Pubblicato in: Bambini

Dal Testoni Ragazzi alla Biblioteca Italiana delle Donne: gli eventi per bambini in autunno a Bologna

bambini bologna autunno 2019
Famiglie - Foto di Matteo Chiura

L’autunno è ormai arrivato sotto le Due Torri e con i primi freddi si consolidano le attività ordinarie dedicate a bambini e bambine. Dalla programmazione delle biblioteche cittadine a quelle dei cinema e dei teatri. Appuntamenti pensati per unire divertimento ed educazione, selezionati nel nostro spiegone con gli eventi per bambini a Bologna in autunno. 

Gli eventi per bambini a Bologna in autunno

Per i più piccoli (0-3 anni)

-> Spazio Mamma – Coccole e libri: in SalaBebè, Biblioteca Salaborsa offre tutti i martedì dalle 10 alle 12.30 uno spazio in cui le mamme, accompagnate dai figli e le figlie fino ai 12 mesi, avranno l’opportunità di consultare personale specializzato del settore neonatale. Dalle ostetriche agli educatori, fino ai bibliotecari e alle bibliotecarie, saranno tutti a disposizione per rispondere a dubbi e quesiti che riguardano i più piccini. Uno spazio di confronto in cui le madri potranno anche raccontarsi le loro esperienze, grazie alla collaborazione tra Comune di Bologna, Centro per le Famiglie, Azienda USL di Bologna e Consultori Familiari del Distretto di Bologna. Non è necessario prenotarsi e lo spazio sarà accessibile fino al raggiungimento del limite di capienza.

-> Little bo beep: Salaborsa Ragazzi un mercoledì al mese ospita le attività curate da P.A.C.E. in English, in cui i più piccoli potranno avvicinarsi alla lingua inglese divertendosi. Attraverso il canto, il ballo, la lettura e la danza i bambini prenderanno dimestichezza con i suoni e le culture provenienti da altri paesi. Le attività autunnali partiranno il 23 ottobre, per poi proseguire il 20 novembre e l’11 dicembre, sempre alle ore 11 in SalaBebè, Piazza coperta. Interamente gratuito, l’accesso è consentito senza prenotazione fino al riempimento della sala. Per ulteriori informazioni è possibile chiamare allo telefono 051 2194460 o scrivere a ragazzisalaborsa@comune.bologna.it

 

Laboratori

-> Io lavoro in museo – Lo speleologo: chi esplora le grotte e tutti gli anfratti abitati da strani animali e piante particolari? I piccoli e le piccole tra i 6 e i 10 anni potranno scoprirlo divertendosi sabato 14 dicembre, alle ore 16, presso il Museo della Preistoria “Luigi Donini” a San Lazzaro di Savena. Tra strumenti e materiali stimolanti potranno infatti costruire un modellino. Il costo per partecipante è di 5 € ed è richiesta la prenotazione chiamando il numero 051465132.

-> Diana sottosopra: bambine e bambini tra i 7 e i 10 anni sono invitati a conoscere Diana, la protagonista dell’albo illustrato di Kalina Muhova, promessa del fumetto italiano. L’autrice accompagnerà le piccole e i piccoli partecipanti tra le atmosfere fiabesche di una storia in cui al centro c’è l’attenzione all’ambiente. L’appuntamento, inserito all’interno del Festival La violenza illustrata e Bilbolbul, è in programma alla Biblioteca Italiana delle Donne mercoledì 11 dicembre, ore 17.

 

Attività

-> Un Natale preistorico – Un mammut sotto l’albero: sarà un albero di Natale dal gusto d’altri tempi, quello che grandi e piccini decoreranno con le loro creazioni domenica 15 dicembre, dalle ore 15:30, al Museo della Preistoria “Luigi Donini”. Il costo è di 3 € per partecipante.

-> System Failure: l’arte incontra la tecnologia alle officine: scienza e teatro si incontreranno sabato 14 dicembre, alle ore 17.30, presso le OfficineSanLab. Gli smartphone diventeranno gli strumenti narrativi di questo esperimento nato dalla collaborazione con la compagnia La Baracca – Testoni Ragazzi. Un errore di sistema che si rivelerà agente del cambiamento. Il costo per grandi e piccini è di 5 €. 

> San Luca Express: una delle attrazioni più amate di Bologna, la Basilica di San Luca che dall’alto vigila sulla città, è facilmente raggiungibile grazie al trenino rossoblu in partenza da Piazza Maggiore tutti i giorni dalle 9.45 alle 17.15. Un’ora e quindici minuti per raggiungere il santuario che custodisce la Madonna, lungo un percorso accompagnato dall’audioguida disponibile in sette lingue diverse. Fino ai 5 anni il costo è di 3€.

-> CityBo Express: disponibile ogni quaranta minuti tutti i sabati, le domeniche e i festivi dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 18:30, il tour di circa venticinque minuti che attraversa l’intero centro cittadino durante i T Days parte e arriva da Piazza Nettuno. 

 

Cinema, Teatro & Concerti

-> Schermi e lavagne: la rassegna cinematografica dedicata ai piccoli e alle piccole prosegue con la sua ordinaria programmazione. Il primo appuntamento del weekend è in programma sabato 14 dicembre con la proiezione della raccolta di corti animati Le avanguardie del cinema astratto, dedicato a bambini e bambine dai 5 anni su. Il fine settimana si chiuderà con le proiezioni di Zog, di Max Lang e Daniel Snaddon, e Il topo brigante, di Jeroen Jaspaert, pensate per un pubblico sopra i 3 anni in cartellone domenica 15 dicembre. Entrambe le proiezioni si terranno nella Sala Officinema/Mastroianni del Cinema Lumière.

-> Famiglie: una delicata riflessione sul concetto di famiglia, sui suoi confini, sui suoi tempi e sui suoi spazi, quella presentata al Teatro Testoni Ragazzi sabato 14 dicembre, ore 16.30, e domenica 15 dicembre, ore 10.30. Scritto, diretto e interpretato, insieme a Lorenzo Monti, da Andrea Buzzetti lo spettacolo è pensato per un pubblico tra i 2 e i 5 anni. Biglietti a partire da 7 €.

 

Libri e letture

-> Fiabe in Giostra: a FICO Eataly World, tutti i martedì da ottobre a dicembre, dalle ore 18 alle ore 19, grandi e piccini potranno scoprire la magia delle giostre a tema fiabesco. Tra coperte, tende, pigiama party e laboratori, sarà offerta l’opportunità di viaggiare con la fantasia attraverso la lettura ad alta voce. Il costo è di 5 €.

-> Buon compleanno Biblioteca: la biblioteca del centro di Bologna raggiunge finalmente la maggiore età e per festeggiarla l’appuntamento è con il Gruppo Lettori Volontari della sezione ragazzi. Venerdì 13 dicembre, alle ore 17.45, bambini e bambine dai 3 ai 7 anni si potranno quindi divertire con storie piene di compleanni e festeggiamenti. Ingresso libero senza prenotazione. 

-> La biblioteca va a teatro, il teatro va in biblioteca: torna la serie di appuntamenti dedicati alla lettura e al teatro nata dalla collaborazione tra Salaborsa Ragazzi e Teatro Testoni Ragazzi. Tre cicli di incontri rivolti rispettivamente ai bambini e alle bambine da 4 a 6 anni 7 novembre, 5 dicembre, 6 febbraio, 2 aprile -, in programma a teatro alle ore 17.30,  da 7 a 9 anni 9 gennaio e 12 marzo, in cartellone negli stessi spazi e alla stessa ora, e dai 4 ai 7 anni 18 novembre, 16 dicembre, 20 gennaio, 17 febbraio, 23 marzo e 6 aprile – in biblioteca alle ore 17.45. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti. 

-> Avamposto di lettura: per i ragazzi e le ragazze più grandi, dagli 11 anni in su, amanti della lettura e della condivisione, Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Biblioteca Casa di Khaoula e Biblioteca Natalia Ginzburg ripropongono lo spazio in cui potersi confrontare e parlare in libertà di libri e cinema, fumetti e libri. Insieme all’esperto di letteratura per adolescenti Davide Pace, potranno quindi esplorare le proprie passioni e conoscere quelle altrui. Gli appuntamenti di questa stagione si svolgeranno tutti alle ore 15.30, e dopo l’incontro di inaugurazione, si proseguirà venerdì 11 ottobre, venerdì 8 novembre e venerdì 13 dicembre presso la biblioteca del centro cittadino. Nella biblioteca di Corticella, invece, gli eventi sono in calendario venerdì 25 ottobre, venerdì 15 novembre e venerdì 19 dicembre. Venerdì 6 dicembre si terrà invece il primo evento nella biblioteca del Quartiere Savena.

 

Mostre

-> Quando tutto cambia: in occasione della Settimana dei Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza lo spazio adolescenti di Biblioteca Salaborsa Ragazzi darà spazio a quattro percorsi ispirati alle opere delle fumettiste ospiti. Curata da Hamelin, con la collaborazione del Centro delle donne/Biblioteca Italiana delle donne, Reale Ambasciata di Norvegia, NORLA – Norwengian Literature Abroad, Coconino Press – Fandango e Canicola, l’allestimento spazierà tra i linguaggi, esplorando la scoperta di sé e dell’altro, il corpo e l’identità. Visitabile da lunedì 18 novembre a lunedì 23 dicembre, negli orari di apertura della biblioteca, è interamente gratuita.

 

Nelle settimane precedenti

-> Il Principe ranocchio: con la Compagnia Fantateatro questa settimana, precisamente mercoledì 25 settembre alle ore 18, i piccoli spettatori e le piccole spettatrici potranno viaggiare con la fantasia, grazie allo spettacolo tratto da una delle più famose di sempre. Un incontro particolare tra un ranocchio e una principessa che si trasformerà in amicizia e amore da vivere insieme a tutta la famiglia. Adatto a persone dai 3 anni in su, lo spettacolo ha un costo a partire dagli 8 €.

-> Schermi e lavagne: la rassegna cinematografica dedicata ai piccoli e alle piccole torna con la sua ordinaria programmazione. Si ripartirà sabato 28 settembre e domenica 29 settembre, sempre alle ore 16, con Aladdin diretto da Guy Ritchie, la versione live action del classico Disney. Un appuntamento rivolto a cinefili e cinefile dai 6 anni in su. Venerdì 4 ottobre, alle ore 16, verrà proiettato Le piano magique e altre storie per cinefili e cinefile dai 6 anni in su, e si proseguirà con Dilili a Parigi, di Michel Ocelot, in calendario sabato 5 e domenica 6 ottobre, sempre alle ore 16 per bambine e bambini dai 6 anni in su. Tutte le proiezioni si terranno presso la Sala Officinema/Mastroianni del Cinema Lumière. Sabato 12 ottobre, alle ore 16, verrà proiettato The tower,film diretto da Mats Grorud, per cinefili e cinefile dai 13 anni in su, per poi concludere il weekend con Arrietty, di Hiromasa Yonebayashi, consigliato a un pubblico dai 6 anni su, in calendario domenica 13 ottobre, sempre alle 16. Tutte le proiezioni si terranno presso la Sala Officinema/Mastroianni del Cinema Lumière. Sabato 19 ottobre, alle ore 16, verrà proiettato Liyana, documentario diretto da Aaron e Amanda Kopp, per cinefili e cinefile dai 13 anni in su, con domenica 20 ottobre, sempre alle ore 16, che vedrà in programmazione la commedia Il viaggio di Yao, diretto da Philippe Godeau e rivolto a un pubblico dai 10 anni in su. Entrambe le proiezioni si svolgeranno presso la Sala Officinema/Mastroianni del Cinema Lumière. Inoltre, sempre domenica 20 ottobre, riprendono gli appuntamenti della Cinnoteca in Sala Cervi, con l’appuntamento Do – Mi – Sol…Ciak! per una platea dai 3 anni in su. Sabato 26 ottobre, alle ore 16, verrà proiettato Meliès e il cinema fantastico, film a trucchi e animazione per una platea dai 5 anni su, con domenica 27 ottobre, sempre alle ore 16, che vedrà in programmazione Captain Morten and the Spider Queen, diretto da Kaspar Jancis, Henry Nicholson e Riho Unt e rivolto a un pubblico dai 7 anni in su. Entrambe le proiezioni si svolgeranno presso la Sala Officinema/Mastroianni del Cinema Lumière. Si partirà con l’animazione Pixar grazie a Toy Story 4, diretto da John Lasseter e Josh Cooley, in calendario venerdì 1 e domenica 3 novembre, alle ore 16. Sabato 2 novembre, invece, sarà il turno di Coraline e la porta magica di Henry Selick, che allieterà il pubblico dai 3 anni in su dalle ore 16. Tutte le proiezioni si svolgeranno presso la Sala Officinema/Mastroianni del Cinema Lumière. Sabato 9 novembre, alle ore 16, si partirà con la selezione di corti All’origine dell’animazione, dedicata a un pubblico dai 5 anni in su, per poi proseguire con Marona’s fantastic tale, film di Anca Damian per spettatori e spettatrici dai 6 anni su. Gli appuntamenti si terranno in Sala Officinema/Mastroianni al Cinema Lumière alle ore 16.Sabato 23 novembre l’appuntamento è con La Fuga, film drammatico per un pubblico dai 12 anni in su diretto da Sandra Vannucchi. Invece, domenica 24 novembre, sarà il turno del piccolo cult Matilda 6 mitica, pellicola diretta da Danny De Vito e adatta a spettatori e spettatrici dai 6 anni su. Le proiezioni sono previste per le ore 16 nella Sala Officinema/Mastroianni del Cinema Lumière. Sabato 30 novembre l’appuntamento è con Jakob, Mimmi e i cani parlanti, film animato lettone per un pubblico dai 6 anni in su diretto da Edmund Jansons. Invece, domenica 1 dicembre, sarà il turno di La famosa invasione degli orsi in Sicilia, pellicola diretta da Lorenzo Mattotti e adatta a spettatori e spettatrici dai 7 anni su. Le proiezioni sono previste per le ore 16 nella Sala Officinema/Mastroianni del Cinema Lumière. Sabato 7 dicembre l’appuntamento raddoppia con la proiezione della selezione di corti animati rivolta a un pubblico dai 3 anni in su dal titolo Pan di zenzero, in cartellone presso la Sala Cervi, e con Mio fratello rincorre i dinosauri, titolo diretto da Stefano Cipani e rivolto a persone dai 10 anni in su, in programma presso al Sala Officinema/Mastroianni. Domenica 8 dicembre sarà invece il turno di Zog, corto di Max Lang e Daniel Snaddon, e di Il topo brigante, cortometraggio animato di Jeroen Jaspaert, in programmazione nella Sala Officinema Mastroianni del Cinema Lumière. Le proiezioni sono tutte previste per le ore 16.

-> Bestialopoli: un contenitore pieno di divertimento, tra performance, spettacoli e laboratori ispirati al mondo animalesco sparsi per la città, quello promosso dall’Associazione Oltre… in collaborazione con Camere d’Aria, Porto 15 e il Giardino del Guasto. Domenica 29 settembre, alle ore 17, l’appuntamento sarà presso il co-housing Porto 15 con L’orso che non c’era, incontro di lettura a cui seguirà uno spettacolo di pupazzi e un aperitivo. Richiesta la prenotazione all’indirizzo mail info@porto15.it. L’ingresso è limitato e a offerta consapevole.

-> Tante storie, tutte bellissime: il ciclo di letture ad alta voce organizzato dal Centro di Documentazione F. Madaschi – Cassero LGBT Center, Associazione Frame, Famiglie Arcobaleno insieme al Comune di Bologna, continua a esplorare il mondo delle differenze. I prossimi appuntamenti sono in programma sabato 28 settembre, alle ore 10.30, presso la Biblioteca Borges, dove i piccoli tra i 5 e i 10 anni conosceranno Una famiglia è una famiglia… sempre! di Sara O’Leary e Qin Leng. L’iniziativa è interamente gratuita fino a esaurimento posti. 

-> All’ombra dell’ulivo: da Bologna al Marocco trasportati dai suoni e dalle nenie tradizionali del paese nordafricano. Questo è il viaggio attraverso la parola e la melodia in programma in Biblioteca Salaborsa Ragazzi mercoledì 25, ore 11, e venerdì 27 settembre, ore 17. Come se fossero all’ombra di un ulivo, infatti, bambine e bambini dai 2 ai 3 anni verranno guidati da Fatima Bendya, per scoprire le bellezze di un mondo solo all’apparenza lontano. Interamente gratuita, per partecipare all’iniziativa è obbligatoria la prenotazione a partire da 15 giorni prima chiamando il numero 0512194460.

-> Umarell Days: manca pochissimo all’apertura di Luna Farm, il primo parco divertimenti dedicato al mondo contadino, e FICO Eataly World apre le porte del suo cantiere a grandi e piccini che per la prima volta potranno trasformarsi nei mitici umarell bolognesi. In calendario sabato 28 e domenica 29 settembre, dalle 11.3 alle 12.30, gli appuntamenti sono interamente gratuiti. Prenotazione da effettuare sul sito.

-> CambIO: inserita all’interno del PattoLetturaBo, questa serie di appuntamenti organizzata dal Quartiere Savena darà l’occasione a tutte le famiglie di elaborare in maniera orizzontale e collaborativa nuove modalità per approcciarsi con il mondo e cambiarlo in meglio. Si partirà martedì 17 settembre, dalle 17.30 alle 19, presso la Biblioteca Natalia Ginzburg con una Merenda inaugurale, per poi proseguire con i laboratori Fluidità in cartellone presso il Giardino Europa Unita sabato 21 e sabato 28 settembre, dalle ore 9 alle ore 12. Necessaria l’iscrizione entro il 19 settembre attraverso questo modulo telematico.

-> Chi sono? Sono gli animali del museo: il Museo della Preistoria “Luigi Donini” di San Lazzaro di Savena riparte ufficialmente con le attività rivolte a bambine e bambini dai 3 ai 5 anni. Sabato 5 ottobre, alle ore 16, le porte del museo si apriranno per dare l’opportunità ai più piccoli e alle più piccole di conoscere gli animali preistorici, attraverso un gioco da costruire insieme. L’appuntamento ha un costo di 5 €, comprensivi dell’ingresso gratuito per chi accompagna, ed è obbligatoria la prenotazione al numero 051465132. 

-> Una domenica al museo – Dentro e fuori al museo: un’esperienza per tutta la famiglia, quella in calendario domenica 8 ottobre, ore 16, presso il Museo della Preistoria “Luigi Donini” a San Lazzaro. Alternando sale interne e Preistopark i bambini potranno infatti imparare tutto sugli animali preistorici. Il costo del biglietto intero è di 5 €, di 3 € per chi ha dai 3 ai 18 anni e gratuito fino ai 3 anni. Prenotazione obbligatoria al 051465132.

-> L’orco puzza: la Compagnia Fantateatro questa settimana accompagnerà bambine e bambini dai 3 anni in su a fare la conoscenza della giovane scienziata Clementina e dell’aiutante Robertino, che si imbatteranno nell’Orco Puzza, inquinatore seriale. L’appuntamento è in calendario mercoledì 2 ottobre, ore 18, al Teatro Duse. Biglietti a partire da 8 €.

-> La regina Carciofona: la Compagnia Fantateatro prosegue la sua rassegna dedicata a piccole e piccoli al Teatro Duse. Questa settimana, precisamente mercoledì 9 ottobre, alle ore 18, andrà infatti in scena lo spettacolo che vedrà protagonista la sovrana del regno di Verdulonia, in guerra con Fruttisia, retto da Re Limoncino. Un’avventura che racconterà il percorso verso la pace. Il costo del singolo biglietto è di 8 €.

-> La donna che cammina: il Teatro Testoni Ragazzi torna con la sua programmazione dedicata a piccoli spettatori e piccole spettatrici. Sabato 12 ottobre, alle ore 16.30 e alle ore 18, andrà in scena lo spettacolo scritto e interpretato da Silvia Traversi e diretto da Valeria Frabetti. Un viaggio che farà scaturire il movimento dall’opera d’arte, coinvolgendo bambine e bambini dai 4 agli 8 anni direttamente nella coreografia. Biglietti a partire da 15 €.

-> Cesto dei tesori: le bibliotecarie di Sala Bebè, in Salaborsa, accompagneranno i piccoli e le piccole tra i 6 e i 12 mesi nell’esplorazione dei cinque sensi grazie a oggetti di diverse forme e fatture. La serie di appuntamenti riprenderà infatti lunedì 30 settembre, ore 17, sabato 5, ore 11, martedì 8, ore 17, e sabato 12 ottobre, ore 11. Richiesta la prenotazione a partire da 15 giorni prima dell’attività chiamando al numero 0512194460.

-> Fossili fai da te: un laboratorio che metterà alla prova la fantasia di bambine e bambini, quello in programma al Museo della Preistoria “Luigi Donini” di San Lazzaro di Savena sabato 12 ottobre, dalle ore 15.30. Con l’aiuto di acqua e gesso, grandi e piccini potranno creare i propri fossili. Il costo è di 3 € a partecipante. Non è richiesta prenotazione.

-> Che sorpresa nel frutteto!: una collezione da scoprire, quella della Raccolta Lercaro, tra opere di Balla, Morandi, Manzù, Guttuso. In occasione della Giornata Nazionale delle Famiglie, domenica 13 ottobre alle ore 16, infatti grandi, piccini e piccine tra i 4 e i 10 anni, si cimenteranno con forme e colori per creare il proprio personale paesaggio. Interamente gratuito, per partecipare è possibile prenotarsi chiamando al numero 0516566210 o scrivendo a francesca.passerini@fondazionelercaro.it

-> CambIO: all’interno del progetto vincitore del bando Futuro Prossimo si colloca il laboratorio Dalla terra alla tavola in calendario sabato 12 ottobre, dalle ore 9 alle ore 12, presso il Giardino Europa Unita.

-> Case d’altri tempi: come si riscaldavano i nostri antenati? A questa e molte altre domande risponderà il laboratorio in calendario domenica 13 ottobre, alle ore 16, al Museo della Preistoria “Luigi Donini” di San Lazzaro di Savena. Un’occasione dedicata a bambine e bambini dai 6 ai 10 anni che, al costo di 5 € a partecipante, si divertiranno imparando la storia. Prenotazione obbligatorio da effettuare al numero 051465132.

-> Tante storie, tutte bellissime: il ciclo di letture ad alta voce organizzato dal Centro di Documentazione F. Madaschi – Cassero LGBT Center, Associazione Frame, Famiglie Arcobaleno insieme al Comune di Bologna, continua a esplorare il mondo delle differenze. Il prossimo appuntamento è in programma sabato 12 ottobre, alle ore 10.30, presso il CBF Il tempo dei giochi, dove i piccoli e le piccole tra i 2 e i 4 anni conosceranno Buongiorno Postino di Michael Escoffier e Matthieu Maudet, in cui coppie di tutti i tipi riceveranno della posta molto speciale. L’iniziativa è interamente gratuita fino a esaurimento posti.

-> Umarell Days: a FICO Eataly World proseguono le visite guidate al cantiere del Luna Farm, il primo parco divertimenti dedicato al mondo contadino, dove i più piccoli e le più piccole potranno trasformarsi nei mitici umarell bolognesi. Gli appuntamenti, interamente gratuiti, sono In calendario sabato 5, domenica 6, sabato 12 e domenica 13 ottobre dalle 11.3 alle 12.30. Prenotazione da effettuare sul sito.

-> Il Girotondo più buono del mondo: a FICO Eataly World hanno lanciato una sfida: realizzare un girotondo da guinness dei primati, quello più buono che sia. Tra giochi di tutti i tipi, bolle di sapone e laboratori di cucina, sabato 19 ottobre, a partire dalle ore 10.30, grandi e piccini potranno dare sfogo alla propria bontà e creatività. Per partecipare necessaria la prenotazione sul sito.

-> Una paleomitica serata: una serata per scoprire tutti i segreti della preistoria e della scoperta del fuoco, quella in programma al Museo della Preistoria “Luigi Donini” a San Lazzaro di Savena. Sabato 19 ottobre, alle ore 21, le porte dell’area espositiva saranno aperte per ospitare tutte le tipologie di famiglia. Il costo per partecipante è di 5 €, con la possibilità di acquistare il pacchetto per quattro persone a 15 €. Prenotazione obbligatoria chiamando al numero 051465132.

-> Ma l’orso russa ancora: al Museo della Preistoria “Luigi Donini” i piccoli lettori e le piccole lettrici tra i 3 e i 5 anni potranno fare la conoscenza del protagonista della favola scritta da Karma Wilson e Jane Chapman. L’appuntamento è fissato per domenica 20 ottobre, alle ore 16, e il suo costo è di 5 € a partecipante e la prenotazione obbligatoria al numero 051465132. 

-> Bestialopoli: un contenitore pieno di divertimento, tra performance, spettacoli e laboratori ispirati al mondo animalesco sparsi per la città, quello promosso dall’Associazione Oltre… in collaborazione con Camere d’Aria, Porto 15 e il Giardino del Guasto. Sabato 19 ottobre, alle ore 17.30, l’appuntamento sarà presso il co-housing Porto 15 con L’Anatra, la Morte e il Tulipano, spettacolo di burattini a cui seguirà un aperitivo. Richiesta la prenotazione all’indirizzo mail info@porto15.it. L’ingresso è limitato e a offerta consapevole.

-> Comunicazione Creativa: in attesa dell’inizio ufficiale della stagione, il Teatro Testoni Ragazzi sabato 19 e domenica 20 ottobre, sempre alle ore 16.30 e alle ore 18, propone la perfomance-laboratorio ideata e interpretata da Omar Meza. Coinvolgendo direttamente persone grandi e piccole, la messa in scena dello spettacolo verrà costruita attraverso, gesti e interazioni condivise. 

-> Un elefante si dondolava: dedicato ai piccoli tra 1 e 4 anni, il breve spettacolo scritto da Roberto Frabetti e diretto Valeria Frabetti parte dalla celebre filastrocca per immaginare un pachiderma che, nonostante la mancanza di suoi simili, si lancia alla ricerca di altri animali, per poter dondolare felicemente sul filo di una ragnatela. In cartellone al Teatro Testoni Ragazzi durante il fine settimana, precisamente sabato 26 ottobre, ore 16.30, e domenica 27 ottobre, alle ore 10.30 e alle ore 17, la rappresentazione ha un costo di 7 €.

-> Il Mago di Oz: uno dei classici della letteratura per l’infanzia e l’adolescenza rivivrà sulla scena del Teatro Duse, in occasione dell’ultimo appuntamento della stagione dedicata a piccole e piccoli ideata dalla Compagnia Fantateatro. Il 23 ottobre, alle ore 18, Dorothy e i suoi compagni d’avventura faranno divertire e sognare il pubblico in sala.

-> Io lavoro al museo: lo storico: come investigatori e investigatrici del passato, bambine e bambine dai 6 ai 10 anni si troveranno al Museo della Preistoria “Luigi Donini” per vestire i panni di chi studia la storia. L’appuntamento è in programma sabato 26 ottobre, ore 16, e il costo per partecipante è di 5 €. Prenotazione obbligatoria al numero 051465132.

-> Vivere nella preistoria: come veniva acceso il fuoco in un tempo lontanissimo? Bambine e bambini, adulte e adulti, potranno scoprirlo domenica 27 ottobre, ore 16, presso il Museo della preistoria “Luigi Donini”, a San Lazzaro di Savena. Una visita guidata tutta da vivere, inserita all’interno del Festival internazionale della storia, giunto quest’anno alla sedicesima edizione. Ingresso gratuito con prenotazione da effettuare al numero 051465132.

-> CambIO: all’interno del progetto vincitore del bando Futuro Prossimo si colloca il laboratorio Dalla terra alla tavola in calendario sabato 26 ottobre, dalle ore 9 alle ore 12, presso il Giardino Europa Unita.

-> Comunicazione Creativa: in attesa dell’inizio ufficiale della stagione, il Teatro Testoni Ragazzi sabato 19 e domenica 20 ottobre, sempre alle ore 16.30 e alle ore 18, propone la perfomance-laboratorio ideata e interpretata da Omar Meza. Coinvolgendo direttamente persone grandi e piccole, la messa in scena dello spettacolo verrà costruita attraverso, gesti e interazioni condivise. 

