Pubblicato in: Cinema

Gli appuntamenti cinematografici a Bologna nel 2019

Erica Di CilloErica Di Cillo 4 settimane fa
cinema bologna 2019
The vanishing - Il mistero del faro di Kristoffer Nyholm

Cosa c’è di meglio di un po’ di cinema per godersi un momento di relax, da soli o con gli amici? Nel weekend o durante la settimana, nelle grandi sale o nei circuiti di distribuzione indipendente, a Bologna e dintorni troverete certamente una proiezione che fa per voi. Ecco i nostri consigli per il 2019 nello #spiegonecinema, buona visione!

Marzo 2019

-> Captain Marvel di Anna Boden e Ryan Fleck, in uscita il 6 marzo

-> Soyalism in tour, proiezione a Bologna mercoledì 13 marzo

-> Dumbo di Tim Burton, in uscita il 28 marzo

-> MalatestaShort Film Festival a Cesena

Cinema Teatro Galliera

-> Doc Doc Chi è?

  • A voce alta di Stéphane de Freitas, Ladj Ly – Francia 2017 – durata 109 minuti
    (versione originale sottotitolata in italiano)
    martedì 05 marzo 2019 ore 21.30
    sabato 09 marzo ore 19.00
  • John McEnroe: in the realm of perfection | Prima (L’empire de la perfection) di Julien Faraut – Francia 2018 – durata 91 minuti (versione originale sottotitolata in italiano)
    martedì 19 marzo 2019 ore 21.30
    sabato 23 marzo ore 19.00

Le rassegne in Cineteca

Nuove uscite

-> The vanishing – Il mistero del faro di Kristoffer Nyholm. Con Peter Mullan, Gerard Butler, Connor Swindells, Søren Malling, Ólafur Darri Ólafsson. È il 1900 e tre uomini vengono inviati per sei settimane a fare i guardiani del faro di Eilean Mòr. Potrebbe essere una storia come tante, finché una barca arriva misteriosamente sull’isola, con a bordo un morto e una cassa dal misterioso contenuto.

-> Green book di Peter Farrelly. Con Viggo Mortensen e Mahershala Ali, la storia di un’amicizia oltre i pregiudizi razziali, nell’America degli anni 60.

Aprile 2019

-> Avengers Endgame di Anthony e Joe Russo, in uscita il 24 aprile.

Cinema Teatro Galliera

-> Doc Doc Chi è?

  • The cleaners di Hans Block, Moritz Riesewick – Germania/Brasile/Italia 2018 – durata 90 minuti
    (versione originale sottotitolata in italiano) Evento I Wonder Stories
    domenica 07 aprile ore 21.30
    martedì 09 aprile ore 19.00|21.30
    mercoledì 10 aprile ore 19.00
  • Tutti pazzi per lo swing (Alive and Kicking) di Susan Glatzer – Svezia/USA 2016 – durata 88 minuti
    (versione originale sottotitolata in italiano)
    martedì 16 aprile ore 19.00|21.30
    versione originale sottotitolata in italiano.

Maggio 2019

-> Itacà – Festival del Turismo Responsabile

-> Human Rights Nights Festival

-> Future Film Festival (Bologna)

Giugno 2019

-> Toy Story 4, in sala dal 24 giugno.

-> Biografilm Festival (Bologna)

-> Meet the Docs! (Forlì)

 

—-

Nei mesi precedenti

Gennaio 2019

La difesa di Madre Terra al Cinema Europa, lunedì 28 gennaio (ore 21.15)

(Ambientalisti, scienziati, medici, giornalisti e contadini in lotta contro il disseccamento rapido dell’olivo, l’uso dei pesticidi e gli abbattimenti degli ulivi come misura contro il batterio xylella, documentando i buoni risultati delle sperimentazioni” (dalla trama).

Cinema Odeon

-> Rassegna La Grande Arte al Cinema. 28, 29 e 30 gennaio: Degas. Passione e Perfezione.

