Pubblicato in: News

La casa di Lucio Dalla apre al pubblico da gennaio

Erica Di CilloErica Di Cillo 11 mesi fa
Photo credit: Giacomo Maestri

Da venerdì 18 gennaio cominciano le visite guidate alla Casa di Lucio a Bologna. Le stanze dell’abitazione di via D’Azeglio si apriranno al pubblico per raccontare la storia di un artista importantissimo per la città, ma anche per la musica e la cultura italiane.

Attore, regista, musicista e appassionato di molte arti, dalla pittura al teatro: la casa di Lucio Dalla è un’immersione nel suo mondo, nelle stanze in cui il cantautore viveva e lavorava, tra suoni, immagini e colori. La “stanza Caruso”, ad esempio, dove anche oggi ha sede Pressing Line, l’etichetta discografica fondata e presieduta da Lucio Dalla che negli anni è stata artefice di alcuni tra i suoi album di maggior successo, ma ha prodotto anche giovani talenti. Qui sono esposte numerose opere, sia dipinti che sculture, tra le quali ritratti di Dalla realizzati da amici artisti.

Lo “Studio di Lucio”, invece, è una piccola stanza, ufficio e studio personale dell’artista. Tra gli oggetti a lui cari, anche un frammento del muro di Berlino davanti al quale l’artista compose il famoso brano che ha come protagonisti due amanti, uno di Berlino Est, l’altro di Berlino Ovest (Futura)

Inoltre, in occasione del quarantennale dell’uscita di uno degli album più famosi e più significativi del cantautore, “Lucio Dalla”, il 4 Marzo 2019 Bologna ci sarà un grande evento per celebrare anche il compleanno dell’artista. Il Teatro Comunale di Bologna ospiterà nuovamente Lucio e il suo genio che in passato si è esibito qui, in un fine settimana completamente dedicato al cantautore e alla sua eredità: eventi speciali, visite e celebrazioni che copriranno con un ricco programma l’intero fine settimana.

Casa di Lucio Dalla: biglietti e orari

Biglietto intero €15: persone con più di 13 anni

Sconto 50%: per bambini dai 6 ai 12 anni non compiuti

Gratis: bambini fino ai 6 anni non compiuti

Valido tutti i venerdì dal 18 gennaio al 13 dicembre 2019 eccetto: venerdì 1 e 15 marzo 2019, venerdì 5 aprile, tutti i venerdì di luglio e agosto.

Apertura straordinaria i sabati 26 gennaio, 2 febbraio e 2 marzo 2019

Orario: gli ingressi sono organizzati su turni, consultare il sito per tutte le informazioni.

Etichette: