Pubblicato in: Cinema

Cosa vedere al cinema a Bologna dal 28 dicembre al 3 gennaio

Erica Di CilloErica Di Cillo 12 mesi fa
coco-pixar

Cercate un modo per evitare di restare a casa e farvi tentare dal panettone avanzato che sussurra “Mangiami”? Niente paura, lo #spiegonecinema è qui per voi con i suggerimenti su cosa vedere in sala a Bologna durante i prossimi sette giorni: ce n’è per tutti i gusti!

Le uscite della settimana

Coco

Un bambino e il suo sogno di fare il musicista sono il soggetto del nuovo film Disney Pixar, ambientato in Messico tra colori accesi e atmosfere festose a metà tra Halloween e il carnevale. I creatori di Up e altri capolavori sanno bene quanto sia importante non riununciare mai ad assecondare la propria natura: esattamente ciò che vuole fare il giovane Miguel, che ama suonare la chitarra ma non può perché nella loro famiglia la musica è vietata, come gli ricorda spesso l’anziana bisnonna Coco. Finisce che il ragazzo non molla, fa un inaspettato quanto magico viaggio nella terra popolata dai morti, e conosce un suo antenato che suonava la chitarra proprio come vorrebbe fare lui.

In sala a Bologna al Medica Palace e al The Space dal 28 dicembre.

Jumanji: benvenuti nella giungla

Primo sequel del 2018, Jumanji: benvenuti nella giungla riparte da dove si era interrotto il film del 1995 e trova nei videogiochi l’espediente per collegare il nostro mondo a quello magico e pericoloso che i protagonisti si ritrovano a esplorare. Niente invasioni di piante tropicali, o piogge monsoniche tra le mura domesiche: il gioco risucchia tutti al suo interno, e gli incauti partecipanti assumono le sembianze degli avatar che fanno da pedine. Diretti da Jake Kasdan, Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Heart, e Karen Gillian affrontano una doppia impresa: uscire vivi da Jumanji ed essere all’altezza del film precedente.

In sala a Bologna dall’1 gennaio.

Come un gatto in tangenziale

Antonio Albanese interpreta Giovanni, un tranquillo borghese, felicemente padre di Agnese (Alice Maselli). Quando la ragazza trova un giovane fidanzatino, Alessio (Simone De Bianchi), cominciano i guai. Giovanni e sua moglie dovrano confrontarsi con un mondo di cui non hanno esperienza personale, quello della periferia romana, dove vive il ragazzo, e soprattutto con sua madre (Paola Cortellesi), tutta vestiti aderenti e tatuaggi. Una donna che non ha peli sulla lingua e che è altrettanto contrariata dalla relazione che sta nascendo tra Alessio e Agnese. Cosa ci fa suo figlio con una così?

Diretto da Riccardo Milano, il film sarà in sala a Bologna dal 28 dicembre al cinema Chaplin, Fossolo e The Space.

Gli eventi della Cineteca di Bologna

Musical Fever (8-30 dicembre)

Ultimi due appuntamenti con i grandi dance movie: giovedì 28 dicembre Jesus Christ Superstar di Norman Jewison e sabato 30 dicembre La La Land, il musical di Damien Chazelle che ha sbancato gli Oscar 2017.

Schermi e Lavagne

Tutti i sabati e i giorni festivi, la Cineteca si dedica con particolare attenzione ai più piccoli. Per i giovanissimi amanti del cinema, l’1 gennaio è in arrivo un pomeriggio dedicato all’animazione con Il Gruffalò (Jacob Schuh e Max Lang) e Il Gruffalò e la sua piccolina (Uwe Heidschötter e Johannes Weiland). Computer grafica e tecniche tradizionali si uniscono per dare vita ai personaggi creati da Julia Donaldson e Axel Scheffler, in due film che sapranno conquistare anche i bambini un po’ cresciuti grazie alla freschezza e alla simpatia del bizzarro protagonista.

 

È stato il maggiordomo. Agatha Christie e il cinema (dall’1 all’8 gennaio)

Trame intricate e detective dall’intelligenza sopraffina vi attendono:  la Cineteca di Bologna omaggia i grandi racconti di Agatha Christie con una rassegna di trasposizioni cinematografiche che accontenterà tutti gli amanti del giallo. L’uscita del remake di Assassinio sull’Orient Express con la regia di Kenneth Branagh, in sala da alcune settimane, è un’ottima occasione per rivedere l’originale di Sidney Lumet del 1974 e apprezzare questo grande classico. Tra i primi titoli in programma, anche Dieci piccoli indiani (René Clair, 1945) e Assassinio allo specchio (Guy Hamilton, 1980).

Qui trovate il programma completo; tutti le proiezioni sono in lingua originale con sottotitoli.

 

Etichette:
Offerta Libraccio 2018