Pubblicato in: Bambini

Dalla Pinacoteca all’Oratorio San Filippo Neri: gli eventi per bambini in autunno a Bologna

Bambini bologna autunno 2018

Un autunno ricco di iniziative, quello in programma sotto le Due Torri. Tra laboratori, letture, spettacoli dedicati e iniziative per tutta la famiglia, ecco il nostro spiegone bambini stagionale.

 

Gli eventi per bambini a Bologna in autunno

 

Per i più piccoli (0-3 anni)

-> Filastrocche e libri: torna la serie di attività rivolta dedicata alla sperimentazione delle parole e delle immagini attraverso le pagine dei libri, presso la Sala Bebè di Biblioteca Salaborsa Ragazzi. Pensate per soddisfare le esigenze di tutti i partecipanti, le attività saranno suddivise in fasce di età: per i fanciulli tra gli 0 e i 6 mesi in programma due letture, mercoledì 31 ottobre e giovedì 22 novembre, entrambe alle ore 10.15; nelle stesse giornate in calendario gli incontri dedicati ai piccoli dai 7 ai 12 mesi, alle ore 11. Lunedì 12 novembre e giovedì 13 dicembre, invece, gli appuntamenti saranno rivolti agli infanti dai 13 ai 18 mesi, alle ore 17, e a quelli dai 19 ai 24 mesi, alle ore 17.45. La programmazione più ricca sarà quella che vedrà protagonisti i bambini dai 2 ai 3 anni, che potranno scoprire nuovi mondi mercoledì 14 novembre (ore 17), giovedì 29 novembre (ore 17.45), mercoledì 15 dicembre (ore 17.45) e lunedì 17 dicembre (ore 17). Infine ai più grandi, tra i 3 e i 4 anni, saranno rivolti gli eventi di mercoledì 14 novembre (ore 17.45), giovedì 29 novembre (ore 17) e lunedì 17 dicembre (ore 17.45). Completamente gratuito, è richiesta la prenotazione obbligatoria chiamando al numero 051 2194460 a partire da 15 giorni prima di ogni incontro.

-> Cesto dei tesori: i cuccioli dai 6 ai 12 mesi avranno la possibilità di giocare con gli oggetti più vari per mettere alla prova i propri sensi. Tenuto dalle bibliotecarie di Sala Bebè, l’attività è in calendario giovedì 15 marzo alle ore 10.30 e lunedì 10 dicembre alle ore 17. Prenotazione obbligatoria a partire da 15 giorni prima di ogni appuntamento chiamando al numero 051 219 4460.

-> Little bo beep: Salaborsa Ragazzi un mercoledì al mese ospita le attività curate da P.A.C.E. in English, in cui i più piccoli potranno avvicinarsi alla lingua inglese divertendosi. Attraverso il canto, il ballo, la lettura e la danza i bambini prenderanno dimestichezza con i suoni e le culture provenienti da altri paesi. Le attività del nuovo ciclo di appuntamenti partiranno il 26 settembre, per poi proseguire il 24 ottobre, il 7 novembre e il 14 dicembre, sempre alle 10.30 in SalaBebè, Piazza coperta. Interamente gratuito, l’accesso è consentito senza prenotazione fino al riempimento della sala. Per ulteriori informazioni è possibile chiamare allo telefono 051 2194460 o scrivere a ragazzisalaborsa@comune.bologna.it.

-> Musica per gioco: scoprire le sonorità e la musicalità attraverso la voce e gli oggetti. Questo è l’obiettivo del ciclo di cinque appuntamenti che Salaborsa Ragazzi, insieme a QB Quanto Basta, proporrà in Sala Bebè. Le sperimentazioni con gli oggetti saranno condotte da Laura Francaviglia mercoledì 17 ottobre, mercoledì 21 novembre e mercoledì 12 dicembre, sempre dalle 10.15 alle 11.15, invece quelle vocali saranno curate da Marta Abatematteo giovedì 11 ottobre e mercoledì 28 novembre, dalle 17.15 alle 18.15. La prenotazione non è necessaria, ma l’ingresso è consentito fino al raggiungimento del limite di capienza.

 

Gratis

-> Raccontamelo in giapponese: un’avventura attraverso le storie dell’estremo oriente, in cui scoprire gli eroi della terra nipponica, tra suoni e colori della lingua del Sol Levante. Curato da Manekineko – cuccioli giapponesi a Bologna, il laboratorio per lettori dai 3 anni in su è nel cartellone autunnale della Sala Bambini di Biblioteca Salaborsa mercoledì 10 ottobre e mercoledì 12 dicembre alle ore 17.30. Pur non essendo necessaria la prenotazione, l’ingresso sarà consentito fino al raggiungimento del limite massimo di capienza.

 

Laboratori

-> Un Natale preistorico – Dinosauri sotto l’albero: gli appuntamenti creativi con le decorazioni natalizie organizzate dal Museo della preistoria “Luigi Donini” di San Lazzaro di Savena (Bo) proseguono anche questo weekend. Domenica 16 dicembre, dalle ore 15.30, i piccoli appassionati potranno divertirsi creando personalissimi dinosauri da appendere all’albero di Natale. Il costo è di 3 € a bambino e non è richiesta la prenotazione. -> Il Vecchione 2019: il terzo incontro dedicato alla realizzazione partecipata del tradizionale Vecchione bolognese, da bruciare in Piazza nella notte di Capodanno, si svolgerà di fronte al “Treno” della Barca, storico quartiere popolare. Organizzato dal Dipartimento educativo MAMbo,  “Senza titolo” – Progetti aperti alla cultura e Cantieri Meticci, il laboratorio previsto per domenica 16 dicembre, dalle 11 alle 17, partirà dalla domanda “A chi e a cosa ci apriremo nell’anno che verrà?”, per riflettere creativamente sui mondi e sulle culture che ci accendono.

-> Ti aspetto da… Sturmtruppen!: in occasione della mostra Sturmtruppen. 50 anni, allestita a Palazzo Fava dal 7 dicembre 2018 al 4 aprile 2019, grandi e piccini potranno conoscere da vicino la truppa militare più scalcagnata dell’arte italiana, nata dalla creatività del maestro Bonvi. Una serie di attività che consentiranno di sperimentare le tecniche più diverse, dal disegno ai giochi di ruolo, passando per i modellini. Gli appuntamenti saranno in programma sabato 15 e 22 dicembre, sabato 12, 19 e 26 gennaio, sabato 9, 16 e 23 febbraio, sabato 2, 9, 16, 23 e 30 marzo e sabato 6 aprile, dalle ore 16 alle ore 19. Il prezzo è di 7 € a bambino, o di 5 € se il genitore possiede biglietto mostra. Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a esposizioni@genusbononiae.it o telefonare al numero 05119936343.

 

Attività

-> Una paleomitica serata: un appuntamento tutto da vivere, quello organizzato dalla Cooperativa Le Macchine Celibi al Museo della Preistoria “Luigi Donini” di San Lazzaro di Savena, dove sabato 15 dicembre alle ore 21, si terrà una speciale visita guidata per i piccoli appassionati di storia. L’avventura notturna, in cui scoprire i misteri del passato e della nascita del fuoco, costerà 5 € a partecipante, con la possibilità di acquistare il pacchetto famiglia al prezzo di 15 €. Prenotazione obbligatoria telefonando allo 051465132.

dom 16 dicembre

-> Una Pinacoteca da Favola!: la serie di attività incentrate sul patrimonio artistico bolognese prosegue con l’appuntamento in calendario domenica 16 dicembre, alle ore 16.30, presso la Pinacoteca Nazionale di Bologna dal titolo I volti dei Carracci. Il laboratorio sarà infatti incentrato sulla bottega seicentesca di Ludovico, Agostino e Annibale Carracci, che con la loro arte resero celebre la città in tutto il mondo, e che i bambini tra i 5 e i 10 anni potranno omaggiare ritraendo i volti del tempo facendosi aiutare dai loro genitori. Ingresso con biglietto della Pinacoteca Nazionale di Bologna, 6 € intero e 3 € ridotto e gratuito per i bambini.

-> La casa di Babbo Natale: poco meno di un mese ci separa dalla festa più dolce dell’anno, la più amata dai bambini, ma è già giunto il momento di consegnare le letterine al vecchino più generoso del mondo. Per questo a Fico Eataly World sta per aprire i battenti un percorso che porterà i più piccoli a conoscere Babbo Natale. Infatti, dall’1 al 31 dicembre, dalle ore 10 alle ore 20, sarà infatti possibile incontrarlo, dopo aver attraversato un itinerario animato da elfi, pupazzi di neve e tante altre sorprese.

-> San Luca Express: una delle attrazioni più amate di Bologna, la Basilica di San Luca che dall’alto vigila sulla città, è facilmente raggiungibile grazie al trenino rossoblu in partenza da Piazza Maggiore tutti i giorni dalle 9.45 alle 17.15. Un’ora e quindici minuti per raggiungere il santuario che custodisce la Madonna, lungo un percorso accompagnato dall’audioguida disponibile in sette lingue diverse. Fino ai 5 anni il costo è di 3€.

-> CityBo Express: disponibile ogni quaranta minuti tutti i sabati, le domeniche e i festivi dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 18:30, il tour di circa venticinque minuti che attraversa l’intero centro cittadino durante i T Days parte e arriva da Piazza Nettuno. Un’occasione unica per godere delle strade della Grassa Bologna con tutta la famiglia. Per i bambini fino ai 5 anni il prezzo costa 5€.

 

Cinema, Teatro & Concerti

-> Schermi e Lavagne: continua la serie di proiezioni che la Cineteca di Bologna dedica ai cinefili in erba. Questo fine settimana sarà ricco di immaginazione, grazie a Jean de la lune, film animato diretto da Stephan Schesch e adatto a un pubblico dai 6 anni in su, a La strega Rossella, corto animato diretto da Jan Lachauer e Max Lang, e a Bastoncino, cortometraggio d’animazione di Jeroen Jaspaert e Daniel Snaddon, rivolti a bambini e bambine dai 3 anni in su. I due appuntamenti saranno in calendario sabato 15 e domenica 16 dicembre, alle ore 16 presso la Sala Scorsese del Cinema Lumière, ai quali si aggiungerà Racconti d’inverno e di Natale, la selezione di cortometraggi animati pensata per i maggiori di 3 anni, in cartellone presso la Sala Cervi all’interno di Cinnoteca sabato 15 dicembre alle ore 16.

-> Piccoli eroi – Ai figli partiti: tre sedie, tre figure femminili, tre storie per raccontare la Storia, circondate da un bosco evocativo e pieno di vita. Questi sono gli ingredienti dello spettacolo scritto e interpretato da Simona Gambaro e diretto da Antonio Tancredi in programmazione al Teatro Testoni Ragazzi giovedì 13 dicembre, alle ore 21.00. Un viaggio notturno in cui gli spettatori e le spettatrici, dai 12 anni in su, potranno immergersi per conoscere un terzetto di eroine piccole come Pollicino ma grandi nel cuore e negli intenti come delle gigantesse. I biglietti sono acquistabili sul sito dello stabile al costo di 7 €.

> Storia di un armadio: scritta e interpretata da Roberto Frabetti, questa breve performance della compagnia La Baracca – Testoni Ragazzi, diretta da Valeria Frabetti, darà voce a un piccolo armadio che aiuterà un uomo a conoscere il mondo circostante, abitato da animali e oggetti, persone e piante dalle dimensioni più varie. Una riflessione sulla grandezza e sul valore che gli viene attribuito, tra non-sense e immagini, in cartellone al Teatro Testoni Ragazzi sabato 15 dicembre, ore 16.30, e domenica 16 dicembre, alle ore 10.30 e alle ore 17. Biglietti a partire da 7 €.

-> Costellazioni. Pronti, Partenza…Spazio!: prosegue la selezione di pièce dedicate ai più piccoli all’interno della programmazione dell’Oratorio San Filippo Neri, che questa settimana proporrà la creazione di Savino Italiano, Olga Mascolo, Anna Moscatelli e Giorgio Rossi. Un viaggio attraverso i corpi celesti di tutti i tipi, alla ricerca del pianeto gemello della Terra, da vivere assieme a tutta la famiglia. In programma sabato 15 dicembre alle ore 18, l’ingresso allo spettacolo è gratuito fino a esaurimento posti.

-> Il pic-nic: divertimento a suon di acrobazie e gag clownesche, quello proposto dal Circo Sotto Sopra – Aps Artelego domenica 16 dicembre, alle ore 11, presso il Nuovo Parco Bella Fuori. Proposto all’interno della rassegna ALT! CIRCOLARE – Arti Libera Tutti,  lo spettacolo accompagnerà i più piccoli a far la conoscenza di Augusto e Bianco, due pagliacci pasticcioni alle prese con il concetto di tempo. L’evento è gratuito.

 

Libri e letture

-> L’ora delle storie: tante avventure tutte da scoprire, grazie al Gruppo Lettori Volontari di Biblioteca Salaborsa Ragazzi che, negli appuntamenti in programma alle ore 17.45 in Sala Bambini, faranno viaggiare con le letture ad alta voce i piccoli dai 4 ai 7 anni. Il ciclo di eventi prenderà il via mercoledì 24 ottobre, con A cavallo di una scopa, per poi proseguire mercoledì 7 novembre con Clap sgrunf splash. Sul finire di novembre saranno invece due gli incontri, in calendario lunedì 26 e venerdì 30, dedicati rispettivamente a In fondo al giardino e a Oggi assaggiamo la lingua dei segni. Numerose, inoltre, le letture previste a ridosso delle festività natalizie, da Oggi assaggiamo l’arabo, martedì 4 dicembre, a C’è un gorilla in discoteca, venerdì 7 dicembre, arrivando a Non sono stato io!lunedì 10 -, Lupi elefanti e topi briganti venerdì 14 – e infine Davanti al camino giovedì 20. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.

-> Tante storie tutte bellissime: il ciclo di letture ad alta voce organizzato dal Centro di Documentazione F. Madaschi – Cassero LGBT Center, Associazione Frame, Famiglie Arcobaleno insieme al Comune di Bologna, sarà attivo anche in autunno. Dopo la partenza di sabato 22 settembre, si continuerà ad esplorare il mondo delle differenze sabato 13 ottobre, alle ore 10.30, presso la Biblioteca J.L. Borges con Biancaneve e i 77 nani di Davide Calì e Raphaëlle Barbanègre, per piccoli dai 5 ai 10 anni. Arriva la mamma di Kate Banks e Tomek Bogacki sarà al centro dell’incontro dedicato a lettori e lettrici tra i 3 e i 5 anni in calendario sabato 27 ottobre, ore 10.30, alla Biblioteca Luigi Spina. Gli ultimi appuntamenti della stagione saranno invece sabato 24 novembre, ore 10.30 alla Biblioteca O. Tassinari Clò Villa Spada, e sabato 15 dicembre, ore 10.30, alla Biblioteca Borgo Panigale, rispettivamente incentrati su Il signor tigre si scatena, di Peter Brown, e su W i nonni!, di Cristina Obber e Silvia Vinciguerra. L’iniziativa è interamente gratuita fino a esaurimento posti.

-> La biblioteca va a teatro: prosegue la collaborazione tra il Teatro Testoni Ragazzi e Biblioteca Salaborsa Ragazzi con la quale i piccoli lettori dai 4 ai 7 anni potranno godere delle parole lette dagli attori della compagnia La Baracca e dal Gruppo Lettori Volontari della biblioteca del centro città all’interno delle sale teatrali. L’appuntamento è in calendario giovedì 13 dicembre alle ore 17.45. Ingresso gratuito su prenotazione a partire dalla settimana prima dell’incontro chiamando al numero 0514153718.

 

Mostre

-> Warhol & Friends. New York negli anni ‘80: un tuffo indietro nel decennio che ha reso l’arte un prodotto esplosivo, per colori e figure, quello che partirà a Palazzo Albergati sabato 29 settembre, e che proseguirà fino al 24 febbraio 2019. Da Andy Warhol a Jean-Michel Basquiat, passando per Keith Haring, Jeff Koons, Francesco Clemente e Julian Schnabel, il meglio della produzione americana del periodo sarà apprezzabile da grandi e piccini sotto le Due Torri. Aperta tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 20, il costo del biglietto per i bambini dai 4 agli 11 anni sarà di 7 € con audioguida inclusa e di 6 € senza audioguida.

 

Nelle settimane precedenti

-> Il topo di città e il topo di campagna: la rassegna Bimbi al Duse con Conad, dedicata ai piccoli spettatori dai 3 anni in su prosegue anche questa settimana. La compagnia Fantateatro accompagnerà infatti la giovane platea a fare la conoscenza di Gastone, topo metropolitano che torna in campagna dal cugino Billo Pancetta, rivoluzionandone la vita. Ispirato alla favola di Esopo, ripresa poi da Orazio, lo spettacolo diretto da Sandra Bertuzzi promette di far divertire il pubblico mercoledì 26, alle ore 18, al Teatro Duse di Bologna. Il costo del biglietto intero è di 11 €, con una riduzione di 3 € presentando la carta insieme Conad.

-> Un mercato da favola: si avvia a conclusione il viaggio alla scoperta del cibo e dei suoi segreti, tra favole, attività ludiche e laboratoriali, organizzato dall’Associazione Culturale Rancurarte presso il Mercato Francesco Albani. L’ultimo appuntamento in programma sabato 29 settembre, alle ore 10.30, sarà Il minestrone magico e avrà al centro le verdure e le loro infinite combinazioni. Per prenotare scrivere a info@rancurarte.org.

-> Città dello Zecchino d’Oro: torna con la tredicesima edizione il Festival Francescano organizzato dall’Antoniano di Bologna. Nata per festeggiare il cinquantenario del concorso di canto, la rassegna è ormai un appuntamento fisso per la città bolognese. Tra laboratori e spettacoli, attività e appuntamenti dedicati ai piccoli, ma anche ai grandi, il primo fine settimana dell’autunno riserverà tanto divertimento. In programma in vari luoghi del centro città, la tre giorni si svolgerà da venerdì 28 a domenica 30 settembre. Un ricco programma da scoprire e vivere, consultabile sul sito dell’evento.

-> Sganapino e i racconti del venerdì: il Parco della Montagnola sarà per l’ultima volta il palcoscenico ideale per il personaggio creato e animato da Riccardo Pazzaglia. In collaborazione con l’Associazione Burattini a Bologna, infatti, il burattinaio presenterà le avventure tutte da ridere delle sue teste di legno, tra ospiti inaspettati e doni di cui i piccoli spettatori potranno godere, dopo averlo fatto per tutta l’estate, il 28 settembre, dalle 17.30 alle 19.30. L’ingresso è gratuito.

-> Schermi e Lavagne: riprendono le proiezioni che la Cineteca di Bologna dedica ai cinefili in erba. Nel primo weekend autunnale verrà lasciato spazio alla fantasia immaginifica di Martin Scorsese e del suo Hugo Cabret, per bambini dagli 8 anni, in calendario sabato 29 settembre. Il mese si chiuderà domenica 30 settembre con Luis e gli alieni, film animato diretto da Christoph Lauenstein, Wolfgang Lauenstein e Sean McCormack e consigliato ai un pubblico dai 6 anni su. Tutti i film saranno proiettati alle ore 16 nella Sala Officinema/Mastroianni del Cinema Lumière. La programmazione del mese di ottobre, invece, si apre giovedì 4 ottobre con Giorno di festa di Jacque Tati, adatto ai piccoli dai 4 anni in su, per proseguire con un fine settimana ricco, a partire da sabato 6 ottobre, con lo spettacolo di burattini Le avventure di Fagiolino e Sganapino, in calendario alle ore 16 in Sala Cervi e consigliato per bambini sopra i 3 anni, e con La stanza delle meraviglie di Todd Haynes, dai 10 anni in su in Sala Officinema/Mastroianni, per concludere con Mià e il Migù, film d’animazione diretto da Jacques-Rémy Girerd previsto per Domenica 7 ottobre. Il mese di programmazione continuerà poi sabato 13 ottobre con Libre di Michel Toesca, documentario adatto ai ragazzi dai 12 anni in su, per proseguire domenica 14 ottobre con la selezione di corti animati Storie del mondo, per bambini sopra gli 8 anni. Tutti gli spettacoli si terranno nella Sala Officinema/Mastroianni del Cinema Lumière alle ore 16. La seconda parte del mese proseguirà con il drammatico Supa Modo di Likarion Wainaina, per l’occasione in lingua originale con sottotitoli, in calendario sabato 20 ottobre alle ore 16 presso Sala Officinema/Mastroianni del Cinema Lumière, adatto a un pubblico di spettatori dai 12 anni in su. Nella stessa giornata, per i piccoli sopra i 3 anni di età è previsto invece lo spettacolo in calendario alle ore 16 presso la Sala Cervi, dove verrà proiettata la selezione di corti animati Il gigante della montagna di rà, a cui seguirà la merenda offerta da Alce Nero. Per concludere il fine settimana, i cinefili in erba dai 6 anni in su potranno immergersi nelle avventure di Ortone e il mondo dei ‘chi’, film d’animazione di Jimmy Hayward e Steve Martino, previsto per le ore 16 di domenica 21 ottobre nella Sala Scorsese del Cinema Lumière. L’ultimo weekend darà l’opportunità di gustare Monster House, film animato di Gil Kenan, dedicato ai piccoli cinefili dagli 8 anni in su in programma sabato 27 ottobre, e Hotel Transylvania 3, diretto da Genndy Tartakovsky, per bambini sopra i 6 anni, in calendario domenica 28 ottobre. Entrambe le proiezioni si svolgeranno in Sala Officinema/Mastroianni. Il mese di novembre si apre, invece, con uno dei classici più amati di Charlie Chaplin, ovvero Luci della città, la commedia consigliata a un pubblico dai 4 anni su in programmazione giovedì 1 novembre alle ore 16, per poi proseguire con il pomeriggio speciale in compagnia dell’llustratrice Cristina Portolano e il suo Io sono Mare, tra letture e laboratori che si svolgeranno presso la Cinnoteca sabato 3 novembre alle ore 16. Sempre sabato, alle ore 16, nella Sala Officinema/Mastroianni, invece, verrà proiettato il Gigante di ferro, film animato firmato da Brad Bird, pensato per i bambini sopra i 6 anni. Infine domenica 4 novembre, alla stessa ora e nella stessa sala, tornano Gli Incredibili, diretti da Brad Bird, con i piccoli dai 6 anni in su vivranno eroiche avventure. La seconda settimana di novembre sarà invece dominata dall’animazione con Big Fish and Begonia di Liang Xuan & Zhang Chun rivolto ai ragazzi e alle ragazze dai 12 anni in su, in calendario sabato 10, e Mary e il fiore della strega diretto da Hiromasa Yonebayashi, previsto per domenica 11, invece pensato anche per i più piccoli, sopra i 6 anni. Entrambi gli appuntamenti inizieranno alle ore 16 presso la Sala Officinema/Mastroianni del Cinema Lumière. Con la terza settimana del mese i piccoli spettatori dai 3 anni in su  potranno fare la conoscenza di Pippi Calzelunghe grazie alla selezioni di cortometraggi  Vietato non giocare con Pippi Libera Tutti!, in cartellone sabato 17 presso la Sala Cervi alle ore 16. Per i più grandi invece, dai 6 anni in su, sono invece in programma sabato 17 Paper Moon – Luna di carta, il classico di Peter Bogdanovich, e domenica 18 novembre il recente Zanna Bianca diretto da Alexandre Espigares. Entrambe le proiezioni sono previste nella Sala Officinema/Mastroianni del Cinema Lumière alle ore 16. Il mese si chiuderà con i film d’animazione di Mamoru Hosoda, The boy and the beast rivolto a un pubblico dai 10 anni su, e di Ira Carpelan e Jakub Wron´ski, Moomins and the winter wonderland per i bambini sopra i 4 anni, rispettivamente in programma sabato 24 e domenica 25 novembre, sempre alle ore 16 presso la Sala Officinema/Mastroianni del Cinema Lumière. Il weekend dell’Immacolata Concezione vedrà in programmazione La strega Rossella, corto animato diretto da Jan Lachauer e Max Lang, e  Bastoncino, cortometraggio d’animazione di Jeroen Jaspaert e Daniel Snaddon, rivolti a bambini e bambine dai 3 anni in su. Un doppio appuntamento in calendario sabato 8 e domenica 9 dicembre, sempre alle ore 16 presso la Sala Scorsese del Cinema Lumière.

-> Caccia al tortellino: cucina, avventura e solidarietà racchiuse in un unico appuntamento, per trascorrere un giorno di festa all’insegna del divertimento. Questo promette l’evento che prenderà il via presso l’Agribottega dei Bambini di FICO Eataly World giovedì 4 ottobre, a partire dalle ore 15, organizzato in collaborazione con Cadiai, Associazione Panificatori e Sfogline. Tra indovinelli, mappe e prove pratiche a base di sfoglia e raviole tipiche della tradizione bolognese, i bambini tra i 5 e gli 11, accompagnati dalle famiglie, potranno mettersi in gioco nel giorno di San Petronio andando alla ricerca dei 5 tortellini giganti e ottenere in ricompensa raviole appena sfornate. Il costo per partecipante è di 5 €, con la prenotazione obbligatorio da effettuare sul sito. Il ricavato verrà interamente devoluto in beneficenza ad AGEOP Ricerca Onlus.

-> Artisti delle caverne: un ritorno al tempo dei nostri antenati grazie all’arte e alle tecniche rupestri. Il laboratorio organizzato dal Museo della Preistoria “Luigi Donini” farà realizzare ai piccoli partecipanti scene che riporteranno ai quei tempi, tra animali selvatici e mondi da ricostruire. L’appuntamento è in calendario sabato 6 ottobre, dalle ore 15.30, e non è richiesta nessun tipo di prenotazione. Il costo è di 3 € per ogni bambino, con il secondo accompagnatore che dovrà pagare 2 €.

-> Una domenica al museo: l’evoluzione: cosa ha portato all’umanità di oggi? Da dove proveniamo e come ci siamo evoluti? Queste e altre domande saranno alla base della visita guidata in programma domenica 7 ottobre, ore 16, presso il Museo della preistoria “Luigi Donini” di San Lazzaro di Savena, dove le famiglie entreranno in una macchina del tempo per scoprire i nostri antenati. L’attività è prenotabile chiamando allo  051465132, con il costo per gli adulti fissato a 5 € e per i giovani tra i 3 e 18 anni a 3 €.

-> Barattolino Scuola Missione Green – Un sogno per Domani: un’esposizione emozionante e che guarda al futuro, quella in programma da martedì 25 settembre a lunedì 8 ottobre presso il Teatro Arena di FICO Eataly World, e che ha visto coinvolti alunni, scuole, famiglie. Promossa da Sammontana, infatti, la mostra darà la possibilità di ammirare 20 opere che lanciano messaggi sulla sostenibilità ambientale, selezionate da una giuria di qualità.

-> La festa del Gioco di Carpi

-> Fantafavole Show: Alla ricerca del libro perduto: tra orchi mascalzoni, cavalieri appassionati di serrature e regine colorate e amanti delle verdure, la compagnia Fantateatro accompagnerà il pubblico delle famiglie in un viaggio alla scoperta del Regno della fantasia. In programma al Teatro Duse domenica 7 ottobre, alle ore 16, lo spettacolo diretto da Sandra Bertuzzi, promette di far divertire grandi e piccini con numeri musicali e atmosfere magiche. Il costo del biglietto è di 16,50 € per gli adulti e di 13,50 € per gli under 12.

-> La cicala e la formica: la compagnia Fantateatro prosegue il suo itinerario attraverso le favole di Esopo, grazie alla rassegna Bimbi al Duse con Conad. Questa settimana, precisamente giovedì 4 ottobre alle ore 18, il palcoscenico sarà animato da Mala Cicale e Pica Formica, i due proprietari del pub “Il Tronco Secco”, con il primo votato allo spettacolo e con il secondo recluso in cucina e pronto a sfamare gli avventori. Tra litigi e riconciliazioni natalizie, i piccoli potranno scoprire la morale dietro uno dei capolavori dell’autore greco.  Il costo del biglietto intero è di 11 €, con una riduzione di 3 € presentando la carta insieme Conad. 10 ottobre | LE AVVENTURE DI POLLICINA

-> Diario di un fossile: quale può essere la storia di un fossile? Come era la sua vita prima di trasformarsi e come è arrivato fino ai giorni nostri? A questa e a altre domande proverà a rispondere il laboratorio in calendario sabato 13 ottobre, alle ore 16, presso il Museo della Preistoria “Luigi Donini” di San Lazzaro di Savena, dove i piccoli esploratori dai 6 anni in su scriveranno le memorie dei reperti conservati nella struttura. La prenotazione, obbligatoria, andrà effettuata chiamando al numero 051465132 e il costo per ogni partecipante è di 5 €.

-> Gocce, fili… labirinti colorati: l’arte di Jackson Pollock e il teatro si incontrano al Teatro Testoni Ragazzi in a ottobre. Grazie al laboratorio performativo in programma questo mese, infatti, bambini e adulti vivranno un’esperienza creativa da non perdere che, prendendo il via da una performance, li porterà sul palcoscenico trasformato in una tela su cui potranno sperimentare la tecnica del dripping in maniera del tutto personale, per creare appunto labirinti colorati. L’appuntamento, curato dalla Compagnia La Baracca – Testoni Ragazzi e dal Coordinamento Pedagogico della IES Istituzione Educazione e Scuola del Comune di Bologna in collaborazione con il Servizio Educativo Territoriale aRtelier, sarà dedicato ai piccoli dai 2 ai 4 anni sabato 6 ottobre alle 16.30, domenica 7 ottobre alle 10.30 e domenica 14 ottobre alle 16.30, e ai bambini e alle bambini tra i 5 e i 6 anni sabato 13 ottobre alle 16.30. Il biglietto, valido per un bambino e per un accompagnatore, ha un costo di 12 € ed è acquistabile sul sito del teatro.

-> Nei panni del preistorico: un viaggio alla scoperta del mondo dei nostri antenati in cui i partecipanti a partire dai 3 anni vestiranno i loro panni. Attraversando le sale del museo, infatti, i piccoli esploratori potranno mascherare da preistorici per scoprire le loro abitudini e il loro stile di vita proprio domenica 14 ottobre, a partire dalle ore 10. La prenotazione è obbligatoria chiamando al numero 051465132.

> Le avventure di Pollicina: proseguono le incursioni nel mondo della fantasia che la compagnia Fantateatro sta proponendo al Teatro Duse con la rassegna Bimbi al Duse con Conad. Questa settimana l’appuntamento sarà con la storia della piccola bambina nata da un bocciolo della pianta di un’anziana signora. Tra rapimenti e avventure inaspettate, Pollicina riuscirà a capire il suo posto nel mondo. Un titolo emozionante che andrà in scena mercoledì 10 ottobre alle ore 18. Il costo del biglietto intero è di 11 € e ridotto di 8 €, presentando la Carta Insieme Conad.

-> Gocciolina e Acquarello: dall’evaporazione all’infiltrazione, passando per la condensazione e la precipitazione, saranno le fasi dell’acqua a essere al centro dello spettacolo che Teatro dell’Argine proporrà sabato 13 ottobre, alle ore 18, presso ITC Lab. Diretto da Ida Strizzi, il titolo metterà in scena i quesiti posti dai due curiosi personaggi del titolo, fratello e sorella che si interrogano sul percorso compiuto dall’elemento più presente sulla Terra. Un evento che nasce dalla collaborazione con Il FAI – Fondo Ambiente Italiano, a cui andranno le offerte libere donate dagli spettatori.

-> Nella pancia del teatro: a chi non piacerebbe fare il solletico a un grosso teatro, farlo ridere a tal punto da sentire risuonare le sue risa per tutta la città? La ghiotta occasione la offrirà il Teatro Comunale Laura Betti di Casalecchio di Reno, che domenica 14 ottobre, alle ore 11 e alle ore 16.30, aprirà le sue porte per proporre un itinerario-spettacolo guidato Claudio Milani, per una giornata in cui a dargli supporto saranno tecnici, maestranze, attori e direttrice dello stabile alle porte di Bologna. Un evento da non mancare per far scoprire le magie dell’arte scenica. La partecipazione gratuita sarà consentita a gruppi di massimo 30 persone con prenotazione obbligatoria.

-> Il nostro amico mammut: il gigante dei ghiacci, diventato ormai la mascotte del museo, sarà il protagonista del workshop in programma sabato 20 ottobre al Museo della Preistoria “Luigi Donini” di San Lazzaro di Savena. I piccoli dai 3 anni in su potranno dar fondo alla propria creatività per costruire un piccolo mammut da portarsi a casa. La prenotazione, obbligatoria, andrà effettuata chiamando al numero 051465132 e il costo per ogni partecipante è di 5 €.

-> Incisioni d’autunno: un percorso tra arte e natura, quello proposto presso Ca’ la Ghironda – ModernArtMuseum al Ponte di Zola Predosa. Accolti dalla governante del maestro olandese Rembrandt, i piccoli partecipanti verranno accompagnati in un tour attraverso il Parco delle Sculture dove potranno cercare foglie e altri prodotti naturali per poi cimentarsi con la tecnica dell’incisione su lastra di zinco. Un appuntamento in programma domenica 21 ottobre, alle ore 15, che rientra nella serie di attività Benvenuto Autunno “…fra Arte e Natura” con i bambini!. Per partecipare è necessario prenotarsi chiamando al numero 0517574419 o scrivendo all’indirizzo didattica@ghironda.it. Il costo per ogni partecipante è di 12 € con kit didattico incluso e di 4 € senza il kit.

> Il Principe ranocchio: la compagnia Fantateatro anche questa settimana proporrà la propria lettura delle fiabe e delle favole che hanno attraversato l’infanzia per secoli. L’appuntamento di mercoledì 17 ottobre, alle ore 18 presso il Teatro Duse, sarà infatti con la storia dell’amore fuori dal comune tra una principessa e un ranocchio, in una versione che metterà al centro il canto e la musica, oltre a una riflessione sul cibo e l’alimentazione. Il costo del biglietto intero è di 11 € e ridotto di 8 €, presentando la Carta Insieme Conad.

-> Le scatole delle meraviglie: è ispirato alle opere di assemblage di Joseph Cornell il secondo percorso laboratoriale proposto dalla Compagnia La Baracca – Testoni Ragazzi che mescolerà l’arte della scena con quella contemporanea. I partecipanti, tra i 5 e gli 8 anni con i rispettivi accompagnatori, avranno l’occasione di costruire la propria personale camera delle meraviglie, racchiudendo in una scatola oggetti di varia provenienza, da quelli più piccoli ai più grandi, realizzando un vero e proprio tesoro. Nata dalla collaborazione con l’Associazione Culturale Tapirulan, l’attività si dipanerà in un doppio appuntamento in programmazione presso gli spazi del Teatro Testoni Ragazzi: il primo sabato 20 ottobre, dalle 16.30 alle 18.00, e martedì 23 ottobre, alle 17.30; il secondo domenica 21 ottobre, dalle 16.30 alle 18.00, e giovedì 25 ottobre alle 17.30. Per partecipare è possibile acquistare il biglietto, al costo di 24 € valido per un bambino e il suo accompagnatore, sul sito del teatro.

-> Io lavoro in museo: il restauratore: l’attività in programma al Museo della preistoria “Luigi Donini”, a San Lazzaro di Savena, sabato 27 ottobre, alle ore 16, condurrà i bambini dai 6 anni in su alla scoperta delle cure di cui i reperti archeologici devono essere curati. Un appuntamento da non perdere, per scoprire tutti i segreti del mestiere al costo di 5 € per ogni piccolo partecipante. La prenotazione è obbligatoria, chiamando il numero 051465132.

-> Caccia alla tigre dai denti a sciabola: partendo dall’omonimo libro di Pieter van Oudheusden i partecipanti, tra i 3 e i 5 anni, vivranno un’avventura da non perdere tra letture e laboratorio. In calendario domenica 28 ottobre, alle ore 16, l’attività ha un costo di 5 € a bambino, con prenotazione obbligatoria da effettuare al numero 051465132.

-> Hansel e Gretel e la strega pasticciona: l’ultimo appuntamento con gli adattamenti fiabeschi della Compagnia Fantateatro sarà incentrato sulle note vicende narrate dai Fratelli Grimm. Ambientata in uno studio televisivo, la pièce vedrà i due protagonisti sfornare una vera e propria torta sul palco, in una versione tutta da ridere. Lo spettacolo, in calendario mercoledì 24 ottobre, sarà come al come al solito in programma al Teatro Duse all’interno della rassegna Bimbi al Duse con Conad. Il costo del biglietto intero è di 11 € e ridotto di 8 €, presentando la Carta Insieme Conad.

sab 27 ottobre

-> Il coccodrillo e l’elefante: al Teatro Testoni Ragazzi riprende la programmazione ordinaria e si riparte con lo spettacolo scritto da Roberto Frabetti e diretto da Valeria Frabetti, in calendario sabato 27 ottobre alle ore 16.30 e domenica 28 ottobre alle ore 10. Accompagnati da Carlotta Zini, i bambini tra 1 e 4 anni scopriranno divertendosi la nascita del mondo e l’evoluzione della specie, attraverso le vicende di quattro curiosi animali che muteranno davanti ai loro occhi.

-> Il baule volante – La Bella e la Bestia: quest’anno l’Oratorio di San Filippo Neri apre le proprie porte anche al teatro per l’infanzia e il primo evento in cartellone sarà questa rilettura della fiaba, resa immortale dal film targato Disney, operata da Roberto Anglisani e Liliana Letterese, anche protagonista sul palco. Le vicende della figlia più bella di un mercante, che per salvare il padre si sacrifica alla Bestia che lo ha rapito, prenderanno vita sabato 27 ottobre alle ore 18. Lo spettacolo pensato per i maggiori di 5 anni è interamente gratuito.

-> Halloween al museo: curato dalla Cooperativa Le Macchine Celibi, l’appuntamento in programma presso il Museo della Preistoria “Luigi Donini” a San Lazzaro di Savena darà la possibilità ai piccoli partecipanti non solo di visitare le sale espositive, ma di farlo trasformandosi in spaventose creature del passato. L’evento, in calendario mercoledì 31 ottobre, prenderà il via alle ore 21. Il costo è di 5 € a bambino, con la possibilità di acquistare il pacchetto famiglia al prezzo di 15 €. Necessaria la prenotazione chiamando al numero 051465132.

-> Una domenica al museo: dalla pietra al ferro: sarà un viaggio attraverso i cambiamenti vissuti dal genere umano, quello in programma al Museo della Preistoria “Luigi Donini” a San Lazzaro di Savena domenica 4 novembre, a partire dalle ore 16, in cui i giovani esploratori potranno scoprire l’evoluzione del mondo grazie ai reperti custoditi nelle diverse sale. Il costo per gli adulti è di 5 €, invece per i ragazzi dai 3 ai 18 anni il biglietto ha una riduzione di 2 €. La prenotazione è da effettuare al numero 051465132.

-> Halloween per i bambini: anche FICO Eataly World si prepara alla notte più spaventosa dell’anno, grazie allo spettacolo The Nightmare Before Christmas che guiderà gli spettatori di tutte le età a far la conoscenza di Jack Skeletron e di tutti i suoi compagni d’avventura. L’appuntamento è alle ore 16 di mercoledì 31 ottobre per chi vorrà farsi truccare in vista dell’inizio della pièce prevista per le ore 17 presso il Teatro Arena del parco dedicato alle eccellenze gastronomiche italiane. Per gli over 12 il prezzo del biglietto è di 8 €, per i più piccoli, invece, è di 6 €.

-> L’Orco Puzza e le streghe di Halloween: grazie alla Compagnia Fantateatro i bambini dai 4 anni in su potranno trascorrere una serata di Halloween tutta da ridere presso il Teatro Dehon in compagnia dell’Orco Puzza, convinto di essere il mostro più temibile della palude, e le streghe che si apprestano a festeggiare la notte più terrificante dell’anno propria nei pressi di casa sua. Una commedia degli equivoci che tra gag, dolcetti e scambi di persona farà divertire tutta la famiglia. Due le repliche in programma nel corso della giornata di mercoledì 31 ottobre, la prima alle ore 18.30 e la seconda alle ore 20.30. I biglietti ha il costo di 8 € ed è acquistabile anche online.

-> Filles & Soie: ci penserà Séverine Coulon, attrice, regista e marionettista francese, a raccontare in maniera differente le fiabe della nostra infanzia, cercando di smontare gli stereotipi di genere di cui sono intrise. Biancaneve, La Sirenetta e Pelle d’asino saranno infatti al centro dello spettacolo che vedrà l’interprete accompagnare le bambine e i bambini dai 6 ai 10 anni alla scoperta di modi alternativi di vivere la femminilità in maniera ironica e divertente. In programma venerdì 2 e sabato 3 novembre alle ore 17 al Teatro Testoni Ragazzi, all’interno di Gender Bender Festival e di Teatro Arcobaleno, i biglietti sono acquistabili online o presso la biglietteria del teatro a partire da 8 €.

-> I colori dell’acqua: dopo aver girato il mondo in lungo e in largo, lo spettacolo scritto da Roberto Frabetti torna in scena a Teatro Testoni Ragazzi, con la nuova regia curata da Andrea Buzzetti, domenica 4 novembre alle ore 10.30 e alle ore 16.30. Un testo fatto di elementi semplici e basilari, vitali, che i piccoli spettatori e le piccole spettatrici tra 1 e 4 anni conosceranno in una nuova veste tutta da scoprire insieme alle attrici Giada Ciccolini e Sara Lanzi. Biglietti a partire da 7 €.

-> Il mio primo libro in giapponese: curato da Manekineco – cuccioli giapponesi a Bologna, ritorna l’incontro rivolto ai piccoli lettori da 0 a 36 mesi e alle loro famiglie li accompagnerà, attraverso le parole, la musica e i canti, in un mondo abitato da una nuova lingua con la quale divertirsi. Gli appuntamenti autunnali già in calendario sono previsti per giovedì 11 ottobre e giovedì 8 novembre, alle ore 12, nella Sala Bebè della Biblioteca Salaborsa. La prenotazione non è necessaria, poiché l’accesso sarà consentito fino al raggiungimento del limite massimo di capienza degli spazi. Per maggiori informazioni è possibile contattare lo staff della biblioteca telefonicamente allo 051 2194460 o inviando una mail a ragazzisalaborsa@comune.bologna.it.

-> It’s Christmas time!: a poco meno di due mesi dal Natale, FICO Eataly World nel suo Teatro Arena organizza una due giorni dedicata alla creatività e alla decorazione, in vista del periodo più amato dai bambini. Curati da Thinkreative, le cartolerie più creative della città, i workshop daranno la possibilità di cimentarsi con la carta, l’inchiostro, i timbri, la calligrafia, per realizzare oggetti di pregio da regalare durante le feste. In cartellone sabato 10 e domenica 11, dalle 11 alle 19, l’appuntamento è interamente gratuito. Per ulteriori informazioni consultare la pagina dedicata sul sito.

-> Con le mani nell’argilla: terra e acqua che si mescolano per creare qualcosa di nuovo, utile e bello. I piccoli dai 3 anni in su potranno approcciarsi all’arte della lavorazione dell’argilla, antica quanto l’uomo, proprio sabato 10 novembre, alle ore 16, presso il Museo della preistoria “Luigi Donini” di San Lazzaro di Savena (Bo). Per partecipare, al costo di 5 € a bambino, è necessario prenotare chiamando allo 051465132.

-> I fili della storia: unire passato e presente attraverso il telaio, antico strumento per tessere fili e creare. Potranno cimentarsi con questa antica tecnica i piccoli partecipanti – dai sei 6 anni in su -del laboratorio in programma domenica 11 novembre, alle ore 16, presso il Museo della preistoria “Luigi Donini” di San Lazzaro di Savena (Bo). Il costo per partecipante è di 5 € ed è necessario prenotare chiamando al numero 051465132.

-> L’aria: aerei, aquiloni e missili: un’occasione da non perdere, quella offerta dal Museo del Patrimonio Industriale in cui poter sperimentare, attraverso giochi scientifici, le proprietà dell’aria, cimentandosi nella costruzione di oggetti volanti con materiali di riciclo. Il laboratorio, aperto ai giovani curiosi tra i 6 e i 10 anni, è in calendario sabato 10 novembre, alle ore 16, al costo di 5 € ed è prenotabile al numero 0516356611.

-> Guardie e ladri nell’antico Egitto: una sfida all’ultimo trucco, all’ultima informazione, quella che si troveranno a vivere i ragazzi e le ragazze dagli 8 agli 11 anni nel corso del laboratorio in cartellone domenica 11 novembre, a partire dalle ore 16, presso il Museo Civico Archeologico. Una visita guidata da vivere insieme a tutta la famiglia, accompagnati dagli archeologi della società ASTER. Prenotazione obbligatoria a partire dal lunedì precedente all’iniziativa da effettuare sul sito. Il prezzo del biglietto è di 5 €.

-> Il più furbo – Disavventure di un incorreggibile lupo: e se il Lupo cattivo, quello di Cappuccetto Rosso, si ritrovasse per sbaglio chiuso fuori di casa vestito da nonnina cosa potrebbe succedere? Da qui parte la commedia, rivolta a tutta la famiglia, in cui la celebre favola viene riscritta, tra colpi di scena e incontri inaspettati. In cartellone all’ITC Teatro di San Lazzaro di Savena (Bo) domenica 11 novembre, alle ore 16.30, lo spettacolo diretto da Fabrizio Montecchi per la compagnia Teatro Gioco Vita promette di far divertire grandi e piccini. Il costo del biglietto per bambini e bambine è di 5 €, per adulti e adulte di 7 €.

-> On-Off: lampade, fonti luminose, lampadine, pronte ad accendersi e spegnersi, a trasformarsi in fiori e in linee, in punti e in cucchiai. Sarà la luce la protagonista assoluta dello spettacolo diretto da Valeria Frabetti e in scena al Teatro Testoni Ragazzi sabato 10 novembre, alle ore 16.30, e domenica 11 novembre, alle ore 10.30. Un testo dedicato ai piccoli spettatori tra 1 e i 4 anni. Il prezzo dei biglietti parte da 7 €.

-> Le quattro stagioni: un racconto teatrale fatto di incontri e di intrecci, in cui le diversità si amalgamano e si attraversano, proprio come avviene con lo scorrere naturale delle stagioni. Seguendo l’andamento della musica di Antonio Vivaldi, e non solo, lo spettacolo diretto da Bruno Cappagli e Silvia Traversi porterà sul palco del Teatro Testoni Ragazzi quattro persone molto diverse tra loro, pronte a scoprirsi a vicenda davanti alla platea di giovani spettatori e spettatrici tra i 4 e gli 8 anni. In programma domenica 11 novembre alle ore 16.30, i biglietti, a partire da 7 €, sono acquistabili sul sito del teatro.

-> Superchef: un talent show a base di cibo e divertimento, quello proposto dalla Compagnia Officine Duende presso il Teatro Arena di FICO Eataly World domenica 11 novembre alle ore 15.30. Tra incantesimi, rapimenti e risate, i burattini si sfideranno per ottenere l’agognato titolo di Super Cuoco del Reame. Il costo del biglietto è di 6 € e le prenotazioni possono essere effettuate chiamando il numero 3938338522.

-> Raperonzola: la giovane Raperonzola, rapita da una perfida maga, viene tenuta prigioniera su una torre e costretta a mangiare solo verdure, fino a quando il prode Sir Arturo, detto Serraturo, non farà di tutto per liberarla, affascinato dalla sua melodiosa voce. Una favola senza tempo, qui riletta dalla Compagnia Fantateatro in una chiave tutta nuova, tra canzoni cantate dal vivo, animazioni e sana alimentazione. La pièce è prevista per domenica 11 novembre, alle ore 11, alle ore 16 e alle ore 17.30, al Teatro Dehon. I biglietti sono acquistabili presso la biglietteria del teatro e online, al costo di 8 €.

-> Avamposto di lettura: per i ragazzi e le ragazze più grandi, dagli 11 anni in su, amanti della lettura e della condivisione, Biblioteca Salaborsa Ragazzi e Biblioteca Casa di Khaoula ripropongono La Grande Quercia, lo spazio in cui potersi confrontare e parlare in libertà di libri e cinema, fumetti e libri. Insieme all’esperto di letteratura per adolescenti Davide Pace, potranno quindi esplorare le proprie passioni e conoscere quelle altrui. Gli appuntamenti di questa stagione saranno come al solito a cadenza mensile, tutti alle ore 15.30, e dopo l’esordio di venerdì 14 settembre si proseguirà venerdì 12 ottobre e 14 dicembre presso la biblioteca in via di Corticella e venerdì 9 novembre in Salaborsa.

-> FICO City per piccoli: una città a misura di bambino, in cui imparare le regole del vivere civile, quella che nascerà nell’area Uliveto presso FICO Eataly World durante il fine settimana. Sabato 17 novembre, dalle ore 10 alle ore 18, saranno infatti molte le attività rivolte ai cittadini di domani, dal percorso su go kart elettrici curato da ACI – Automobile Club Bologna a Imparare pedalando, in cui la sezione felsinea della Polizia Municipale insegnerà ai piccoli tra i 4 e 12 anni a muoversì sulle due ruote, fino a Da grande voglio fare il pompiere e Il cane, il nostro migliore amico. Una giornata da vivere con tutta la famiglia.

-> Una paleomitica serata: torna l’appuntamento con la visita guidata tra le sale del Museo della Preistoria “Luigi Donini” a San Lazzaro di Savena (Bo) a cura della Cooperativa Le Macchine Celibi. Questo fine settimana, precisamente sabato 17 novembre, alle ore 21, grandi e piccoli esploratori potranno scoprire i segreti dei nostri antenati e il loro rapporto con il fuoco. Il costo per ogni singolo partecipante è di 5 €, con la possibilità di acquistare il pacchetto famiglia a 15 €. Necessaria la prenotazione chiamando al numero 051465132.

-> Un tortino di mammut: domenica 18 novembre, a partire dalle ore 16, i bambini e le bambine tra i 3 e i 5 anni, potranno fare la conoscenza dei protagonisti di Un tortino di mammut, il libro scritto da Jeanne Willis e illustrato da Tony Ross. Le buffe avventure dell’affamato cavernicolo Og saranno infatti al centro della lettura animata e del laboratorio in programma al Museo della Preistoria “Luigi Donini” di San Lazzaro di Savena. Il costo per ogni piccolo partecipante – prenotazione obbligatoria al numero 051465132 – è di 5 €.

-> Le meravigliose macchine di Alessandria: imparare divertendosi. Questo è l’obiettivo del laboratorio in programma al Museo del Patrimonio Industriale sabato 17 novembre, alle ore 16. Dedicato ai ragazzi e alle ragazze dagli 8 ai 14 anni, l’appuntamento consentirà loro di ripercorrere le tappe del giovane Archimede all’interno del Museo di Alessandria d’Egitto, tra esperimenti, giochi e modelli funzionanti. Il costo dell’ingresso è di 5 € con la prenotazione da effettuare telefonando allo 0516356611 entro le ore 13 di venerdì 16 novembre.

-> Frank is back “Tonight”: da dove viene il personaggio del Dottor Frankenstein? E quali sono gli esperimenti alla base della creazione della mitica creatura tratteggiata dalla penna di Mary Shelley? Queste e altre domande troveranno risposta durante l’attività in cartellone al Museo di Palazzo Poggi venerdì 16 novembre, tra le 20.30 e le 23. Una serata in cui i bambini e le bambine tra gli 8 e i 10 anni scopriranno attraverso esperimenti scientifici e reperti custoditi nelle sale museali le storiche figure di Luigi Galvani e Giovanni Aldini. La quota di partecipazione è di 20 € e la prenotazione è effettuabile sul sito.

-> ERaULISSE – L’ultimo viaggio: è possibile parlare ai bambini di filosofia? Prova a rispondere a questo quesito lo spettacolo in cartellone al Teatro Testoni Ragazzi questa settimana. Ispirato al mito di Er, che chiude la Repubblica di Platone, il testo scritto e interpretato da Flavio Albanese e Bruno Frabetti accompagnerà i piccoli spettatori tra i 6 e i 10 anni nel mondo degli Achei, ai tempi di Ulisse e del suo ultimo viaggio nell’Altrove. Un doppio appuntamento, in calendario giovedì 15 e venerdì 16 novembre, sempre alle ore 21, per scoprire un mondo all’apparenza distante. Acquistabili presso la biglietteria del teatro e online, i biglietti partono da 7 €.

-> Frollo: uno dei maestri del teatro per ragazzi torna al Teatro Testoni Ragazzi con un titolo che ha fatto la storia della scrittura per l’infanzia. Marco Baliani, regista e protagonista assoluto, guiderà i giovanissimi spettatori e le giovanissime spettatrice tra i 6 e i 10 anni a far la conoscenza del bambino impastato di pan pepato che dà il titolo allo spettacolo e delle sue avventure, in bilico tra Pinocchio e denuncia del consumismo. La rappresentazione è prevista per domenica 18 novembre alle ore 16.30 e i biglietti sono acquistabili sul sito o presso la biglietteria.

-> Cikeciak: una festa di compleanno tutta da vivere, tra apparizioni e sparizioni, sorprese e colpi di scena, con cui i piccoli tra 1 e 4 anni potranno divertirsi con Piccololorso e i suoi amici animali. In programma al Teatro Testoni Ragazzi sabato 17, ore 16.30, e domenica 18 novembre, ore 10.30, lo spettacolo è scritto da Roberto Frabetti e diretto da Valeria Frabetti. I ticket partono da 7 €.

-> Rosaspina… Storia di un bacio: proseguono gli appuntamenti gratuiti con il teatro per ragazzi in scena all’Oratorio San Filippo Neri. Questa settimana, precisamente sabato 17 novembre alle ore 18, sarà possibile assistere alla rilettura della favola curata da Pippo Gentile per l’Associazione Ca’ Rossa. Adatto ai piccoli dai 5 anni in su, lo spettacolo è completamente gratuito.

-> Sganapino torna a casa: in occasione del centenario del celebre burattinaio bolognese Demetrio Nino Presini, Biblioteca Salaborsa ospiterà da martedì 6, giorno dell’inaugurazione prevista per le ore 17, a domenica 18 novembre un omaggio alla sua arte e a quella dei suoi allievi. Curata infatti da Riccardo Pazzaglia, uno dei massimi esponenti dell’arte burattinaia cittadina, l’esposizione darà spazio a immagini, filmati e pupazzi che faranno rivivere le atmosfere magiche create da Sganapino, il personaggio protagonista delle avventure inventate dal maestro. La mostra sarà visitabile negli orari di apertura della biblioteca, consultabili direttamente sul sito.

-> A ciascuno il suo nido: in occasione della settimana dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, il dipartimento educativo del MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna dedica una visita guidata alla mostra Ritorno al futuro? ai piccoli dai 5 agli 11 anni, accompagnandoli nel mondo delle scuole all’aperto grazie alle letture di alcuni albi illustrati. L’appuntamento, in cartellone domenica 18 novembre alle ore 16, è interamente gratuito fino a esaurimento posti. Per ulteriori informazioni e per prenotazioni chiamare il numero 0516496627 o scrivere a mamboedu@comune.bologna.it.

-> Fuori misura. Il Leopardi come non ve lo hai mai raccontato nessuno: un modo diverso, fatto di versi, esperienze personali e tanta ironia, per avvicinare la giovane platea, dagli 11 anni in su, al poeta vissuto due secoli fa. Questo promette lo spettacolo scritto e diretto da Valeria Cavalli e Claudio Intropido in programma al Teatro Testoni Ragazzi giovedì 22 novembre alle ore 21. In scena Andrea Robbiano nei panni di un aspirante insegnante che, dopo anni trascorsi a lavorare in un call center, ottiene la sua prima supplenza in cui dovrà fare i conti con la poetica dell’autore di Recanati. I biglietti, acquistabili presso lo stabile un’ora prima di ogni spettacolo o sul sito del teatro, partono da 7 €.

-> Il gatto matto: il testo scritto e interpretato da Roberto Frabetti, con la regia curata da Valeria Frabetti, punta al cuore dei piccoli spettatori e delle piccole spettatrici tra 1 e 4 anni, grazie al giusto mix di viaggio, mistero, avventura e amicizia. Lo spettacolo in scena al Teatro Testoni Ragazzi sabato 24 novembre, alle ore 16.30, e domenica 25 novembre, alle ore 10.30, ruota infatti attorno alle vicende di un gatto tutto speciale che, al momento della sua scomparsa, si lancia alla ricerca di Piccola Stella, compagna di tante notti. Biglietti a partire da 7 €.

-> Kanu: un tuffo nella tradizione orale dei cantastorie africani, tra storie, musiche dal vivo – eseguite da Daouda Diabate e Kadi Coulibaly – e poesia. Questo promette lo spettacolo scritto e diretto da Filippo Paolo Ughi in cartellone al Teatro Testoni Ragazzi domenica 25 novembre alle ore 16.30. Rivolto ai piccoli dai 4 agli 8 anni, la trasposizione del racconto proveniente dall’Africa darà spazio a luoghi, suoni e colori di una cultura oramai entrata nella nostra quotidianità. Il prezzo del biglietto parte da 7 €.

-> Le avventure di Tom Sawyer: continuano gli appuntamenti con i classici della narrativa per ragazzi riletti dalla compagnia Fantateatro. Questa settimana al Teatro Dehon, per la precisione domenica 25 novembre alle ore 16 e alle ore 17.30, al centro della scena sarà il personaggio nato dalla penna di Mark Twain, che con la sua carica di impertinenza e voglia di avventura farà divertire i piccoli spettatori dai 5 anni in su. Biglietto a partire da 8 €.

-> ArtiFICO – Mercatini di Natale: anche FICO Eataly World si appresta ad accogliere la festa più attesa dell’anno allestendo mercatini per tutta la famiglia. L’ultimo weekend di novembre, sabato 24 e domenica 25 dalle ore 10 alle ore 22, apriranno infatti gli stand dedicati alla castagna e alla sua versatilità sulle tavole natalizie. Un appuntamento interamente gratuito per grandi e piccini da non perdere. Per ulteriori informazioni consultare il sito dell’evento.

-> Frammenti di teatro: i bambini e le bambine tra i 5 e 10 anni sono i destinatari di questo percorso organizzato dal Teatro Testoni Ragazzi all’interno dei propri spazi. Un itinerario fatto di scoperta e divertimento, in cui i partecipanti potranno cimentarsi con il movimento, i suoni, le luci, la scena. Il doppio appuntamento rivolto ai tredici coppie bambino-adulo, in calendario mercoledì 21 novembre alle 17.15 e 17.45, è parte integrante di Bologna Città delle Bambine e dei Bambini, il programma di attività a tutto tondo promosso dal Comune di Bologna in occasione della Giornata dedicata ai Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Per partecipare gratuitamente è necessario prenotare chiamando il numero 0514153718.

-> Che personaggi!: in occasione di BilBolBul, il festival dedicato al mondo dell’illustrazione e del fumetto, Salaborsa Ragazzi organizza, insieme a Hamelin, un laboratorio creativo, rivolto ai giovanissimi tra i 6 e i 10 anni, in cui potranno mettersi alla prova sotto la guida esperta di Clayton Jr. Tra ritagli, personaggi in carta colorata, eroi ed eroine, sabato 24 novembre, alle ore 11, nasceranno storie tutte diverse che interagiranno fra di loro. Per ulteriori informazioni e per iscriversi chiamare al numero 051233401 o scrivere a bbbragazzi@bilbolbul.net.

