Pubblicato in: Evergreen

Dove ballare il tango a Bologna: le milonghe da non perdere

Tango a Bologna

Da anni impazza nelle sale da ballo italiane quella che viene considerata come la danza della seduzione per antonomasia: il tango. E anche a Bologna si parla di tango mania e non solo più di mazurche, valzer e filuzzi. 

Il tango: un po’ di storia

Il tango, considerato dall’Unesco patrimonio dell’umanità nel 2009,  oltre a essere una danza è anche un modo di esprimere se stessi e vivere gli altri.  Nato nei primi anni del Novecento sulle sponde del Rio della Plata, fiume che attraversa Argentina e Uruguay, il  ballo argentino è una miscela di ritmi e melodie nostalgiche e sentimentali dove lo strumento del Bandoneon fa da protagonista. Danzato dagli immigrati europei in America Latina, si è diffuso in primis in Francia e nei salotti bene per poi esplodere in tutta Europa.

Improvvisazione e sensualità sono i due elementi che fanno del tango un fenomeno sociale e culturale: in pochi minuti  ci si spoglia delle ansie della vita di tutti i giorni e ci si lascia trasportare dalla musica e dalla creatività; al contempo si crea un contatto unico con il partner che permette di riscoprire e riconquistare una dimensione di intimità.

Ma a Bologna è possibile rivivere le atmosfere delle autentiche milonghe? Certo che sì. Sono diverse, infatti, le scuole di ballo che settimanalmente organizzano serate danzanti con annessa lezione e performance di ballerini professionisti, in location messe a disposizione da associazioni e spazi culturali.

Dove ballare il tango a Bologna

Due venerdì al mese è possibile partecipare alle serate Milonga Bruja tenute nel centro Leggere Strutture Art Factory, in via Ferrarese 169 dalle ore 22.30.

Molto attiva anche la compagnia Streetango che organizza La Stella del Giovedì dalle 22 con l’accompagnamento di Tj Dango y Ombre presso il Centro Stella in via Savioli 3.

Ogni martedì e ogni seconda domenica del mese, invece, Milonga Sì Tango Club in via Zago 14 propone serate con dj set dal vivo.

Infine La Casa del Tango in via della Casa Buia 4/a, si trasforma in una milonga argentina dalle 22.30 grazie alla passione dell’associazione Flor de Tango.

Etichette:
Offerta Libraccio 2018