Cinema Teatro Galliera

-> La donna elettrica di Benedikt Erlingsson

“Halla è una donna single di circa cinquant’anni che dirige un piccolo coro nella verde ed educata Islanda. La sua esistenza quotidiana e insospettabile nasconde un segreto: Halla è infatti anche l’ecoterrorista a cui il governo e la stampa danno la caccia da mesi, per i ripetuti sabotaggi che ha compiuto contro le multinazionali siderurgiche che stanno attentando alla sua splendida terra. Halla, insomma, non resta in casa a farsi bombardare dalle notizie e dalle immagini catastrofiche che arrivano dalla televisione, esce, agisce e punta in alto, a salvare il mondo. Punta letteralmente in alto, scagliando le sue frecce contro l’industria nazionale per cercare di fare breccia nelle coscienze di politici e conterranei (dalla trama).

giovedì 10 gennaio ore 19.00|21.30
venerdì 11 gennaio ore 19.00|21.30
sabato 12 gennaio ore 16.30|21.30
domenica 13 gennaio ore 16.30|19.00|21.30
martedì 15 gennaio ore 19.00|21.30

-> Doc Doc Chi è?

  • Alla ricerca di Vivian Mayer di John Maloof, Charlie Siskel – USA 2013 – durata 84 minuti
    (versione originale sottotitolata in italiano)
    martedì 08 gennaio 2019 ore 21.30
    sabato 12 gennaio 2019 ore 19.00
  • Il saluto di Matt Norman -USA/Australia 2008 – durata 91 minuti
    (versione originale sottotitolata in italiano)
    martedì 22 gennaio 2019 ore 21.30*
    sabato 26 gennaio 2019 ore 19.00
    *Al termine incontro con Carlo Babando giornalista musicale di Blow Up e storico di cultura afroamericana

Febbraio 2019

-> Art & Experimental Film #2 domenica 3 febbraio @Raum Bologna

-> 1968: Gli Uccelli – S. Montanaro e G. Ramacciotti. L’arte, la cultura e la politica nel ’68 italiano raccontata attraverso le azioni di un gruppo di ragazzi. Lunedì 4 febbraio @ Kinodromo

-> The things we keep (A. Cassigoli – C. Kauffman). Lunedì 11 febbraio @ Kinodromo

Visioni italiane in Cineteca

Dal 27 febbraio al 3 marzo torna in Cineteca la 25esima edizione di Visioni italiane, il concorso nazionale per corto, mediometraggi e documentari.

Cinema Teatro Galliera

-> Doc Doc Chi è?

  • Conversazioni atomiche di Felice Farina – Italia 2018 – durata 84 minuti
    martedì 5 febbraio ore 21.30
    sabato 9 febbraio ore 19.00
    Al termine incontro con il regista e ospiti
  • Chuck Norris VS Communism di Ilinca Calugareanu – Gran Bretagna 2015 – durata 78 minuti
    (versione originale sottotitolata in italiano)
    martedì 19 febbraio 2019 ore 21.30
    sabato 23 febbraio 2019 ore 19.00

-> La Befana vien di notte di Michele Soavi. Paola Cortellesi e Stefano Fresi in una commedia tutta da ridere. La Befana vive sotto copertura in un paesino di montagna e fa l’insegnante di scuola elementare: è lì da molti secoli, condannata a doversi nascondere di notte e a portare ogni 6 gennaio i regali ai bambini buoni. Ma cosa succede se per sbaglio ne dimentica uno? Le conseguenze potrebbero essere imprevedibili.

-> Ralph spacca internet, in uscita l’1 gennaio 2019.

-> Glass di M. Night Shymalan, in uscita il 1 gennaio.

-> Il gioco delle coppie. Distribuito dalla bolognese I Wonder Pictures, Il gioco delle coppie di Olivier Assayas promette di essere una vera e propria rivelazione e arriva nelle sale il 27 dicembre, dopo il trionfo all’ultima Mostra del Cinema di Venezia. Tra editori, scrittori in crisi e star delle serie tv, la vita reale dei personaggi si intreccia con quella delle storie scritte o interpretate, tra amori e tradimenti. Con Guillaume Canet, Juliette Binoche, Vincent Macaigne.

-> Una notte di 12 anni. Nell’Uruguay sotto la dittatura militare, un gruppo di guerriglieri viene tenuto prigioniero per 12 anni e diventa protagonista di un esperimento psicologico di tortura. Di Álvaro Brechner, uscita 10 gennaio.

-> Non ci resta che il crimine, di massimiliano bruno, con Alessandro Gassmann, Marco Giallini, Edoardo Leo, Gianmarco Tognazzi, Ilenia Pastorelli. Uscita giovedì 10 gennaio.

-> Il primo re. Matteo Rovere porta sugli schermi la storia della fondazione di Roma attraverso il racconto dei due fratelli Romolo e Remo. Con Alessandro Borghi, Alessio Lapice, Fabrizio Rongione. Uscita giovedì 31 gennaio.

Etichette: