Pubblicato in: Mostre

Mostre da vedere a Bologna fino al 13 dicembre

Elena MazzaliElena Mazzali 9 mesi fa
jacovitti-mostra-bologna-min

Di fotografia, fumetti e opere del Seicento sono le mostre e le esposizioni presenti a Bologna e, per questa settimana, anche nelle province vicine.

Anche oggi il nostro #spiegonemostre del mercoledì seleziona le quattro esposizioni da vedere e che non possiamo assolutamente perderci in questo lungo ponte.

Sottopasso di Piazza Re Enzo

Inaugura oggi “Scollinare” la mostra fotografica curata da Spazio Labo’ presso il sotto passo di piazza Re Enzo.

Il progetto, composto da scatti di 4 autori, unisce il paesaggio alla fotografia lasciando così all’autista avventuroso quale percorso vedere. E incamminarsi.

L’ingresso è disponibile con il biglietto intero a 6€ oppure con il ridotto a  4€, nei seguenti giorni: lun-mer-gio-ven: 14 – 20, sabato, domenica e festivi: 10 – 20 e il martedì chiuso.

Scollinare

Sotto passo di Piazza Re Enzo

6 dicembre 2017 – 7 gennaio 2018

per ulteriori informazioni: bolognafotografata@cineteca.bologna.it

Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna

Sono visibili al grande pubblico i lavori di Jacovitti! Fino al 6 gennaio è possibile visitare “Jacovitti – il teatrino perpetuo” ovvero tutti i personaggi creati dall’autore in oltre sessant’anni di carriera. L’ingresso è gratuito.

Jacovitti – il teatrino perpetuo

Fondazione del monte

Via delle donzelle 2,

25 novembre 207 – 6 gennaio 2018

Palazzo dei Diamanti

L’appuntamento espositivo, presso le sale di Palazzo Dei Diamanti, è riservato a uno dei più grandi autori della pittura del Settecento “Carlo Bononi e l’ultimo sognatore dell’officina ferrarese”. Famoso per i nudi maschili, potenti e seducenti, capace di trasferire su tele meraviglie architettoniche in tempi difficili perché invasi da carestie e peste di inizio Seicento.

Carlo Bononi e l’ultimo sognatore dell’officina ferrarese

Corso Ercole I d’Este (Ferrara)

14 ottobre 2017 – 7 gennaio 2018

per ulteriori informazioni: www.palazzodiamanti.it

Palazzo Belloni

Muri di parole, di cemento, della memoria, della politica e tanti altri sono il tema principale di “The Wall Exhibition” la mostra aperta a Palazzo Belloni fino al 6 maggio.

La mostra è curata da con-fine Art e rappresenta un viaggio attorno e dentro al muro: ognuna delle diverse sfaccettature di muro potrà essere esplorata attraverso installazioni interattive e opere a tema realizzate da artisti di epoche diverse. L’accesso è disponibile previo acquisto del biglietto

The WALL Exhibition – Palazzo Belloni

Via Barberia, 19

24 novembre 2017 -6 maggio 2017

per ulteriori informazioni: www.palazzobelloni.com

Etichette: