Pubblicato in: Bambini

Cosa fare a Bologna con i bambini a gennaio

bambini-bologna-gennaio-2018
Foto di jty11117777 su pixabay.com

Per tutti i genitori che stanno cercando idee, laboratori e attività per trascorrere del tempo con i propri bambini e per farli svagare, ecco in soccorso lo #spiegonebambini di Bologna: una guida ragionata su ciò che offre la città delle due torri per i più piccoli e per i ragazzi.

Per i più piccoli (0-3 anni)

-> Spazio Mamma: in SalaBebè, Biblioteca Salaborsa offre tutti i martedì dalle 10 alle 12.30 uno spazio in cui le mamme, accompagnate dai figli e le figlie fino ai 12 mesi, avranno l’opportunità di consultare personale specializzato del settore neonatale. Dalle ostetriche agli educatori, fino ai bibliotecari e alle bibliotecarie, saranno tutti a disposizione per rispondere a dubbi e quesiti che riguardano i più piccini. Uno spazio di confronto in cui le madri potranno anche raccontarsi le loro esperienze. Non è necessario prenotarsi e lo spazio sarà accessibile fino al raggiungimento del limite di capienza.

Laboratori

-> InCanto: dedicato ai bambini dai 2 agli 11 mesi, il ciclo di 8 incontri gestito dall’educatrice musicale Bruna De Nisi, darà la possibilità di esplorare le potenzialità del suono, grazie a canti e giochi, strumenti musicali, ascolti e dialoghi sonori. Un’occasione per far crescere il rapporto tra genitori e figli, grazie alle note e ai rumori, offerto ogni venerdì dalle ore 10.15 alle ore 11.15. Aperte dal 4 gennaio, le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento dei posti disponibili. Il costo totale è di 30 €. Per ulteriori informazioni è possibile chiamare allo 0512194460.

-> Sonorizza i cartoni animati classici: l’appuntamento in programma presso il Mercato Sonato darà la possibilità ai bambini e ai ragazzi dai 9 ai 13 anni di capire l’importanza del suono al cinema per veicolare le emozioni. Della durata di tre ore, le attività inizieranno sabato 3 febbraio alle 16, con un massimo di 15 partecipanti. Per informazioni sulla prenotazione e sui costi è possibile scrivere a segreteria@mercatosonato.com

-> CTRL ART LAB Playground: il ciclo di workshop organizzato da AtelierSì punta a educare i più piccoli a usare in maniera creativa gli strumenti digitali, tra suoni e luci, immagini e video che saranno veicolati dagli artisti. In cartellone fino al 4 marzo, gli appuntamenti di questa settimana saranno due, entrambi curati da Erica Preli all’interno della mostra Substitutes e previsti per domenica 4 febbraio: il primo, dalle ore 15.30 alle ore 16.30, sarà rivolto ai bambini dai 4 ai 7 anni; il secondo, dalle ore 17 alle ore 18, sarà dedicato alla fascia di età superiore, tra gli 8 e gli 11 anni. Per partecipare è consigliata la prenotazione chiamando al 338 3625724 o scrivendo all’indirizzo workshop@ateliersi.it.

Attività

-> Ornamenti dal Neolitico: ospitato all’interno del Museo della Preistoria “Luigi Donini” di San Lazzaro di San Savena, il viaggio nella preistoria porterà i piccoli dai 6 ai 10 anni a conoscere il trapano dell’età neolitica, con cui verrà realizzato un piccolo gioiello. L’appuntamento, fissato per sabato 3 febbraio alle ore 16, è prenotabile telefonando al numero 051465132 fino al numero massimo di partecipanti, ovvero 15, al costo di 5 € a singolo partecipante.

-> Walk on art: saranno cinque le tappe del percorso tutto pensato per i bambini e i ragazzi tra gli 8 e i 14 anni e che li accompagnerà alla scoperta di cinque artisti da apprezzare negli spazi di Art City, da Palazzo Re Enzo al Teatro Anatomico dell’Archiginnasio, passando per Via Zamboni fino a Palazzo Magnani e alla Velostazione Dynamo. Organizzato dal Dipartimento educativo MAMbo, le visite partiranno dal museo sabato 3 e domenica 4 alle ore 15 e domenica 4 alle ore 10. Il costo del tour è di 15 € con prenotazione obbligatoria telefonando allo 051 6496627 oppure scrivendo all’indirizzo MAMboedu@comune.bologna.it.

-> San Luca Express: una delle attrazioni più amate di Bologna, la Basilica di San Luca che dall’alto vigila sulla città, è facilmente raggiungibile grazie al trenino rossoblu in partenza da Piazza Maggiore tutti i giorni dalle 9.45 alle 17.15. Un’ora e quindici minuti per raggiungere il santuario che custodisce la Madonna, lungo un percorso accompagnato dall’audioguida disponibile in sette lingue diverse. Fino ai 5 anni il costo è di 3€.

-> CityBo Express: disponibile ogni quaranta minuti tutti i sabati, le domeniche e i festivi dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 18:30, il tour di circa venticinque minuti che attraversa l’intero centro cittadino durante i T Days parte e arriva da Piazza Nettuno. Un’occasione unica per godere delle strade della Grassa Bologna al ritmo delle musiche natalizie con tutta la famiglia. Per i bambini fino ai 5 anni il prezzo costa 5€.

Cinema, Teatro & Concerti

-> A, Va, Va, Van Beethoven: lo spettacolo in scena al Teatro Testoni Ragazzi guiderà gli spettatori più piccoli, dai 6 ai 10 anni, a conoscere il grande compositore tedesco, impegnato nell’ennesimo trasloco della sua vita, tra pianoforti e appunti musicali, bauli e strigliate ai suoi due allievi. Un personaggio dal carattere burbero e all’apparenza antipatico, che i bambini scopriranno essere dovuto a un grosso cambiamento nella sua vita: la sordità. In cartellone domenica 4 febbraio alle ore 16.30. Costo del biglietto a partire da 7 €.

->The Pianist: è il circo contemporaneo, con le sue acrobazie e i suoi incidenti da clown, quello che Thom Monckton porta sul palcoscenico del Teatro Comunale Laura Betti di Casalecchio di Reno (BO) per coinvolgere i piccoli spettatori dagli 8 anni in su. Un approccio tutto nuovo per i bambini all’arte circense, tra giocolria e movimenti che promettono di suscitare ilarità, in calendario venerdì 2 febbraio alle ore 10 e alle ore 21.

Libri e letture

-> L’ora delle storie: il titolo dell’appuntamento di martedì 30 gennaio alle ore 17.45, rivolto ai bambini dai 4 ai 7 anni, sarà Tane, capanne, castelli e nascondigli, in cui il Gruppo Lettori Volontari di Biblioteca Salaborsa Ragazzi darà spazio alla fantasia e all’avventura presso la Sala Bambini. A ingresso libero fino a esaurimento posti, per ulteriori informazioni chiamare allo 051 2194411.

-> La biblioteca va a teatro: torna l’incontro mensile che vede gli attori de La Baracca – Testoni Ragazzi e il Gruppo Lettori Volontari di Salaborsa Ragazzi leggere ad alta voce storie appassionanti, guidando i piccoli partecipanti dai 4 ai 7 anni alla scoperta dei luoghi nascosti del teatro. Appuntamento fissato per giovedì 1 febbraio alle ore 17.30 al Teatro Testoni Ragazzi. La partecipazione è gratuita prenotando a partire da una settimana prima allo 0514153700.

-> Tante storie, tutte bellissime: l’appuntamento con il ciclo di letture ad alta voce, curato dal Centro di Documentazione F. Madaschi – Cassero LGBT Center, Associazione Frame, Famiglie Arcobaleno insieme al Comune di Bologna, sarà incentrato sul libro di Teresa Sdralevich La mia famiglia è uno zoo, in cui ogni familiare, per le sue caratteristiche, si trasformerà in un animale. In programma sabato 3 febbraio alle ore 10.30, presso il CBF PiùInsieme, l’attività di questa settimana è rivolta ai bambini e alle bambine dai 2 ai 4 anni ed è a partecipazione gratuita, con prenotazione fino a esaurimento posti chiamando al numero 051494966.

Mostre

-> Duchamp, Magritte, Dalì. I Rivoluzionari del ‘900: l’allestimento ospitato a Palazzo Albergati fino all’11 febbraio 2018 sta facendo furore in città. e tra le varie proposte non poteva mancare quella rivolta ai bambini e alle loro famiglie: ogni domenica alle ore 11 è possibile partecipare a una visita animata di circa 90 minuti per gruppi composti da un minimo di 7 a un massimo di 30 partecipanti, in cui genitori e figli potranno confrontarsi sul modo diverso di vedere le opere d’arte esposte. Il prezzo del biglietto per i gli adulti è di 10 €, quello dei bambini 5 €, con la necessità di prenotare.

-> Revolutija. Da Chagall a Malevich, da Repin a Kandinsky. Capolavori dal Museo di Stato Russo di San Pietroburgo: anche nel caso della mostra presente al MAMbo – Museo d’Arte Contemporanea di Bologna, aperta fino al 13 maggio e in cui vengono raccolte le opere della Rivoluzione Russa, sono in calendario differenti iniziative per i più piccoli. Molto interessanti sono i laboratori “I Rivoluzionari della domenica”, in programma ogni domenica dalle ore 15 alle ore 19, aperti e fruibili liberamente da tutti. Il costo del laboratorio e del biglietto per gli adulti è di 18€, per i bambini di 13€. Al sabato e alla domenica, invece, a partire dalle ore 16 sono in calendario le visite guidate per tutta la famiglia, al prezzo di 17 €, con incluso il microfonaggio. Per Art City Night, si aggiunge inoltre in calendario sabato 3 febbraio dalle ore 19 alle ore 24 l’evento imperdibile “Notte bianca su fondo nero”, un percorso che tra laboratori, visita guidata e cena a tema, farà immergere i bambini dai 4 agli 11 anni nelle vivaci atmosfere russe al costo di 38 €.

-> René Paresce e gli Italiani a Parigi: sono 73 le opere in mostra presso Santa Maria della Vita, dove grandi e piccini potranno scoprire il genio di Renato Paresce e di quel gruppo di artisti che, tra il 1928 e il 1933, diventò un punto di riferimento nella Parigi del tempo, grazie alle visite guidate rivolte alle famiglie in programma ogni sabato alle ore 16 fino al 24 febbraio 2018. Un’ora per immergersi nelle meraviglie del periodo e per cogliere i dettagli più interessanti, al costo di 9€.

-> The Wall Exhibition: barriera fisica e mentale, confine invalicabile per alcuni simbolo da abbattere per altri, il muro è il protagonista della mostra ospitata a Palazzo Belloni. Visitabile fino al 6 maggio 2018, l’esposizione raccoglie in un unico luogo tutte le espressioni artistiche che hanno affrontato il tema, dalla musica dei Pink Floyd alle installazioni di Christo. Un’occasione anche per i più piccoli che potranno apprezzare le opere grazie alla visita guidata Facce al muro, in programma ogni sabato alle ore 15 e ogni domenica alle ore 10 e alle ore 15. A seguire anche il laboratorio che metterà in contatto grandi e piccini con spezie e altri materiali, con i quali realizzare un manufatto da portare a casa, per un costo totale del biglietto per i bambini con meno di 6 anni di 6€.

-> IMPREVEDIBILE, essere pronti per il futuro senza sapere come sarà: esibizioni scientifiche e installazioni d’arte, visioni del mondo apparentemente distanti che si incontrano per immaginare e raccontare un futuro nel quale siamo, in realtà, già immersi. Questo è il cuore della mostra allestita presso il Centro Arti e Scienze Golinelli, visitabile fino al 4 febbraio, che guarda al futuro imminente della nostra società. Numerose le iniziative in programma, per un allestimento pensato a misura per i giovani e i giovanissimi.

-> It’s OK to change your mind!: visitabile a partire dal 20 gennaio e fino al 18 marzo, la mostra curata da Lorenzo Balbi e Suad Garayeva-Maleki presso Villa delle Rose, darà spazio all’arte contemporanea russa, mettendola in relazione con quella rivoluzionaria ospitata al Museo di Arte Contemporanea di Bologna. Ventuno gli artisti in esposizione provenienti dalla Collezione Gazprombank, che i visitatori potranno approfondire durante le visite guidate in calendario ogni sabato a partire dalle ore 16, al costo di 5 € da aggiungere a quello del biglietto di ingresso alla mostra.

 

Etichette:
Offerta Libraccio 2018