Pubblicato in: News

I vincitori di Biografilm 2018 e gli appuntamenti di Castel Maggiore

Erica Di CilloErica Di Cillo 3 settimane fa
vincitori biografilm 2018

La scorsa settimana si è chiusa l’edizione 2018 di Biografilm Festival – International Celebrations of Lives, con la cerimonia di premiazione all’Oratorio San Filippo Neri di Bologna e la presentazione degli appuntamenti del Biografilm District a Castel Maggiore (26-28 giugno).

I vincitori di Biografilm 2018

  • Best Film Unipol Award | Biografilm Festival 2018 a Minding the gap di Bing Liu;
  • Life Tales Award | Biografilm Festival 2018 a Love is potatoes di Alina van der Horst;
  • Premio Hera “Nuovi talenti” | Biografilm Festival 2018 a Matangi / Maya / M.I.A. di Steve Loveridge;

assegnati dalla giuria internazionale, composta da Bianca Oana, produttrice, Sou Abadi, regista, David Batty, documentarista, Elena di Gioia, curatrice di progetti teatrali e Andrea Pallaoro, regista. Il film Another day of life di Raul de la Fuente e Damiano Nenow ha ricevuto una menzione speciale, mentre un Life Dignity Award è andato a On her shoulders di Alexandria Bombach.

  • Best Film Yoga Award | Biografilm Italia 2018 a Storie del dormiveglia di Luca Magi;
  • Life Tales Award | Biografilm Italia 2018 a Alla salute! di Brunella Filì;

La giuria di Biografilm Italia  composta da Martichka Bozhilova, fondatrice e direttrice del Balkan Documentary Center, dal regista Simone Catania e dal fumettista Otto Gabos, ha inoltre assegnato due menzioni speciali: Almost Nothing. Cern experimental city di Anna de Manincor e Iuventa di Michele Cinque.

  • Premio del pubblico per la sezione Biografilm Europa a Le brio di Yvan Attal;
  • Premio del pubblico per la sezione Biografilm Series alla serie Gogol di Egor Baranov;
  • Premio del pubblico per la sezione Biografilm Art & Music a Mangado. Igort e la via del manga di Domenico Distilo e a Le circostanze. I romanzi disegnati di Vittorio Giardino di Lorenzo Cioffi;
  • Premio del pubblico per la sezione Contemporary Lives a The cleaners di Hans Block e Moritz Riesewieck;
  • Premio del pubblico per la sezione Biografilm Italia a Alla Salute! di Brunella Filì;
  • Premio Follower a pari merito a Another day of life di Raul de la Fuente e Damiano Nenow e Almost nothing. Cern experimental city di Anna de Manincor;
  • Premio UCCA a Il clan dei ricciai di Pietro Mereu e menzione speciale a Iuventa di Michele Cinque;
  • Premio della Biografilm School a La terra dell’abbastanza dei fratelli Damiano e Fabio D’Innocenzo;
  • Premio giuria CITEM (Cinema, Televisione e Produzione Multimediale) a Mug di Malgorzata Szumowska e alla serie The day di Jonas Gerirnaert e Julie Mahieu.

Gli appuntamenti di Castel Maggiore

Tre serate gratuite in Piazza Giorgio Amendola coroneranno l’edizione 2018 di Biografilm Festival. A Castel Maggiore (BO), la rassegna porterà con Biografilm District alcuni film di grande successo usciti in sala nei mesi scorsi:

  • martedì 26 giugno ore 21.30, Due sotto il burqua di Sou Abadi
  • mercoledì 27 giugno ore 21.30, Morto Stalin, se ne fa un altro di Armando Iannucci
  • giovedì 28 giugno ore 21.30, Happi winter di Giovanni Totaro.

Biografilm Disctrict è realizzato con il supporto e il patrocinio del Comune di Castel Maggiore e Unione Reno Galliera.

Etichette: