Pubblicato in: Evergreen

La rivoluzione dello streaming: film, telefilm, giochi, sport e musica in un click

News PartnerNews Partner 5 mesi fa

Lo streaming consente la trasmissione di contenuti audio e video in maniera semplice ed efficace: sia in diretta che su richiesta, ecco quali sono le piattaforme più rilevanti e i contenuti che mettono a disposizione dei propri utenti, dallo sport ai giochi, dai film alla musica.

Cos’è lo streaming e come funziona

La tecnologia dello streaming è tutto sommato recente: la trasmissione di dati da una sorgente ai vari destinatari tramite una rete connessa grazie a questo tipo di distribuzione risale infatti ai primi anni 2000, grazie al perfezionamento della rete internet e alla comparsa dei primi servizi di streaming per contenuti audio e video. La caratteristica peculiare di questo tipo di trasmissioni di dati è che ciò avviene in due modi: in diretta oppure on demand. Per streaming in diretta, o live streaming, si intende la trasmissione di dati in tempo reale, tipica dei giochi live o delle partite di calcio trasmesse da canali digitali come DAZN, mentre lo streaming on demand riguarda i contenuti appartenenti a un catalogo, già conclusi, che vengono richiesti dagli utenti delle piattaforme che li propongono e vengono poi riprodotti sui loro dispositivi. In entrambi i casi la costante è il trasferimento dei dati, che non sono presenti integralmente sul dispositivo dell’utente ma vengono invece riprodotti a poco a poco; per guardare un film in streaming, ad esempio, non è necessario possederne una copia digitale, ma semplicemente accedere alle piattaforme in abbonamento o gratuite che li mettono a disposizione e assicurarsi di avere una connessione in grado di sostenere il trasferimento dei dati.

Streaming in diretta: sport, giochi e trasmissioni televisive

Come accennato, uno degli esempi di streaming in diretta più riuscito è quello di piattaforme digitali come DAZN: grazie alla presenza di un calendario è possibile monitorare in anticipo tutti gli eventi che saranno trasmessi in diretta, tra calcio di Serie A, Serie B, il Motomondiale e persino altri sport come il rugby e il football. Grazie allo streaming in diretta è possibile anche una delle funzioni più innovative presente nei casinò online: dealer (o croupier) ripresi da telecamere portano avanti i giochi in tempo reale, proprio come in un casinò tradizionale. La sezione live casinò di Betway Casinò ci dà un’indicazione dell’offerta creata da questo settore: nella pagina possiamo trovare i giochi in live streaming più popolari, non solo i grandi classici come la roulette live, il blackjack live o il baccarat live, ma anche le varianti digitali più innovative di altri giochi da casinò come “Monopoly”, “Super Sic Bo” e “Football Studio”. Da citare infine, per la categoria dello streaming in diretta, l’esempio offerto dai servizi di RaiPlay, che consente di guardare in tempo reale tutti i contenuti dei canali a essa collegati: molto utilizzata per seguire trasmissioni e telegiornali in diretta, fornisce inoltre anche un catalogo di contenuti on demand, analogo al servizio fornito da altre piattaforme per lo streaming come Netflix e NowTV.

Lo streaming on demand per audio e video

Quanto allo streaming on demand, invece, tra i settori in cui è più utilizzato ci sono quelli della condivisione di contenuti video e di contenuti audio: accessibili gratuitamente (o con periodi di prova gratuiti) oppure tramite abbonamenti annuali, consentono di scegliere tra numerosi titoli, sia che si tratti di film e telefilm che di brani musicali. Tra i servizi dedicati alla riproduzione di contenuti video on demand è impossibile non citare piattaforme come Netflix, TIMVision e NowTV: tutte consentono l’accesso a cataloghi sempre aggiornati di titoli di ogni genere, da film e telefilm a documentari e repliche, con prodotti differenti tra ognuna di esse, fattore che in molti casi spinge gli utenti ad abbonarsi anche a più servizi di streaming contemporaneamente in modo da avere una scelta ancora più ampia. Tra le piattaforme più note per lo streaming di contenuti audio, invece, ci sono Spotify, Deezer e Tidal: dopo essersi iscritti e aver scelto l’accesso gratuito o quello a pagamento con i servizi premium, infatti, è possibile scegliere e riprodurre titoli tra milioni di brani musicali, inclusi album, compilation anche di autori di nicchia.

tablet-netflix-streaming

Che si tratti di streaming in diretta o su richiesta, i vantaggi che offre questa tecnologia sono più che numerosi: prima tra tutti la facilità di accesso a cataloghi molto vasti, seguita dalla semplicità di utilizzo delle piattaforme di streaming e dall’immediatezza e rapidità con le quali è possibile fruire dei contenuti scelti.