Pubblicato in: Bambini

Dal Museo del patrimonio industriale a Palazzo Fava: gli eventi per bambini in inverno a Bologna

bambini bologna inverno 2019

Un inverno pieno di magia e iniziative, quello in programma sotto le Due Torri. Tra proiezioni cinematografiche, spettacoli teatrali, letture e laboratori dedicati e iniziative per tutta la famiglia, ecco il nostro spiegone bambini stagionale.

 

Gli eventi per bambini a Bologna in inverno

 

Per i più piccoli (0-3 anni)

-> Spazio Mamma – Coccole e libri: in SalaBebè, Biblioteca Salaborsa offre tutti i martedì dalle 10 alle 12.30 uno spazio in cui le mamme, accompagnate dai figli e le figlie fino ai 12 mesi, avranno l’opportunità di consultare personale specializzato del settore neonatale. Dalle ostetriche agli educatori, fino ai bibliotecari e alle bibliotecarie, saranno tutti a disposizione per rispondere a dubbi e quesiti che riguardano i più piccini. Uno spazio di confronto in cui le madri potranno anche raccontarsi le loro esperienze, grazie alla collaborazione tra Comune di Bologna, Centro per le Famiglie, Azienda USL di Bologna e Consultori Familiari del Distretto di Bologna. Non è necessario prenotarsi e lo spazio sarà accessibile fino al raggiungimento del limite di capienza.

-> Little bo beep: Salaborsa Ragazzi un mercoledì al mese ospita le attività curate da P.A.C.E. in English, in cui i più piccoli potranno avvicinarsi alla lingua inglese divertendosi. Attraverso il canto, il ballo, la lettura e la danza i bambini prenderanno dimestichezza con i suoni e le culture provenienti da altri paesi. Le attività invernali partiranno il 9 gennaio, per poi proseguire il 6 febbraio e il 15 marzo, sempre alle 10.30 in SalaBebè, Piazza coperta. Interamente gratuito, l’accesso è consentito senza prenotazione fino al riempimento della sala. Per ulteriori informazioni è possibile chiamare allo telefono 051 2194460 o scrivere a ragazzisalaborsa@comune.bologna.it.

-> InCanto: prosegue l’iniziativa organizzata dalla sezione di Bologna della SIEM, dedicata ai bambini dai 2 agli 11 mesi, in cui i piccoli avranno la possibilità di esplorare le potenzialità del suono, grazie a canti e giochi, strumenti musicali, ascolti e dialoghi sonori. Dopo il ciclo autunnale, infatti, è in partenza la serie invernale in programma per 8 venerdì, dalle ore 10.15 alle ore 11.15,  dall’11 gennaio all’1 marzo. Le iscrizioni saranno aperte fino al 27 dicembre, al costo di 30 €, da effettuare chiamando al numero di 0512194460, per  un’occasione attraverso cui far crescere il rapporto tra genitori e figli, grazie alle note e ai rumori.

-> Laboratori Zerotre: un appuntamento da non perdere per i piccolissimi fino ai 3 anni, quello in cartellone all’Agribottega di FICO Eataly World questa settimana. Martedì 15 gennaio, alle ore 17, i bambini potranno stimolare la loro curiosità in un spazio protetto pieno di oggetti e materiali. Il costo è di 10 € per ogni partecipante.

 

Laboratori

-> Comunicare a distanza: come è cambiata la comunicazione nel corso dei secoli? Quali sono le invenzioni che hanno cambiato la storia dell’umanità in questo ambito? E chi le ha inventate? Sabato 19 gennaio, dalle ore 16, al Museo del Patrimonio Industriale i ragazzi e le ragazze dagli 8 ai 12 anni potranno partecipare a un tour che, dalla radio fino ai computer, passando per il telegrafo e i cellulari, percorrerà le tappe più importanti di un viaggio che continua ancora oggi. Attraverso esperimenti e attività di vario tipo, i piccoli scienziati in erba potranno apprendere divertendosi. Il laboratorio, prenotabile telefonicamente allo 0516356611, ha un costo di 4 €, comprensivo del biglietto di ingresso per ogni partecipante e il relativo accompagnatore.

-> Una Pinacoteca da favola! Padri e figlie: il laboratorio in programma presso Palazzo Pepoli Campogrande domenica 27 gennaio, ore 16.30, partirà dalla storia di Lavinia Fontana e Elisabetta Sirani due artiste che, in un periodo in cui alle donne era precluso l’accesso all’arte, si affermarono grazie all’appoggio paterno. Bambine e ai bambini dai 6 ai 12 anni potranno quindi esprimere la propria creatività, insieme ai papà, realizzando un piccolo collage adesivo. L’accesso è riservato ai possessori del biglietto della Pinacoteca Nazionale di Bologna, gratuito per i minori di 18 anni. Maggiori informazioni sul sito dell’iniziativa.

-> Ti aspetto da… Sturmtruppen!: in occasione della mostra Sturmtruppen. 50 anni, allestita a Palazzo Fava dal 7 dicembre 2018 al 4 aprile 2019, grandi e piccini potranno conoscere da vicino la truppa militare più scalcagnata dell’arte italiana, nata dalla creatività del maestro Bonvi. Una serie di attività che consentiranno di sperimentare le tecniche più diverse, dal disegno ai giochi di ruolo, passando per i modellini. Gli appuntamenti saranno in programma sabato 15 e 22 dicembre, sabato 12, 19 e 26 gennaio, sabato 9, 16 e 23 febbraio, sabato 2, 9, 16, 23 e 30 marzo e sabato 6 aprile, dalle ore 16 alle ore 19. Il prezzo è di 7 € a bambino, o di 5 € se il genitore possiede biglietto mostra. Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a esposizioni@genusbononiae.it o telefonare al numero 05119936343.

 

Attività

-> Entra in fornace e trova… il mattone!: è l’industria del laterizio al centro dell’attività proposta dal Museo del patrimonio industriale di Bologna domenica 20 gennaio, alle ore 16. Un percorso animato per tutta la famiglia per rivivere da vicino le tappe che hanno reso il mattone uno dei prodotti simbolo della città delle Due Torri. Partendo dalla Fornace Galotti del Battiferro, sede del Museo, si ripercorreranno sia le fasi produttive sia quelle storiche, in un viaggio fatto di tecnologia e saperi. La visita guidata è gratuita previo pagamento del biglietto d’ingresso con prenotazione da effettuare entro venerdì 18 gennaio chiamando allo 0516356611.

-> Una paleomitica serata: un sabato sera all’insegna della scoperta della preistoria, quella in programma il 19 gennaio, a partire dalle ore 21, presso il Museo della Preistoria “Luigi Donini”, struttura sita a San Lazzaro di Savena (Bo). Tra le sale espositive, grandi e piccini, potranno conoscere i segreti del tempo che furono e, soprattutto, del fuoco insieme agli operatori della Cooperativa Le Macchine Celibi. Il costo per ogni partecipante è di 5 €, con la possibilità di acquistare il pacchetto famiglia, comprensivo di due ingressi per adulti e due per bambini, alla cifra di 15 €. Prenotazione obbligatoria chiamando allo 051465132.

-> Come cacciatori paleolitici: domenica 20 gennaio, dalle ore 16, i bambini dai 6 anni in su avranno l’opportunità di conoscere tutte le tecniche, gli stratagemmi e gli strumenti usati dagli abitanti del paleolitico per cacciare e procurarsi il cibo necessario per sopravvivere. Un itinerario che mescolerà apprendimento e divertimento, da vivere all’interno del Museo della Preistoria “Luigi Donini” a San Lazzaro di Savena. Per ogni partecipante il costo è di 5 € e l’ingresso è consentito a coloro i quali prenoteranno chiamando al numero 051465132.

-> San Luca Express: una delle attrazioni più amate di Bologna, la Basilica di San Luca che dall’alto vigila sulla città, è facilmente raggiungibile grazie al trenino rossoblu in partenza da Piazza Maggiore tutti i giorni dalle 9.45 alle 17.15. Un’ora e quindici minuti per raggiungere il santuario che custodisce la Madonna, lungo un percorso accompagnato dall’audioguida disponibile in sette lingue diverse. Fino ai 5 anni il costo è di 3€.

-> CityBo Express: disponibile ogni quaranta minuti tutti i sabati, le domeniche e i festivi dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 18:30, il tour di circa venticinque minuti che attraversa l’intero centro cittadino durante i T Days parte e arriva da Piazza Nettuno. Un’occasione unica per godere delle strade della Grassa Bologna con tutta la famiglia. Per i bambini fino ai 5 anni il prezzo costa 5€.

 

Cinema, Teatro & Concerti

-> In fondo al mar: fondali marini, canzoni indimenticabili, pesci e una storia d’amore tutta da vivere. Sono questi gli ingredienti dello spettacolo ispirato alla Sirenetta, in cartellone domenica 20 gennaio, alle ore 17, presso il Teatro Arena di FICO Eataly World. La compagnia I Muffins Spettacoli accompagnerà spettatori grandi e piccini nelle magiche atmosfere abitate da Ariel, Eric e dalla temibile Ursula. Il costo del biglietto è di 8 € dai 12 anni in su e di 6 € per i più piccoli.

-> Alice nel pentagramma delle meraviglie: una versione di Alice nel paese delle meraviglie tutta dedicata alle sette note e alla passione per la musica, quella che la Compagnia Fantateatro porterà in scena domenica 20 gennaio, alle 11, alle 16 e alle 17.30, al Teatro Dehon. Il celebre romanzo di Lewis Carroll sarà infatti trasportato nel mondo dei suoni, con il personaggio amato da grandi e piccini alle prese con la Chiave di violino, regina di tutte le note. I biglietti partono da 8 € e sono acquistabili anche online.

-> Sotto un’altra luce: movimento e luce sono al centro dello spettacolo di teatro-danza per l’infanzia scritto da Luciano Cendou, Andrea Buzzetti e Andrea Aristidi, in calendario sabato 19, alle ore 16.30, e domenica 20 gennaio, alle ore 10.30, al Teatro Testoni Ragazzi. Pensato per spettatori e spettatrici dai 3 ai 6 anni, la produzione della compagnia La Baracca porterà in scena la capacità narrativa ed espressiva del segno luminoso intrecciato con quello del corpo. A partire da 7 €, i biglietti sono acquistabili presso la biglietteria del teatro o sul sito.

-> Da dove guardi il mondo?: sono la piccola Danya, bambina di nove anni, e gli ostacoli che incontra nel suo cammino verso la scrittura i protagonisti del delicato spettacolo di teatro-danza scritto, diretto e interpretato da Valentina Dal Mas. Una performance durante la quale la protagonista riuscirà a superare le difficoltà grazie all’incontro con quattro amici di cui imparerà ad apprezzare tutte le qualità. In programma al Teatro Testoni Ragazzi domenica 20 gennaio, ore 16.30, il titolo è pensato per un pubblico tra i 6 ei 10 anni. Biglietti a partire da 7 € acquistabili sul sito.

-> La Sirenetta: una fiaba per voce e percussioni: la fiaba senza tempo scritta da Hans Christian Andersen rivive questo weekend al Teatro dell’Argine, grazie alla voce e al corpo di Alessandra Tomassini e alla drammaturgia sonora di Alfredo Laviano. I bambini e le bambine tra i 7 e gli 11 anni avranno l’occasione di entrare nel magico mondo della creatura alla ricerca della propria identità, in bilico tra mare e terraferma. In programmazione domenica 20 gennaio, alle ore 16.30, lo spettacolo ha un costo di 5 € per i più piccoli e di 7 € per gli adulti.

-> La casa dei suoni: sarà la storia del piccolo Claudio, musicista in erba cresciuto tra pentagrammi e suoni e futuro direttore d’orchestra, al centro dello spettacolo musicale in programma negli spazi teatrali di DAMSLab. Tra Bach e Mozart, Debussy e Beethoven, Mahler e Haydn, la vita di Abbado prenderà vita, grazie agli attori della Scuola di Teatro di Bologna “Galante Garrone” diretti da Emanuele Gamba, sabato 19, alle ore 16 e alle ore 18, e domenica 20 gennaio, alle ore 11, alle ore 16 e alle ore 18. I biglietti dello show, consigliato dai 5 anni in su, sono acquistabili presso la biglietteria o online.

-> Schermi e Lavagne: dopo le feste natalizie proseguono le proiezioni che la Cineteca di Bologna dedica ai cinefili in erba. Un mese, quello di gennaio, che mescolerà animazione e cinema d’autore e fantasy. In Sala Cervi, infatti, all’interno della Cinnoteca, sabato 19 gennaio alle ore 16 verrà proiettata la selezione di corti animati, per bambini dai 3 anni in su, dal titolo Gnam! Sniff! Ciaf! che, come di consueto sarà seguita dalla merenda offerta da Alce Nero. Sempre sabato 19 gennaio, alle 16, la Sala Officinema/Mastroianni del Cinema Lumière darà spazio a Zero in condotta, storico titolo diretto da Jean Vigo, per un pubblico dai 12 anni su. Il fine settimana verrà chiuso dall’animazione nord-europea di Circleen, Coco and the wild rhinoceros, diretto da Jannik Hastrup e proiettato al Cinema Lumière domenica 20 gennaio, sempre alle ore 16, nella Sala Officinema/Mastroianni, per bambini sopra i 12 anni. Al Cinema Antoniano, invece, sarà possibile immergersi nell’universo magico creato da J.K. Rowling grazie alla programmazione di Animali fantastici 2 – I crimini di Grindelwald, in cartellone sabato 19 e domenica 20 gennaio, alle ore 16 in entrambe le giornate.

-> Future Film Kids: l’appuntamento con il grande cinema d’animazione per i più piccoli è dedicato questo fine settimana a Nausicaa della valle del vento, capolavoro del maestro Hayao Miyazaki. In programmazione sabato 19 gennaio, alle ore 16, presso il MAST, la proiezione è a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria da effettuarsi sul sito del museo.

-> Il volo del panettone: quale modo migliore per trascorrere le feste in famiglia se non facendosi trasportare dalla magia del circo? Al Parco di Villa Angeletti torna infatti il tendone sotto il quale sarà possibile assistere a uno spettacolo che mescolerà danza, prosa, acrobatica, giocoleria e molto altro. In programma da mercoledì 26 dicembre a domenica 20 gennaio, lo spettacolo è a ingresso gratuito con offerta libera all’uscita. Ulteriori informazioni su orari e giorni di riposo sono disponibili sul sito.

 

Libri e letture

-> L’ora delle storie: anche nella stagione invernale proseguono le avventure condotte dal Gruppo Lettori Volontari di Biblioteca Salaborsa Ragazzi che, negli appuntamenti in programma alle ore 17.45 in Sala Bambini, faranno viaggiare con le letture ad alta voce i piccoli dai 4 ai 7 anni. Il ciclo di eventi riprenderà giovedì 17 gennaio, con Oggi assaggiamo il rumeno – Astăzi gustăm româna, per poi proseguire venerdì 25 gennaio, con Bianca come la neve, e lunedì 28 gennaio, con A testa in giù.

-> Avamposto di lettura: per i ragazzi e le ragazze più grandi, dagli 11 anni in su, amanti della lettura e della condivisione, Biblioteca Salaborsa Ragazzi e Biblioteca Casa di Khaoula ripropongono La Grande Quercia, lo spazio in cui potersi confrontare e parlare in libertà di libri e cinema, fumetti e libri. Insieme all’esperto di letteratura per adolescenti Davide Pace, potranno quindi esplorare le proprie passioni e conoscere quelle altrui. Gli appuntamenti per la stagione invernale nel 2019 saranno come al solito a cadenza mensile, tutti alle ore 15.30, e riprenderanno venerdì 11 gennaio, presso Salaborsa Ragazzi. Si proseguirà venerdì 8 febbraio, presso la biblioteca in via di Corticella, e venerdì 8 marzo in quella del centro città.

 

Mostre

-> Warhol & Friends. New York negli anni ‘80: un tuffo indietro nel decennio che ha reso l’arte un prodotto esplosivo, per colori e figure, quello che partirà a Palazzo Albergati sabato 29 settembre, e che proseguirà fino al 24 febbraio 2019. Da Andy Warhol a Jean-Michel Basquiat, passando per Keith Haring, Jeff Koons, Francesco Clemente e Julian Schnabel, il meglio della produzione americana del periodo sarà apprezzabile da grandi e piccini sotto le Due Torri. Aperta tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 20, il costo del biglietto per i bambini dai 4 agli 11 anni sarà di 7 € con audioguida inclusa e di 6 € senza audioguida.

 

Nelle settimane precedenti

-> Sfida al Museo!: una gara divertente per scoprire tutti i segreti per costruire il “Super-Imballaggio”. Questo promette il laboratorio in programma mercoledì 26 dicembre, a partire dalle ore 16, presso il Museo del Patrimonio Industriale. I ragazzi e le ragazze dai 6 ai 12 anni dovranno affrontare prove e risolvere enigmi per poter accedere a tutte le tecniche messe a punto dalle aziende bolognesi leader mondiali nell’arte del packaging. Il costo per ogni partecipante è di 5 €, con la prenotazione da effettuare chiamando allo 0516356611.

-> …è tempo di evolversi: rivolto ai bambini dai 6 anni in su, il laboratorio organizzato sabato 29 dicembre, alle ore 16, presso il Museo della Preistoria “Luigi Donini” li accompagnerà nella costruzione di un calendario tutto speciale: quello che partirà dalla origini del nostro pianeta. Il costo è di 5 € a partecipante. Prenotazione da effettuare chiamando allo 051465132

-> Dal bozzolo al tessuto: pensata per i bambini e le bambine dai 4 ai 6 anni, l’attività in calendario sabato 29 dicembre, a partire dalle ore 16, al Museo del Patrimonio Industriale guiderà i partecipanti alla scoperta dei mestieri legati alla lavorazione della seta, di cui Bologna rappresentò un’eccellenza tra il XV e il XVII secolo. Dal baco da seta alle macchine per il trattamento dei tessuti, un percorso divertente e stimolante il cui costo è di 5 €.

-> Aperto per ferie!: il Museo della Preistoria “Luigi Donini” a San Lazzaro di Savena non chiude per le feste di Natale, anzi rilancia l’appuntamento con la sua collezione grazie alla visita guidata curata dalla Cooperativa le Macchine Celibi. Un appuntamento per grandi e piccini, in calendario giovedì 27 dicembre alle ore 16, in cui scoprire le bellezze di altri tempi. Il costo del biglietto intero è di 5 €, di 3 € per i bambini sopra i 3 anni. Richiesta la prenotazione al numero 051465132.

-> Cosa fanno i dinosauri quando è ora di andare a dormire?: come ultimo evento dell’anno, in programma domenica 30 dicembre alle ore 16, il Museo della Preistoria “Luigi Donini” a San Lazzaro di Savena proporrà la lettura animata dell’omonimo libro di Jane Yolen e Mark Teague. Un appuntamento con le immagini e le parole a cui seguirà un breve laboratorio. L’attività, rivolta ai piccoli tra i 3 e i 5 anni, ha il costo di 5 €.

-> La casa di Babbo Natale: poco meno di un mese ci separa dalla festa più dolce dell’anno, la più amata dai bambini, ma è già giunto il momento di consegnare le letterine al vecchino più generoso del mondo. Per questo a Fico Eataly World sta per aprire i battenti un percorso che porterà i più piccoli a conoscere Babbo Natale. Infatti, dall’1 al 31 dicembre, dalle ore 10 alle ore 20, sarà infatti possibile incontrarlo, dopo aver attraversato un itinerario animato da elfi, pupazzi di neve e tante altre sorprese.

-> L’orco nel fagiolo: a FICO Eataly World anche la stagione invernale inizia all’insegna dei burattini, grazie alla rassegna “Burattini che Passione!” organizzata dalla Fondazione Famiglia Sarzi. Mercoledì 26 dicembre, alle ore 15.30 presso il Teatro Arena, l’appuntamento sarà con lo spettacolo curato dal Burattinificio Mangiafoco che accompagnerà spettatori grandi e piccini a fare la conoscenza di Giacomino e della mucca Bianchina, pronti a vivere avventure tutte da ridere. Il prezzo del biglietto è di 6 €, con la possibilità di acquistare il pacchetto famiglia, comprensivo di due ingressi per adulti e uno per bambini, alla cifra di 12 €.

-> Schermi e Lavagne: con le feste natalizie proseguono le proiezioni che la Cineteca di Bologna dedica ai cinefili in erba. Si parte con due appuntamenti dedicati al cinema muto e a due dei suoi massimi interpreti, grazie a Luci della città di Charlie Chaplin, in cartellone martedì 25 dicembre alle ore 16, e a Il Monello, sempre di Chaplin, e La palla N° 13 di Buster Keaton, in programma mercoledì 26 dicembre, alle ore 16. Il Mistero Della Casa Del Tempo di Eli Roth sarà invece al centro dell’appuntamento di sabato 29 dicembre, ore 16, pensato per spettatori dai 6 anni in su. La programmazione del 2018 sarà chiusa dall’accoppiata di corti animati La strega Rossella, diretto da Jan Lachauer e Max Lang, e Bastoncino, di Jeroen Jaspaert e Daniel Snaddon, rivolti a bambini e bambine dai 3 anni in su, in sala domenica 30 dicembre, alle ore 16. Tutti gli appuntamenti avranno luogo presso la Sala Scorsese del Cinema Lumière. Il nuovo anno partirà sempre con l’accoppiata di corti animati La strega Rossella, diretto da Jan Lachauer e Max Lang, e Bastoncino, di Jeroen Jaspaert e Daniel Snaddon, rivolti a bambini e bambine dai 3 anni in su, in sala martedì 1, sabato 5 e domenica 6 gennaio, alle ore 16 nella Sala Mastroianni/Officinema del Cinema Lumière. Presso la Sala Cervi, per il ciclo Cinnoteca, sabato 5 gennaio, alle ore 16, verrà invece proiettata la selezione di corti Zichiti, Zichiti, Zacheti, Zum!. Si proseguirà sabato 12 gennaio con Planet 51, pellicola anglo-spagnola diretta da Jorge Blanco, Javier Abad e Marcos Martinez, e con l’animazione di Wolf Children, titolo di Mamoru Hosoda in cartellone domenica 13 gennaio, con entrambe le proiezioni previste alle ore 16 nella Sala Mastroianni/Officinema del Cinema Lumière.

-> A Christmas Carol: Il Musical

-> Robin Hood – Il Musical: proseguono gli appuntamenti con la compagnia Fantateatro e con le incursioni nella storia e nella letteratura. Questa settimana, venerdì 4, alle ore 20.30, sabato 5 e domenica 6 gennaio, alle ore 17 in entrambe le date, sarà la storia di Robin Hood e della sua battaglia contro le ingiustizie nell’Inghilterra medievale al centro della rappresentazione. Uno spettacolo musicale che, tra le coreografie di Simona Pulvirenti e le musiche di Piero Monterisi e Maurizio Mariani, farà vivere momenti epici e divertenti a tutta la famiglia. I biglietti partono da 22 € e sono acquistabili online.

-> Epifania con i cartoni animati: l’Epifania alla Casa delle associazioni Baraccano sarà all’insegna dell’animazione, con una selezione delle Silly Symphonies che seguirà il laboratorio e la merenda in programma dalle ore 16. Il costo dell’appuntamento, organizzato dal Future Film Kids, è di 6 € per ogni piccolo partecipante.

-> L’Epifania della Strega Zucchero A(f)filato: si avvia alla conclusione la rassegna Burattini che passione! dedicata all’arte burattinaia in cartellone al Teatro Arena di FICO Eataly World. Il 5 gennaio alle ore 15.30, infatti, il burattinificio Mangiafuoco metterà in scena lo spettacolo che vede protagonista la piccola Sofia e la sua golosità, grazie alla quale vive fantastiche avventure. Gratuito fino ai 2 anni, il costo del biglietto è di 6 € a persona, con la possibilità di acquistare il pacchetto famiglia, comprensivo di ingressi per 2 adulti e un bambino, a 12 €.

-> Una Befana da favola: il Teatro Arena di FICO Eataly World si animerà di magia, grazie allo spettacolo interattivo allestito da Feshion Eventi e dalla compagnia 4 events. Un’ora e un quarto di puro divertimento magico, grazie a una storia che mescolerà calore familiare e avventura. Previsto per domenica 6 gennaio, alle ore 11.30 e alle ore 16.30, lo spettacolo ha un costo di 10 € per gli adulti e di 8 € per i bambini.

-> Il gatto e la volpe – Conciati per le feste: una coppia di ladruncoli tutta da ridere, quella che la compagnia La Baracca – Testoni Ragazzi proporrà presso il Teatro Testoni Ragazzi, giovedì 3 e venerdì 4 gennaio, a partire dalle ore 17.30. Lo spettacolo diretto da Enrico Montalbani – per spettatori tra i 4 e gli 8 anni – porterà in scena il Gatto e la Volpe che, ormai rassegnati a non trovare il proprio personale Pinocchio, decidono di festeggiare il Natale con punch al rum e panettone. Un appuntamento tutto da gustare con il biglietto acquistabile presso la biglietteria del teatro o sul sito al costo di 5 €.

-> Casa: due personaggi, un adulto e un bambino, e una casa appunto, da cui partire e a cui tornare, da costruire e che cambia sempre, al ritmo dei cambiamenti dei suoi inquilini. Questo è il cuore della pièce che Bruno Cappagli, regista e autore insieme ai due interpreti Andrea Buzzetti e Carlotta Zini, porterà in scena al Teatro Testoni Ragazzi nel weekend della Befana, sabato 5 gennaio, ore 16.30, e domenica 6 gennaio, ore 10.30. Un racconto teatrale pensato per i piccoli spettatori tra 1 e 4 anni.

-> Pinocchio: al Teatro Testoni Ragazzi il Natale si festeggerà con la fiaba firmata Carlo Collodi. Adattato e diretto da Bruno Cappagli, lo spettacolo vedrà in scena dieci attori pronti a dare corpo e voce alle avventurose vicende del burattino più famoso del mondo, attraversando la scoperta, l’inganno, la morte, l’affetto, il fantastico partendo da una semplice scatola. Un appuntamento da non perdere per i piccoli spettatori dai 6 ai 10 anni, in cartellone venerdì 6 gennaio alle ore 16.30. Prezzo dei biglietti a partire da 7 €, acquistabili presso la biglietteria dello stabile o sul sito.

-> Natale a Hogwarts: per tutti gli appassionati del maghetto più famoso del mondo dagli 8 ai 16 anni, Salaborsa Ragazzi organizza durante le feste natalizie questo magico appuntamento in cui scoprire le bellezze del nuovo libro pop-up dedicato a Harry Potter. Realizzato da Matthew Reinhart e Kevin M. Wilson, il volume sarà al centro delle attività curate da La Grande Quercia, il gruppo di lettura di stanza nella biblioteca del centro felsineo. Gli appuntamenti in programma sono fissati per giovedì 27 dicembre, alle ore 10.30 e alle ore 11.30, e giovedì 3 gennaio, alle ore 14.30 e 15.30. A ingresso gratuito, è richiesta la prenotazione a partire da 15 giorni prima dell’attività chiamando al numero 0512194411.

-> La Preisto-calza: il laboratorio in calendario sabato 5 gennaio, dalle ore 15.30, al Museo della Preistoria “Luigi Donini” a San Lazzaro di Savena (Bo) darà l’opportunità ai piccoli di immaginare e realizzare la calza di una preistorica befana. A partecipazione libera, l’ingresso costa 3 € per ogni bambino.

-> Il carbone della Befana: e se quest’anno nella calza non ci fosse solo zucchero, ma del vero, nero, carbone? A questa domanda proveranno a rispondere creativamente i partecipanti all’appuntamento in calendario domenica 6 gennaio, dalle 15.30 alle 17, presso l’Agribottega di FICO Eataly World. Un laboratorio in cui grandi e soprattutto piccini, dai 4 anni in su, potranno mettersi alla prova per creare nuovi scenari in bianco e nero. Necessaria la prenotazione scrivendo a agribottega@cadiai.it. Il costo è di 15 € a bambino.

-> La fisica in bicicletta: come interagisce la ruota con il telaio? E con il cambio? Saranno questi i quesiti al centro del laboratorio in programma al Museo del Patrimonio Industriale sabato 6 gennaio, ore 16, in cui i ragazzi e le ragazze tra gli 8 e i 14 anni potranno conoscere i principi fisici che consentono il funzionamento della bici. Per ulteriori informazioni e per prenotare la partecipazione, al costo di 5 €, è possibile chiamare al numero 0516356611.

-> Sto al MAMbo per le Feste: ispirato alla mostra temporanea That’s IT!, il laboratorio organizzato dal Dipartimento educativo MAMbo coinvolgerà i partecipanti, dai 5 agli 11 anni, in una serie di attività in cui poter esplorare l’immaginario degli anni ‘80, tra letture, giochi e creazioni. In cartellone giovedì 27, venerdì 28 dicembre, mercoledì 2, giovedì 3 e venerdì 4 gennaio, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 18, l’iniziativa ha il costo di 15 € da pagare alla cassa del museo prima dell’orario di inizio.

-> La casa della Befana: e dopo quella dedicata a Babbo Natale, ecco che i bambini e le bambine potranno visitare quella della vecchina più generosa d’Italia. Tra pentoloni fumanti e dolcini, da FICO Eataly World sarà possibile conoscerla di persona e farsi raccontare la sua storia dall’1 al 6 gennaio, dalle 14 alle 19, al costo di 6 €.

-> I segreti delle grotte: insieme a uno speleologo i piccoli esploratori dai 6 anni in su avranno l’opportunità scoprire i segreti che si nascondono in una grotta. In programma giovedì 3 gennaio, alle ore 16, l’attività organizzata dal Museo della Preistoria “Luigi Donini” a San Lazzaro di Savena (Bo) è prenotabile chiamando al numero 051465132 e ha un costo di 5 € per ogni partecipante.

-> Una domenica al Museo: San Lazzaro prima della storia: un’Epifania all’insegna del territorio, quella proposta dal Museo della Preistoria “Luigi Donini” di San Lazzaro di Savena (Bo). Domenica 6 gennaio, alle ore 16, adulti e bambini, grazie ai reperti fossili, viaggeranno nel tempo per capire come è cambiata la loro cittadina. Gratuita fino a 3 anni, la visita guidata ha un costo di 3 € fino ai 18 anni e di 5 € per gli adulti. Prenotazione da effettuare telefonando allo 051465132

-> City Booming Bologna: la mostra dedicata ai mattoncini più amati da tutte le generazioni riapre in occasione delle feste. In allestimento presso l’Ex Chiesa di San Mattia, sarà infatti nuovamente visitabile da venerdì 21 dicembre a domenica 6 gennaio, tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 19, con le uniche chiusure previste per il 25 dicembre e l’1 gennaio. 60 metri quadrati occupati da 7 milioni di Lego, per realizzare la città più grande del mondo, ricca di fantasia e colori, supereroi e simboli felsinei. Il costo del biglietto per i bambini tra i 4 e i 12 anni è di 4 €, con l’ingresso gratuito per quelli con un’età inferiore ai 4 anni. Inoltre è possibile acquistare il biglietto famiglia, comprensivo di due ingressi per adulti e un ridotto o per 2 adulti e 2 bambini, al prezzo di 20 €.

-> Una Pinacoteca da favola! Un pomeriggio a casa Pepoli: cosa trascorreva il tempo libero, durante l’inverno, la ricca famiglia Pepoli nel Settecento? A questa domanda risponderà l’appuntamento in calendario domenica 13 gennaio, ore 16.30, nella splendida cornice di Palazzo Pepoli Campogrande. Qui i bambini e le bambine tra i 7 e gli 11 anni potranno divertirsi giocando al gioco dell’oca e biribisso, collezionando le riproduzioni in miniatura dei quadri esposti nelle sale del museo e imparando la sua storia. Per poter accedere è necessario munirsi del biglietto della Pinacoteca Nazionale di Bologna, gratuito per i minori di 18 anni. Maggiori informazioni sul sito dell’iniziativa.

-> Sulle tracce di…: una caccia al tesoro all’insegna degli animali e della natura, quella prevista per domenica 13 gennaio, ore 15.15, presso FICO Eataly World. Partendo dal Teatro Arena, i partecipanti dai 3 anni in su potranno conoscere i segreti degli amici a quattro zampe grazie all’iniziativa organizzata da AgriBottega che mescolerà fantasia, divertimento e apprendimento. Per poter partecipare, al costo di 6,5 €, è necessaria la preiscrizione scrivendo a agribottega@cadiai.it.

-> Preisto-Gami: creatività, carte colorate e forbici saranno gli ingredienti del laboratorio in programma sabato 12 Gennaio, ore 16, al Museo della Preistoria “Luigi Donini” a San Lazzaro di Savena. L’epoca preistorica rivivrà grazie agli animali che verranno realizzati grazie alle tecniche di piegatura della carta che i piccoli dai 6 anni in su impareranno a utilizzare. Il costo per ogni partecipante è di 5 €. RIchiesta la prenotazione da effettuare al numero 051465132.

-> Passi da dinosauro: come sono fatte le orme di dinosauro? E sono tutte uguali? Per rispondere a queste domande il Museo della Preistoria “Luigi Donini” organizza il laboratorio, dedicato ai bambini dai 3 anni in su, in cui si potranno ricreare le impronte dei dominatori della Terra del passato. In calendario domenica 13 Gennaio, ore 16, la partecipazione, previa prenotazione al numero 051465132, ha un costo di 5 €.

-> Cattivini: uno spettacolo-concerto in cui la monelleria, pulsione infantile fondamentale, verrà messa al centro della scena. Questo promette l’appuntamento in cartellone al Teatro Comunale “Laura Betti” a Casalecchio di Reno (Bo) domenica 13 gennaio, ore 16.30.  Scritto e diretto da Valentino Dragano per Kosmocomico Teatro, il testo accompagnerà i piccoli spettatori in un mondo fatto di suoni, luci e colori. Biglietti a partire da 7,84 €.

-> Labirinto – Un minotauro diverso: è un’avventura, fatta di presunti mostri e di presunti eroi, di conoscenza dell’altro e di sé, lo spettacolo scritto e diretto da Gabriele Marchioni e Enrico Montalbani. In scena venerdì 11 gennaio, ore 21, al Teatro Testoni Ragazzi il testo racconta di un giovane Teseo che, per diventare un eroe, si lancia alla ricerca di un mostro da sconfiggere, un diverso da abbattere, e lo trova nel Minotauro prigioniero del labirinto. Un appuntamento emozionante pensato per spettatori e spettatrici dagli 11 ai 13 anni. Costo del biglietto a partire da 7 €.

-> Un elefante si dondolava: dedicato ai piccoli tra 1 e 4 anni, il breve spettacolo scritto da Roberto Frabetti e diretto Valeria Frabetti parte dalla celebre filastrocca per immaginare un pachiderma che, nonostante la mancanza di suoi simili, si lancia alla ricerca di altri animali, per poter dondolare felicemente sul filo di una ragnatela. In cartellone al Teatro Testoni Ragazzi durante il fine settimana, precisamente sabato 12 gennaio alle 16.30 e domenica 13 gennaio alle ore 10, la rappresentazione ha un costo di 7 €.

-> Il Bagnetto: tornare bambini, e farlo semplicemente entrando in un bagno. Questo è il cuore della pièce scritta e diretta da Bruno Cappagli, in scena al Teatro Testoni Ragazzi domenica 13 gennaio alle ore 16.30. Per bambini dai 4 agli 8 anni, lo spettacolo porterà sul palcoscenico due uomini che, per la troppa attesa, decidono di usare la toilette dei bambini dove, quasi per magia, scopriranno un mondo fuori misura divertente e fantasioso. Biglietti a partire da 7 €.

Etichette:
Offerta Libraccio 2018