-> Tante storie, tutte bellissime: il ciclo di letture ad alta voce organizzato dal Centro di Documentazione F. Madaschi – Cassero LGBT Center, Associazione Frame, Famiglie Arcobaleno insieme al Comune di Bologna, continua a esplorare il mondo delle differenze. Il prossimo appuntamento è in programma sabato 26 ottobre, alle ore 10.30, presso la Biblioteca “N. Ginzburg” dove i piccoli tra i 6 e i 10 anni conosceranno Ettore l’uomo straordinariamente forte di M. Le Huche. L’iniziativa è interamente gratuita fino a esaurimento posti.

-> Halloween in casa Puzza: le famiglie potranno divertirsi mostruosamente grazie allo spettacolo proposto dalla Compagnia Fantateatro al Teatro Dehon giovedì 31 novembre, alle ore 18.30 e alle ore 20.30. Un’avventura che coinvolgerà l’allegra combriccola di Orco Puzza, adatta a un pubblico dai 4 anni in su. Biglietto unico a partire da 8 €.

-> Avventure in frigorifero: una normalissima cucina si trasformerà nello scenario di un’avventura tutta da vivere nello spettacolo scritto da Roberto Frabetti e Bruno Frabetti e diretto da Valeria Frabetti. In scena sabato 2 novembre, alle ore 16.30, e domenica 3 novembre, alle ore 10.30, presso il Teatro Testoni Ragazzi, lo spettacolo è pensato per un pubblico tra 1 e 4 anni. Biglietti a partire da 7 €.

-> Tutti allo stadio! Sport, gare e agonismo nell’antichità: un itinerario dall’antica Grecia alla città delle Due Torri, a 110 anni dalla fondazione del Bologna Football Club. Il Museo Civico Archeologico propone una visita animata curata da ASTER pensata per ragazzi e ragazze tra gli 8 e gli 11 anni, in programma domenica 3 novembre, alle ore 16. L’ingresso ha un costo di 5 € a partecipante.

-> Dolcetto o scherzetto al Museo: la Cooperativa Le Macchine Celibi ha organizzato una serata all’insegna dello spavento e del divertimento. Un appuntamento da non perdere, all’interno delle sale del Museo della Preistoria “Luigi Donini” a San Lazzaro di Savena, da godere con tutta la famiglia giovedì 31 novembre a partire dalle ore 21. Il costo per singolo partecipante è di 5 €, con la possibilità di acquistare il pacchetto famiglia a 15 €. Necessaria prenotazione al numero 051465132.

-> Una domenica al museo – Cerco capanna disperatamente: un percorso attraverso le abitazioni di un tempo, da quelle costruite con i rami alla capanne della civiltà villanoviana. Questo si troveranno davanti grandi e piccini domenica 3 novembre, alle ore 16, al Museo della Preistoria “Luigi Donini”. Il costo per ogni partecipante adulto è di 5 €, per quelli tra i 3 e i 18 anni di 3 € e gratuito fino ai 3 anni. Prenotazione da effettuare al numero 051465132.

-> Tutti allo stadio! Sport, gare e agonismo nell’antichità: un itinerario dall’antica Grecia alla città delle Due Torri, a 110 anni dalla fondazione del Bologna Football Club. Il Museo Civico Archeologico propone una visita animata curata da ASTER pensata per ragazzi e ragazze tra gli 8 e gli 11 anni, in programma domenica 3 novembre, alle ore 16. L’ingresso ha un costo di 5 € a partecipante.

-> Dolcetto o scherzetto al Museo: la Cooperativa Le Macchine Celibi ha organizzato una serata all’insegna dello spavento e del divertimento. Un appuntamento da non perdere, all’interno delle sale del Museo della Preistoria “Luigi Donini” a San Lazzaro di Savena, da godere con tutta la famiglia giovedì 31 novembre a partire dalle ore 21. Il costo per singolo partecipante è di 5 €, con la possibilità di acquistare il pacchetto famiglia a 15 €. Necessaria prenotazione al numero 051465132.

-> Una domenica al museo – Cerco capanna disperatamente: un percorso attraverso le abitazioni di un tempo, da quelle costruite con i rami alla capanne della civiltà villanoviana. Questo si troveranno davanti grandi e piccini domenica 3 novembre, alle ore 16, al Museo della Preistoria “Luigi Donini”. Il costo per ogni partecipante adulto è di 5 €, per quelli tra i 3 e i 18 anni di 3 € e gratuito fino ai 3 anni. Prenotazione da effettuare al numero 051465132.

-> All’ombra dell’ulivo: da Bologna al Marocco trasportati dai suoni e dalle nenie tradizionali del paese nordafricano. Questo è il viaggio attraverso la parola e la melodia in programma in Biblioteca Salaborsa Ragazzi martedì 15 e martedì 27 ottobre, ore 17. Come se fossero all’ombra di un ulivo, infatti, bambine e bambini dai 2 ai 3 anni verranno guidati da Fatima Bendya, per scoprire le bellezze di un mondo solo all’apparenza lontano. Interamente gratuita, per partecipare all’iniziativa è obbligatoria la prenotazione a partire da 15 giorni prima chiamando il numero 0512194460.

-> Volare che passione!: un viaggio attraverso il rapporto tra l’umanità e il suo desiderio di poter volare. Questo è il cuore del laboratorio dedicato a ragazzi e ragazze dai 6 ai 12 anni in programma sabato 2 novembre, alle ore 16, al Museo del Patrimonio Industriale in cui sarà possibile costruire aeroplani e razzi pronti per il lancio. Il costo è di 5 € ed è necessaria la prenotazione al numero 0516356611.

-> Domenica al Museo. Oggetto – Soggetto: al MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna ragazze e ragazzi dagli 8 agli 11 anni supereranno i confini delle forme. Partendo dalla lezione di Giorgio Morandi cercheranno lo straordinario nell’ordinario, grazie al laboratorio in calendario domenica 3 novembre, a partire dalle ore 16. Necessaria la prenotazione chiamando allo 0516496628 o scrivendo a mamboedu@comune.bologna.it. Il costo per partecipante è di 4 €.

-> Tutti pazzi per il rame: un’occasione per creare monili e ciondoli d’altri tempi, quella offerta dal Museo della Preistoria “Luigi Donini” sabato 9 novembre, dalle ore 15:30. Il costo per ogni partecipante è di 3 €. Non è richiesta la prenotazione.

-> I fili della storia: un laboratorio dedicato interamente a uno strumento senza tempo: il telaio. Domenica 10 novembre, alle ore 16, al Museo della Preistoria “Luigi Donini” sarà infatti possibile giocare con ordito e trama. Per bambini e bambine dai 6 anni in su, il costo per partecipante è di 5 €.

-> Storia di un armadio: lo spettacolo scritto e interpretato da Roberto Frabetti e diretto da Valeria Frabetti si rivolge ai piccoli e alle piccole da 1 a 4 anni, che potranno scoprire che tra grande e piccolo non c’è differenza di valore, grazie all’armadio protagonista del testo. In programma sabato 9, ore 16.30, e domenica 10 novembre, ore 10.30, al Teatro Testoni Ragazzi, lo spettacolo ha un costo a partire da 7 €. 

-> Biancaneve e i sette nani: attori in carne e ossa e animazione saranno i veri protagonisti di questa fiaba senza tempo, per l’occasione portata in scena dalla Compagnia Fantateatro  al Teatro Dehon di Bologna domenica 10 novembre. Tre repliche in programma alle ore 11, alle ore 16 e alle ore 17.30 in cui grandi e piccini potranno fare la conoscenza della bella principessa e dei suoi amici speciali. Biglietti a partire da 8 €.

-> Con viva voce: Bruno Cappagli e Guido Castiglia racconteranno una storia di lupi e cavalieri, magia e avventura: quella de Il principe Ivan e il lupo grigio. In programma domenica 10 novembre, alle 16.30, al Teatro Testoni Ragazzi il biglietto ha un costo a partire da 7 €. 

-> Tante storie, tutte bellissime: il ciclo di letture ad alta voce organizzato dal Centro di Documentazione F. Madaschi – Cassero LGBT Center, Associazione Frame, Famiglie Arcobaleno insieme al Comune di Bologna, continua a esplorare il mondo delle differenze. Il prossimo appuntamento è in programma sabato 9 novembre, alle ore 10.30, presso la Biblioteca Corticella, dove i piccoli tra i 6 e i 10 anni conosceranno Nei panni di Zaff di Manuela Salvi e Francesca Cavallaro.

-> Il mio primo libro in giapponese: curato da Manekineko – cuccioli giapponesi a Bologna, ritorna l’incontro rivolto ai piccoli lettori da 0 a 36 mesi e alle loro famiglie, Un viaggio attraverso le parole, la musica e i canti, in un mondo abitato da una nuova lingua con la quale divertirsi. Gli appuntamenti autunnali già in calendario sono previsti per giovedì 10 ottobre e giovedì 14 novembre, alle ore 12, nella Sala Bebè della Biblioteca Salaborsa. La prenotazione non è necessaria, poiché l’accesso sarà consentito fino al raggiungimento del limite massimo di capienza degli spazi. Per maggiori informazioni è possibile contattare lo staff della biblioteca telefonicamente allo 051 2194460 o inviando una mail a ragazzisalaborsa@comune.bologna.it

-> Raccontamelo in giapponese: un’avventura attraverso le storie dell’estremo oriente, in cui scoprire gli eroi della terra nipponica, tra suoni e colori della lingua del Sol Levante. Curato da Manekineko – cuccioli giapponesi a Bologna, il laboratorio per lettori dai 3 anni in su è nel cartellone autunnale della Sala Bambini di Biblioteca Salaborsa sabato 19 ottobre e sabato 16 novembre alle ore 11. Pur non essendo necessaria la prenotazione, l’ingresso sarà consentito fino al raggiungimento del limite massimo di capienza.

-> Una paleomitica serata: torna l’appuntamento serale con la preistoria e con la scoperta del fuoco. Sabato 16 novembre, alle ore 21, infatti grandi e piccini potranno avventurarsi tra le sale del Museo della Preistoria “Luigi Donini” per divertirsi apprendendo. Il Costo per partecipante è di 5 €, con la possibilità di acquistare il pacchetto famiglie a 15 €. Necessaria la prenotazione da effettuare al numero 051465132.

-> Caccia alla tigre coi denti a sciabola: il laboratorio in programma al Museo della Preistoria “Luigi Donini” domenica 17 novembre, alle ore 16, sarà un’avventura tra la fauna di un tempo passato. Tratta dalla favola di Pieter van Oudheusden, l’attività si rivolge a piccoli e piccole tra i 3 a 5 anni. Il costo è di 5 € ed è richiesta la prenotazione chiamando al numero 051465132.

-> Occhio alla radio: lunedì 18 novembre, dalle 14.30 alle 16.30, adolescenti tra i 13 e 19 anni, avranno la possibilità di sperimentare l’emozione di entrare in una redazione giornalistica vera e propria. L’OfficinAdolescenti di Salaborsa Ragazzi ha infatti in programma un laboratorio dedicato allo storytelling e al mestiere del giornalista. Per iscriversi scrivere all’indirizzo laboratori.altrevelocita@gmail.com o chiamare al numero 3474594481.

-> Overload: uno spettacolo sulla disattenzione, il liquido amniotico in cui la società del presente è immersa. Di questo parla lo spettacolo di Teatro Sotterraneo in scena al Teatro Comunale “Laura Betti” di Casalecchio di Reno giovedì 21 novembre alle ore 21, in cui, partendo dal racconto di David Foster Wallace, la giovane platea dai 15 anni in su potrà riflettere sul tema.

-> Abbracci: al Teatro dell’Argine l’educazione sentimentale passa attraverso due panda e i loro abbracci. Saranno infatti loro i protagonisti dell’appuntamento teatrale dedicato a giovani spettatori e spettatrici tra i 3 e i 10 anni in cartellone domenica 17 novembre alle ore 16.30. Scritto e diretto da Angelo Facchetti per Teatro Telaio, lo spettacolo ha un costo di 6 € per bambine e bambini e di 8 € per le persone adulte.

-> Arlecchino servitore di due padroni: sarà uno dei capolavori del maestro della Commedia dell’Arte Carlo Goldoni il nuovo appuntamento con la compagnia Fantateatro. L’adattamento per spettatori e spettatrici dai 10 anni in su è in calendario giovedì 14 novembre, ore 21, al Teatro Dehon. Biglietti a partire da 13 €.

-> Il Pifferaio di Hamelin: un incontro tra fiaba e realtà, tra tragedia e libertà, quello proposto al Teatro Testoni Ragazzi dalle compagnie Arte e Salute onlus e La Baracca – Testoni Ragazzi venerdì 15 novembre alle ore 21. Diretta da Valeria Frabetti e Daniela Micioni, la pièce è il frutto di due anni di ricerca sulla figura del pifferaio della cittadina di Hamelin, nata da un fatto realmente accaduto.

-> Racconto alla rovescia: cosa vuol dire incontrare la morte? A raccontarlo, con un tono poetico, è lo spettacolo scritto, diretto e interpretato da Claudio Milani, in scena al Teatro Testoni Ragazzi domenica 17 novembre, ore 16.30. Un appuntamento con Arturo e la Morte attraversato da curiosità e scoperta, rivolto a un pubblico tra i 4 e gli 8 anni. Biglietto a partire da 7 €. 

-> Viaggio di una nuvola: un titolo che lascerà spazio all’immaginazione, quello in cartellone con due appuntamenti, sabato 16, alle ore 16.30, e domenica 17 novembre alle ore 10.30, al Teatro Testoni Ragazzi. La storia delle nuvole, pronte a guardare dall’alto le bellezze del mondo, in cui i bambini da 1 a 4 anni potranno vivere avventure celestiali. Costo del biglietto da 7 €.

-> 70 anni di Topolino: inaugura venerdì 10 maggio la mostra che Panini Comics dedica ai settant’anni del celebre almanacco. Un’occasione per tutta la famiglia per scoprire come nasce una storia e come viene disegnata dalla viva voce degli autori del settimanale. Tra tavole originali, gadget diventati cimeli e numeri ormai introvabili, la fantasia sarà la protagonista assoluta di questo viaggio nel mondo di Topolinia e Paperopoli. L’allestimento è visitabile tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 23, con apertura fino alle ore 24 il sabato, presso L’uomo e il fuoco a FICO Eataly World. Per ulteriori informazioni sui biglietti è possibile consultare il sito.

-> Perle nere. Barzellette che non fanno ridere: con Clelia Sedda, ideatrice della Giornata Mondiale dell’errore, ragazze e ragazzi dai 7 ai 10 anni potranno scoprire i meccanismi della risata e come leggere le immagini. L’appuntamento è in programma in Salaborsa Ragazzi giovedì 21 novembre, ore 17. Prenotazione obbligatoria al numero 051 2194411.

-> CambIO: inserita all’interno del PattoLetturaBo, questa serie di appuntamenti organizzata dal Quartiere Savena darà l’occasione a tutte le famiglie di elaborare in maniera orizzontale e collaborativa nuove modalità per approcciarsi con il mondo e cambiarlo in meglio. L’ultimo appuntamento del mese è in programma sabato 23 novembre, dalle 9 alle 12, presso il Giardino Europa Unita. Necessaria l’iscrizione entro il 19 settembre attraverso questo modulo telematico.

-> Io lavoro in museo: il restauratore: bambini e bambine dai 6 ai 10 anni avranno l’occasione di scoprire i segreti del medico dei reperti archeologici. Infatti, sabato 23 novembre, alle ore 16, è in programma al Museo della Preistoria “Luigi Donini” il laboratorio dedicato al restauratore. Un’occasione per apprendere divertendosi al costo di 5 € a partecipante. Richiesta la prenotazione da effettuare al numero 051465132.

-> Artisti delle caverne: al Museo della Preistoria “Luigi Donini” l’arte sarà centrale nel corso di questo fine settimana. Infatti domenica 24 Novembre, alle ore 16, i piccoli e le piccole dai 3 anni su potranno mettere alla prova la loro creatività con i materiali usati dagli antichi abitanti delle caverne. Il costo per singolo partecipante è di 5 € ed è necessario prenotarsi al numero 051465132.

-> Peter Pan: sarà il personaggio creato da James Matthew Barrie il protagonista dello spettacolo in programma al Teatro Dehon domenica 24 novembre, alle ore 16 e alle ore 17.30. Bambine e bambini dai 3 anni in su si divertiranno insieme al bambino che non vuole crescere e alla sua allegra brigata sulla fantastica Isola che non c’è, grazie al talento della compagnia Fantateatro. Biglietti unico 8 €.

-> Zanna Bianca: le sconfinate distese innevate del profondo Nord, viste dagli occhi di un cucciolo di lupo destinato a entrare nella leggenda. Tratto dal romanzo di formazione di Jack London, lo spettacolo scritto e co-diretto da Francesco Niccolini con Luigi D’Elia – unico interprete – accompagnerà ragazzi e ragazze dagli 8 ai 13 anni tra le atmosfere naturali del Nuovo Mondo, per scoprire assieme al suo protagonista le tappe della vita. In cartellone al Teatro Testoni Ragazzi giovedì 21 novembre, alle ore 21. Biglietti da 7 €.

-> 30!! Chi ha rubato la mia pizza?: la storia di una volpe di 3 anni, Rocco, che pensa però di compierne 30 e che, per festeggiare in grande stile, chiede una pizza di compleanno. Questo l’incipit dello spettacolo scritto e interpretato da Roberto Frabetti e diretto da Valeria Frabetti e in cartellone al Teatro Testoni Ragazzi sabato 23 novembre, ore 16.30, e domenica 24 novembre, ore 10.30. Rivolta a un pubblico tra 1 e 4 anni, il biglietto parte da 7 €.

-> Sapore di sale: l’avventura, la scoperta e la crescita personale sono il cuore di questo sapido spettacoli dai colori marini, scritto, diretto e interpretato da Bruno Cappagli e Fabio Galanti. In cartellone al Teatro Testoni Ragazzi di Bologna domenica 24 novembre, ore 16.30, il testo coinvolgerà il pubblico tra i 4 e gli 8 anni. Biglietto a partire da 7 €.

-> Teatro aperto: un nuovo ciclo di avventure nel mondo della lettura, quello proposto dal Teatro Testoni Ragazzi di Bologna a partire da questa settimana. Interamente gratuiti, gli appuntamenti partiranno giovedì 7 novembre, alle ore 17.30, con C’era una volta…tante fiabe dedicato alla fascia 4 – 6 anni, per poi proseguire mercoledì 20 e venerdì 22 novembre, sempre alla stessa ora, con Riscoprire Hamelin, lettura che riprende la fiaba del pifferaio magico in diverse versioni pensata per bambini e bambine dai 7 ai 9 anni. Una serie di incontri animato dalla compagnia de La Baracca.

-> Story time: un autunno all’insegna dell’inglese, quello proposto da Biblioteca Salaborsa Ragazzi a bambini e bambine dai 3 ai 7 anni. In Sala Bambini infatti si potranno cimentare con libri, rime e storie nella lingua d’Albione con la compagnia di Jane Fletcher. Si partirà mercoledì 9 ottobre per poi proseguire mercoledì 23 ottobre. A novembre gli eventi continueranno mercoledì 6 e mercoledì 20, sempre allo stesso orario: 17.45. Per partecipare è richiesta la prenotazione a partire da 15 giorni prima di ogni attività chiamando al numero 0512194411.

-> Ritagli: lo spettacolo dedicato a piccoli spettatori e piccole spettatrici dai 2 ai 5 anni, in cartellone al Teatro Testoni Ragazzi sabato 30 novembre, alle ore 16.30, e domenica 1 dicembre, alle ore 10.30, ruoterà attorno alle vicende di un artista a tutto tondo, capace di narrare attraverso il decoupage. Un testo poetico e delicato, scritto, interpretato e diretto – con il supporto di Véronique Nah – da Alessandro Lambertini. Biglietti a partire da 7 €.

-> Pulgarcito/Pollicino:una storia a più strati, quella scritta da Perrault, qui ripresa da Iñaki Rikarte e Iñaki Salvador, che si sono focalizzati sul tema dell’abbandono. Un classico della letteratura per l’infanzia – pensato per un pubblico tra i 6 e i 10 anni – in scena nella sua versione teatrale al Teatro Testoni Ragazzi domenica 1 dicembre, alle ore 16.30. Biglietti da 7 €.

-> Raperonzolo da FICO: grandi e piccini potranno immergersi nelle magiche atmosfere dello spettacolo musicale che I Muffins proporranno presso il Teatro Arena di FICO Eataly World nel costo di questo fine settimana. Infatti, venerdì 29 novembre, alle ore 18, andranno in scena le avventure di Rapunzel e Flynn, da godere con tutta la famiglia. Il costo del biglietto intero è di 8 €, con gli spettatori tra i 2 e 12 anni che pagheranno 6 €.

-> Una lettura tutta per te: è dedicato all’educazione alla lettura l’attività in programma questo mese in tre biblioteche di Bologna e rivolta a bambini e bambine dai 2 ai 5 anni e alle loro famiglie. Con l’accompagnamento di una volontaria del progetto Nati per leggere, i partecipanti potranno scoprire il piacere di leggere giovedì 14 novembre in Biblioteca Salaborsa Ragazzi, giovedì 21 novembre in Biblioteca Oriano Tassinari Clò e giovedì 28 novembre alla Biblioteca Jorge Luis Borges. Gli orari per fissare gli appuntamenti sono dalle 17.30 alle 18.10 e dalle 18.20 alle 19.

-> Con le mani nell’argilla: dal pongo all’argilla il passo sarà breve, per i partecipanti e le partecipanti dai 3 ai 5 anni che si cimenteranno nel laboratorio in programma al Museo della Preistoria “Luigi Donini” sabato 30 novembre, alle ore 16. Il costo è di 5 € con prenotazione obbligatoria da effettuare al numero 051465132.

-> Una domenica al museo: rivoluzioni metalliche: un giorno di festa da trascorrere insieme a tutta la famiglia, attraverso le scoperte che dalla preistoria hanno rivoluzionato l’umanità. L’appuntamento è al Museo della Preistoria “Luigi Donini” domenica 1 dicembre, alle ore 16, e il costo dell’ingresso – necessaria la prenotazione al numero 051465132 – è di 5 € per gli adulti, di 3 € per chi ha tra i 3 e 18 anni e gratuito per gli under 3.

-> Lettere nei fiammiferi: le autrici di Haiku siberiano, Jurga Vilé e Lina Itagaki, sabato 30 novembre, alle ore 11, condurranno bambini e bambine dai 6 agli 11 anni in un viaggio fatto di storie, scatole di fiammiferi, parole e immagini. L’appuntamento organizzato da Hamelin in occasione di Bilbolbul è interamente gratuito. Per informazioni e iscrizioni è possibile chiamare al numero 051233401 e scrivere all’indirizzo email bbbragazzi@bilbolbul.net.

-> Professione coccodrillo 2: il celebre albo Professione coccodrillo di Mariachiara di Giorgio è il protagonista del laboratorio in calendario sabato 30 novembre, alle ore 17, in Biblioteca Salaborsa Ragazzi. Bambini e bambine dai 6 agli 8 anni potranno infatti immaginare il seguito delle avventure del famoso animale e sbizzarrirsi con la creatività. Per informazioni e iscrizioni è possibile chiamare al numero 051233401 e scrivere all’indirizzo email bbbragazzi@bilbolbul.net.

-> Musica per gioco: si rivolge a mamme e infanti tra 0 e 3 anni la serie di incontri dedicati alla scoperta della musicalità. Tra suoni e oggetti, parole e scambi, piccoli e piccole potranno interagire tra di loro nel corso dei cinque appuntamenti in programma nella Sala Bebè di Salaborsa Ragazzi. Gli incontri di questo mese saranno curati da Laura Masi e in calendario giovedì 10 ottobre, dalle 17.15 alle 18.15, e giovedì 24 ottobre, sempre negli stessi orari. Nei mesi successivi, invece, a guidare le attività previste giovedì 7 novembre, giovedì 28 novembre e giovedì 5 dicembre, dalle 10.15 alle 11.15, sarà Tommy Ruggero. Non è richiesta la prenotazione e sarà consentito l’accesso al raggiungimento del limite di capienza della sala.

-> Spicchi di mandarino: nella Sala Bambini della Biblioteca Salaborsa Ragazzi bambine e bambini dai 5 agli 8 anni potranno conoscere i libri in lingua cinese, attraverso l’ascolto, lo sguardo e la creatività. Gli appuntamenti sono in programma lunedì 11 e lunedì 25 novembre, e lunedì 9 dicembre, alle ore 17.30. Richiesta prenotazione a partire da 15 giorni prima di ogni attività, chiamando al numero 0512194411.

-> Impasti preistorici: sarà l’alimentazione degli uomini delle caverne il tema centrale delle attività in programma al Museo della Preistoria “Luigi Donini” sabato 7 dicembre, alle ore 16. Un appuntamento pensato per piccoli e piccole dai 3 ai 5 anni. Il costo è di 5 € a partecipante con prenotazione obbligatoria da effettuare al numero 051465132.

-> Un natale preistorico – Decorazioni dell’era glaciale: le feste natalizie si vestiranno di preistoria grazie al laboratorio in calendario domenica 8 dicembre, dalle ore 15:30. L’evento organizzato al Museo della Preistoria “Luigi Donini” darà l’opportunità a grandi e piccini di usare la propria creatività per creare le proprie decorazioni per l’albero. Il costo è di 3 € a partecipante e non è richiesta la prenotazione.

-> Vento e acqua – Le energie rinnovabili: in quanti modi è possibile usare gli elementi naturali per produrre energia? ragazzi e ragazze dai 6 ai 12 anni potranno sperimentarlo direttamente al Museo del Patrimonio Industriale sabato 7 dicembre, alle ore 16. Il costo per partecipante è di 5 € ed è richiesta la prenotazione chiamando al numero 0516356611.

-> Bluebird – Una lezione sulla bellezza: in occasione dell’anniversario della strage del Salvemini, il Teatro Comunale Laura Betti di Casalecchio proporrà lo spettacolo di Massimiliano Briarava tratto da L’uccellino blu di Maurice Maeterlinck. Trentadue adolescenti in scena, provenienti dall’ITC Salvemini e da altre scuole, al servizio della bellezza e della solidarietà. In programma giovedì 5 dicembre, alle ore 11 e alle ore 21.

-> Nelson: un omaggio profondo a Nelson Mandela quello che Giuseppe Di Bello porterà al Teatro Testoni Ragazzi giovedì 5 dicembre, alle ore 21. Uno spettacolo rivolto ai ragazzi e alle ragazze dagli 11 anni in su che racconterà le vicende di un uomo che ha cambiato la storia del Sudafrica, diventando un’ispirazione per tutte le persone oppresse. Biglietto da 7 €.

-> La barca e la luna: diretto da Valeria Frabetti e Bruno Cappagli, lo spettacolo dedicato ai piccoli spettatori e alle piccole spettatrici da 1 a 4 anni li guiderà in un viaggio attraverso il mare in compagnia di una barca che desidera andare verso la luna, punto di riferimento sempre presente. Una riflessione sul desiderio dei bambini e delle bambine, fatto di immagini, suoni, movimenti e soprattutto poesia. In programma al Teatro Testoni Ragazzi di Bologna sabato 7, ore 16.30, e domenica 8 dicembre, ore 10.30, il biglietto parte da 7 €.

-> Storie di elfi e folletti: per un pubblico tra i 4 e gli 8 anni, il testo scritto da Valeria Frabetti e diretto da Bruno Cappagli, lo accompagnerà tra le atmosfere del Polo Nord dove operano gli aiutanti di Babbo Natale che, tuttavia, quest’anno non è ancora tornato dalle ferie. Lo spettacolo è in programma al Teatro Testoni Ragazzi domenica 8 dicembre alle ore 16.30. Biglietto da 7 €.

-> Tante storie, tutte bellissime: il ciclo di letture ad alta voce organizzato dal Centro di Documentazione F. Madaschi – Cassero LGBT Center, Associazione Frame, Famiglie Arcobaleno insieme al Comune di Bologna, continua a esplorare il mondo delle differenze. I prossimi appuntamenti sono in programma sabato 23 novembre, alle ore 10.30, presso la Biblioteca “L. Spina”, dove i piccoli tra i 5 e i 10 anni conosceranno Il circo del nano e la donna barbuta di Fausto Gilberti, e sabato 7 dicembre, ore 10.30, alla Biblioteca “O. Pezzoli”, con la lettura di Piccolo uovo di Francesca Pardi e Altan, adatto a una fascia d’età tra i 3 e i 5 anni. La partecipazione è interamente gratuita fino a esaurimento posti. 

 

Etichette: