Pubblicato in: Evergreen

Dormire a Bologna spendendo poco: alberghi, ostelli e B&B

dormire economico bologna

Le fiere, i concerti, le mostre o semplicemente la voglia di una gita fuori porta: sono tanti i motivi che possono portarvi a visitare Bologna per qualche giorno. Se volete godervi il soggiorno spendendo una cifra ragionevole per la sistemazione, ecco i nostri consigli per dormire a Bologna in modo economico.

Dormire a Bologna spendendo poco

Le soluzioni che uniscono una spesa contenuta a strutture confortevoli sono numerose: ecco alcune proposte per non spendere più di 35-40 euro in camera doppia. Ricordate che nei weekend le probabilità che ci sia una fiera o un altro evento sono alte, quindi cercate sempre di prenotare con un po’ di anticipo, se vi è possibile. E se il gruppo con cui viaggiate è numeroso, la scelta migliore è affittare un piccolo appartamento: in città non mancano di certo.

Hotel

  • Hotel University. Questo hotel, come evidenzia il nome, si trova nel cuore della zona universitaria, in via Mentana 7. La posizione interna è tuttavia molto tranquilla. In queasta struttura sono ammessi gli animali. Si parte con circa 70 euro per una matrimoniale, tutte le camere hanno il bagno privato e l’aria condizionata.
  • Nuovo Hotel del Porto. Poco distante dalla stazione e dal centro città, in via del Porto 6, questo hotel èoffre il deposito bagagli gratuito e serve prodotti senza glutine a colazione (basta chiederlo al momento della prenotazione). Per una stanza matrimoniale si spendono circa 40 euro a persona.
  • Albergo Giardinetto. Spartano ma funzionale e con un buon rapporto qualità-prezzo. Posizione ottima, in via Massarenti di fronte all’Ospedale Sant’Orsola e vicino alle fermate dei bus. Per una camera matrimoniale spenderete sui 70 euro.
  • Hotel Camplus Bononiae. Per una camera tripla si spendono dagli 85 euro in su, per una matrimoniale circa 60 euro, mentre per una singola 50. In via Sante Vincenzi, nella zona della Cirenaica, l’Hotel Camplus Bononiae è comodo per raggiungere il quartiere San Donato così come l’Ospedale Sant’Orsola.
  • Hotel Fiera. Bologna ospita tante fiere diverse nel corso dell’anno: se è proprio una di queste occasioni a portarvi in città, allora gradirete senza dubbio essere in zona. L’Hotel Fiera si trova in via Stalingrado, in una posizione strategica che permette di raggiungere il complesso fieristico anche a piedi. Il prezzo di una camera matrimoniale si aggira sui 50-60 euro.
  • Airport Hotel Bologna. In via Marco Emilio Lepido, nel quartiere Borgo Panigale e vicino all’aeroporto, questo hotel offre camere singole a partire da 50 euro a notte. Il plus? I pacchetti speciali che includono il trasporto fino all’aeroporto e il parcheggio durante il viaggio in aereo.

Bed &Breakfast

  • L.T. Schenider. Dal punto in cui si trova questo B&B (via Fioravanti, 57) è comodo raggiungere a piedi la stazione, ma anche via Indipendenza e il centro. Per una camera matrimoniale con bagno privato si spendono circa 60 euro, mentre per una tripla se ne spendono 50. Cosa piace a chi ha soggiornato da L.T. Schenider? La colazione ricca, la cordialità dello staff e la pulizia delle camere.
  • Well b. B&B. L’arredamento moderno e gli elementi di design delle camere in via Ferrarese 22 sono il complemento perfetto per un soggiorno a metà strada tra la stazione, la fiera e il centro città. I prezzi delle camere partono dagli 80 euro circa per una matrimoniale con bagno privato. La chicca è la terrazza per fare colazione o sorseggiare un aperitivo.

Dormire in ostello a Bologna

  • Il Nosadillo. In via Nosadella 15 c, questo room&breakfast offre posti in camerata a partire da 24 euro (27 per la camerata maschile/femminile). La struttura si sviluppa su due piccoli piani, il che dà un gusto molto casalingo all’esperienza: sembra di vivere in un piccolo condominio e si chiacchiera con tutti. La posizione è strategica: a pochi metri troverete Piazza Malpighi, con le fermate dei bus sia urbani che extraurbani; a piedi potrete raggiungere in pochi minuti Piazza Maggiore, e sarete vicinissimi al Mercato delle Erbe, animato da locali aperti sia a pranzo che dall’aperitivo in poi. Oltre a wi-fi e aria condizionata, il Nosadillo offre anche noleggio bici, tè e caffè gratis, lavatrice, ferro e asse da stiro.
  • Ostello We_Bologna. Spendendo circa 15 euro, potrete alloggiare in camere qualdruple o doppie (20 euro) con bagno privato, wi-fi e aria condizionata; alcune camere sono accessibili ai disabili. La struttura di We_Bologna è giovane e colorata, ha un tocco internazionale ed è stata ristrutturata rispettando la sostenibilità ambientale. L’edificio è oggi un ostello e uno studentato, ma era originariamente un alloggio per ferrovieri e si trova poco lontano dalla stazione centrale (via De’ Carracci, 69/14). Durante l’anno si organizzano attività come cineforum o serate culinarie e come turisti troverete molte informazioni sulla città, notizie storiche e consigli su cosa visitare. C’è anche la possibilità di affitare una biclicletta. Un altro motivo per cui sceglierlo? La colazione (inclusa nel presso) a base di prodotti locali. Gli animali sono ammessi su richiesta.
  • Dopa Hostel. L’ostello più centrale della città (via Irnerio, 41) ha sette camere e i prezzi vanno dai 22 euro per i posti in dormitorio misto ai 30 della camera da una o due persone, con bagno privato. Wi-fi, custodia bagagli gratuita, colazione inclusa; anche in questo ostello si possono affittare delle biciclette e c’è il servizio lavanderia.

I prezzi che abbiamo indicato non sono comprensivi della tassa di soggiorno.

Etichette:
Offerta Libraccio 2018