Pubblicato in: Food

Marzo: tutte le sagre e i festival in Emilia – Romagna

Elena MazzaliElena Mazzali 3 mesi fa
bolognaweekend_food_sagra della seppia

Ecco il primo appuntamento del mese dedicato agli eventi mangerecci: #spiegonesagre torna per raccontarvi di sagre, fiere, festival e tutto ciò che non può mancare nell’agenda di ogni food lover! Una più bella ehm… più buona dell’altra!

Festival e sagre a Bologna a Marzo

–> Festa della Raviola (17 e 18 marzo, Castel Maggiore – Bo): tutti in piazza per festeggiare uno dei dolci tipici bolognesi, la raviola. Preparato con una squisita pasta frolla e ripieno di uva sultanina e mostarda è il dolce simbolo della vittoria storica locale nonché simbolo di rinascita e di… primavera. Bancarelle e mercatini presentano chicche gastronomiche;

–> Sagra del Raviolo (17 e 18 marzo, Casalfiumanese – BO): i ravioli dolci, ripieni di mostarda oppure marmellata e conditi con zucchero e liquore Alchermes, sono i protagonisti di questa tradizionale sagra. Da non perdere il momento in cui i ravioli dolci vengono lanciati dalle torri del paese. Per maggiori informazioni visitare il sito del Comune di Casalfiumanese;

–> Lom a merz (17 marzo, Piazza Matteotti – Imola – BO): da metà pomeriggio vi sarà l’accensione del tipico falò di benvenuto alla primavera. Il fuoco brucia i rami vecchi e in allegria i cittadini festeggiano con canti balli e cibo tipico la nuova stagione. Maggiori informazioni all’ufficio IAT;

–> Festa di San Giuseppe (19 marzo, Pieve di Cento – BO): non mancare alla festa del patrono di Pieve di Cento con il tradizionale lancio delle colombe alle 16.45. Mercatino, prodotti locali, laboratorio per bambini e tanta allegria non mancheranno. Maggiori informazioni al sito URP di Pieve di Cento;

–> Festival Franciacorta a Bologna (26 marzo, Palazzo Re Enzo – Piazza del Nettuno): saranno più di 40 le Cantine presenti con le proprie etichette di Franciacorta tutte pronte a farsi degustare. Inoltre i partecipanti al banco d’assaggio (con biglietto o accredito) possono presenziare ai seminari di degustazione, riservando il proprio posto. Dalle ore 18.00 la manifestazione è aperta al pubblico previo acquisto dei biglietti qui;

 

Sagre in Emilia a Marzo

–> Ciccioli in piasa (11 Marzo, San Martino in Rio): la manifestazione gastronomica organizzata dall’associazione turistica Pro Loco porta in piazza la competizione tra i vari norcini partecipanti alla gara. Chi sarà nominato il miglior cicciolo della bassa reggiana? Saranno presenti diversi stand dove poter mangiare gnocco fritto, porchetta, polenta, vin brulé, cioccolata in tazza. Accompagneranno gli ambulanti, buskers, negozi aperti e mercato settimanale. Il ricavato sarà devoluto all’Auser locale per la gestione dei veicoli utilizzati per i trasporti socio-assistenziali. Dalle ore 10.00 alle ore 18.00. Maggiori informazioni qui;

 

Sagre in Romagna del mese di Marzo 2018

–> Festa della segavecchia (da 8 al 11 marzo – Cotignola – RA): quattro giorni di buon cibo, sfilate in costumi, spettacoli teatrali, mostre e il tradizionale rogo della Segavecchia nel pomeriggio. Maggiori informazioni presso la proloco di Cotignola;

–> Festa del Porcospino (11 marzo, Mercato Saraceno – piazza Mazzini – FC): torna per la sua 5° edizione a Mercato Saraceno la Festa del Porcospino, la festa dedicata al dolce tipico preparato con burro, uova, liquore e caffè, a forma dell’animale e con gli aghi di mandorle al posto degli aculei. Specifichiamo che il dolce casalingo si fa con il burro e il regolamento del concorso vieta l’utilizzo di margarina e olio di palma. La gara è a numero chiuso e le iscrizioni vanno presentate entro le ore 19.00 di venerdì 9 marzo telefonando al numero 347-7417937 o via email scrivendo a info@confesercenticesante.com. La partecipazione alla Festa è gratuita, dalle ore 9.00 con inizio gara alle ore 16.00;

–> Festival del tartufo primaverile (18 marzo, Casola Valsenio – RA): la manifestazione più attesa da tutti i gourmet prenderà vita il 18 marzo a Casola Valsenio, in provincia di Ravenna. Il festival del tartufo primaverile sarà una giornata dedicata al gusto a 360° grazie alla presenza anche di altre chicche gastronomiche abbinate al profumo di un ingrediente così pregiato e ricercato come il tartufo. Dalle ore 9.00 i visitatori sono attesi alla sessione de “il trekking del tartufo” mentre la gara di ricerca con cani da tartufo per il 1° Campionato Nazionale amatoriale di ricerca tartufo su ring  avrà inizio alle 9.30. Per ricevere maggiori informazioni e prenotare le competizioni, contattare la Pro Loco Casola Valsenio al numero 0546-73033 (martedì, venerdì e sabato 9.30-12.30) oppure scrivere una mail a proloco.casolavalsenio@gmail.com;

–> Sagra della Seppia (dal 15 al 18 marzo – Pinarella di Cervia): la verve romagnola esce dal letargo con una delle prime sagre della stagione. La sagra della seppia infatti è un tripudio di profumi e sapori provenienti dal mare. Durante i quattro giorni bancarelle del mercato dei sapori, il tradizionale rogo di benvenuto alla primavera, i fuochi d’artificio e il liscio romagnolo vi attendono. Maggiori informazioni al sito della sagra;

–> Madra Mercato Agricolo ( 25 marzo – in Piazza Garibaldi e Via Mario Gordini, Ravenna): la Mostramercato Agricola della domenica vi aspetta dalle 10.00 alle 19.00. Un’ occasione unica in cui incontrare la città e la campagna, in una festa di prodotti e sapori tradizionali del territorio  Per maggiori informazioni visita il sito di Madra.

 

 

Etichette: