e di incontri” (dalla trama).

A Bologna potete trovarlo al Cinema Odeon.

Nelle settimane precedenti

Tour Cinema e Cineturismo al Portico dei Servi

Sabato 23 giugno vi aspetta un percorso di 1 ora e 30′ per visitare luoghi legati a personaggi di spicco del cinema in città, come Pier Paolo Pasolini, Mario Monicelli, Mauro Bolognini, Gino Cervi e Sergio Leone; location cinematografiche come i luoghi di “Edipo Re”, “Hanno Rubato un Tram” e luoghi legati alla fruizione del cinema, dove avvennero i primi spettacoli dei Lumière o le prime produzioni cinematografiche. Finale a effetto, perché si arriva in Piazza Maggiore dove Martin Scorsese presenterà Sotto le Stelle del Cinema. Per info e prenotazioni potete consultare la pagina Facebook.

Nobili Bugie di Antonio Pisu

L’opera prima del regista Antonio Pisu, prodotta dalla bolognese Genoma Films, è ambientata durante la seconda guerra mondiale e ha come protagonisti i membri di una famiglia di nobili decaduti, che ospitano nella loro dimora una famiglia di ebrei, in cambio di denaro. La black comedy in costume con Claudia Cardinale, Giancarlo Giannini, Ivano Marescotti, Nini Salerno, Tiziana Foschi e la partecipazione spediale di Gianni Morandi sarà all’Arena Puccini (via Serlio, 25/2) giovedì 14 alle ore 21.00.

The strange sound of happiness

“Quel piccolo pezzo di ferro, conosciuto come lo scacciapensieri – il classico souvenir che sull’isola del regista, la Sicilia, viene chiamato marranzano – in realtà esiste in tutto il mondo sotto nomi e forme diverse. Sarà dunque questo antico strumento a guidare Diego in un viaggio dalle torride coste della Sicilia alle pianure congelate della Yakutia in Siberia, paese conosciuto per il gioco da tavolo del Risiko” (dalla trama).

Lunedì 11 giugno dalle 21, alle Serre dei Giardini, un documentario imperdibile e poetico: The strange sound of happiness di Diego Pascal Panarello. Il regista incontrerà il pubblico per la presentazione.

2001: Odissea nello spazio torna al cinema

In occasione del 50° anniversario, il film di Kubrick torna nelle sale italiane in versione restaurata, dopo la presentazione in anteprima mondiale al 71° Festival di Cannes nella sezione Cannes Classic, alla presenza di alcuni famigliari di Stanley Kubrick, tra cui la figlia Katharina. La copia, ottenuta dal negativo originale in 70mm, è stata frutto del lavoro del regista Christopher Nolan con il team di Warner Bros. Pictures.

Al Cinema Odeon 4 e 5 giugno. Biglietto intero 8.50 euro, ridotto 6 euro.

Future Film Festival

Fino a domenica 3 giugno continuano gli eventi del Future Film Festival a Bologna, con proiezioni dei film in concorso e fuori concorso e tanti incontri, come la masterclass al Mambo dell’1 giugno dedicata agli effetti speciali del film Gatta Cenerentola, oppure Anne Magnussen: tecniche e segreti del rotoscoping domenica 3. Per quanto riguarda le proiezioni, invece, non perdetevi venerdì 1 giugno DC Super Heroes vs. Eagle Talon di Frogman, il film d’animazione che unisce i personaggi della DC Comics a una sgangherata e squattrinata banda di criminali di Tokyo, per un divertimento assicurato (e approvato dalla Warner Bros).

Etichette:
Offerta Libraccio 2018