-> Case non a caso: il luogo del cuore, il rifugio in cui rigenerarsi e ricaricarsi. Questa è la casa, la protagonista assoluta del laboratorio che Martina Tonello condurrà domenica 25 novembre, alle ore 11, presso Salaborsa Ragazzi in occasione di BilBolBul. I partecipanti tra gli 8 e i 10 anni per l’occasione si trasformeranno in architetti in erba e costruiranno la loro casa ideale. Prenotazione da effettuare chiamando allo 051233401 o scrivendo a bbbragazzi@bilbolbul.net.

-> Frank is back “For kids”: un viaggio parallelo lungo le pagine di Frankenstein, celebre romanzo gotico di Mary Shelley, e le sale del Museo di Palazzo Poggi, in particolare quelle del laboratorio di fisica elettrica del Settecento, per mettere alla prova la propria curiosità scientifica. I piccoli tra gli 8 e i 10 anni potranno infatti vivere l’esperienza elettrizzante – che promette di concludersi con una sorpresa finale – domenica 18 novembre, dalle 10.30 alle 12, e domenica 25 novembre, dalle 15.30 alle 17. Prenotabile sul sito del museo, l’iniziativa ha un costo di 20 € per singolo partecipante.

-> Io lavoro in museo: l’archeologo: il Museo della Preistoria “Luigi Donini” a San Lazzaro di Savena (Bo) dedica l’attività in programma sabato 24 novembre a uno dei mestieri più amati dai bambini. Infatti, alle ore 16, i piccoli sopra i 6 anni e i loro accompagnatori potranno scoprire i segreti degli archeologi.  Il costo è di 5 €, con obbligatoria al numero 051465132.

-> Una domenica al museo: l’evoluzione: un viaggio a ritroso nel passato più lontano, alla ricerca di curiosità e dettagli sull’evoluzione dei nostri antenati e dell’uomo, quello che il Museo della Preistoria “Francesco Donini” propone domenica 25 novembre, alle ore 16. Un evento dedicato a grandi e piccini e per partecipare è necessario prenotare chiamando al numero 051465132. Il costo del biglietto intero è di 5 €, con l’ingresso ridotto a 3 € per i minori di 18 anni e gratuito per i minori di 3 anni.

-> Pinocchio senza stivali e il grillo danzante: uno spettacolo per tutta la famiglia, quello in cartellone presso il Teatro Arena di FICO Eataly World domenica 25 novembre alle ore 15.30, in cui il burattino nato dalla penna di Collodi tenterà in tutti i modi di rimanere un burattino e non trasformarsi in un bambino. Attraversando tutte le fiabe più celebri, da Cappuccetto rosso a Il gatto con gli stivali, il discolo personaggio farà divertire grandi e piccini, grazie al talento dei burattinai della Fondazione Famiglia Sarzi. Il costo del biglietto è di 6 €.

-> Spazio Mamma – Coccole e libri: in SalaBebè, Biblioteca Salaborsa offre tutti i martedì dalle 10 alle 12.30 uno spazio in cui le mamme, accompagnate dai figli e le figlie fino ai 12 mesi, avranno l’opportunità di consultare personale specializzato del settore neonatale. Dalle ostetriche agli educatori, fino ai bibliotecari e alle bibliotecarie, saranno tutti a disposizione per rispondere a dubbi e quesiti che riguardano i più piccini. Uno spazio di confronto in cui le madri potranno anche raccontarsi le loro esperienze, grazie alla collaborazione tra Comune di Bologna, Centro per le Famiglie, Azienda USL di Bologna e Consultori Familiari del Distretto di Bologna. Non è necessario prenotarsi e lo spazio sarà accessibile fino al raggiungimento del limite di capienza.

-> Il teatro va in biblioteca: riprendono le letture a cura degli interpreti della compagnia La Baracca Testoni Ragazzi in programma presso Biblioteca Salaborsa Ragazzi, in cui i partecipanti tra i 4 e i 7 anni potranno farsi trasportare in mondi fantastici. L’appuntamento di dicembre è in calendario lunedì 3, alle ore 17.45. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

-> Gli equilibristi: quattro adolescenti con tutte le loro emozioni, in bilico perenne scelte drastiche e senza mezze misure, raccontati dalle parole di Giulia D’Amico, Pietro Floridia, Valentina Kastlunger e Andrea Paolucci. Sono loro gli equilibristi del titolo che andrà in scena da venerdì 30 novembre a domenica 2 dicembre, alle ore 21 nei primi due giorni di programmazione e alle ore 16.30 nel festivo. Un viaggio tumultuoso tra gag divertenti e situazioni al limite del paradosso in cui gli spettatori dagli 11 anni in su potranno riconoscersi. Biglietti a partire da 1 € per gli under 18.

-> Lo schiaccianoci: il capolavoro di Čajkovskij rivivrà il prossimo weekend, esattamente domenica 2 dicembre alle ore 16, grazie alla collaborazione tra Orchestra Senzaspine, Compagnia Fantateatro e Scuola Studio Danza Ensemble. Un tripudio di talento che, al Teatro Celebrazioni, porterà sul palco bolognese la storia della piccola Clara e di una vigilia di Natale piena di magia. Rivolto a spettatori e spettatrici dai 4 anni in su, è possibile acquistare i biglietti in biglietteria o sul sito.

-> Archipelago / Arcipelago: una riflessione poetica sulla relazione tra madre e figlio, come quella tra il mare e un’isola, che improvvisamente si trasforma in arcipelago. Scritto e diretto da Roberto Frabetti, lo spettacolo rivolto ai piccoli tra 1 e 4 anni sarà in cartellone al Teatro Testoni Ragazzi sabato 1 dicembre, alle ore 16.30, e domenica 2 dicembre, alle ore 10.30 e alle ore 17. Biglietti a partire da 7 €.

-> Il più furbo – Disavventure di un incorreggibile lupo: torna nuovamente in scena la commedia che riscrive la celebre fiaba di Cappuccetto Rosso in cui il temibile lupo rimane incastrato nei panni della nonnina e si ritrova a vivere inaspettate avventure. Rivolto a spettatori tra i 4 e gli 8 anni, il testo scritto da Enrica Carini e Fabrizio Montecchi e diretto da quest’ultimo con Andrea Coppone intratterrà il pubblico domenica 2 dicembre, alle ore 16.30, presso il Teatro Testoni Ragazzi. I biglietti sono acquistabili sul sito o in biglietteria.

-> Tesori sepolti: sarà un viaggio di scoperta e meraviglia quello in calendario domenica 2 dicembre, alle ore 16, presso il Museo della preistoria “Luigi Donini” di San Lazzaro di Savena (Bo), in cui i giovani esploratori, dai 6 anni in su, potranno indagare tra le tombe degli antenati villanoviani. Gioielli, manufatti, oggetti della quotidianità che diventeranno oggetto di indagine in un pomeriggio che unirà scienza e divertimento. Il costo per ogni partecipante è di 5 €, con la prenotazione obbligatoria da effettuare al numero 051465132.

-> Un Natale preistorico – Decorazioni dell’era glaciale: in vista della festa più amata dei bambini, il Museo della Preistoria “Luigi Donini” di San Lazzaro di Savena (Bo) propone un appuntamento in cui bambini e bambine potranno dare fondo alla propria creatività per rendere il proprio albero degno della migliore caverna. Il workshop, in calendario sabato 8 dicembre alle ore 16, ha un costo di 3 € a bambino e non è richiesta la prenotazione.

-> Una domenica al museo – Gli animali dell’era glaciale: non solo bisonti ma molti altri animali abitavano il nostro territorio durante l’ultima era glaciale, e saranno loro i protagonisti, insieme alle famiglie partecipanti, della visita guidata in programma domenica 9 dicembre, alle ore 16, presso il Museo della preistoria “Luigi Donini” di San Lazzaro di Savena (Bo). Gratuito fino a 3 anni, l’ingresso ha un costo di 3 € per gli under 18 e di 5 € per gli adulti. Prenotazione obbligatoria da effettuare al numero 051465132.

-> Caccia grossa! Sulle tracce degli animali dell’antico Egitto: una visita animata alla scoperta della civiltà egiziana e del suo divino rapporto con gli animali, compagni quotidiani ma anche agenti spirituali, quella in calendario domenica 9 dicembre, alle ore 16, presso il Museo Civico Archeologico. Dedicato ai bambini tra i 5 e i 7 anni, l’iniziativa è curata dagli archeologi di Aster e ha un costo di 5 € a partecipante. Necessaria prenotazione.

-> Fagiolino e le farse della tradizione: i burattini della Fondazione Famiglia Sarzi tornano anche questo weekend presso il Teatro Arena di FICO Eataly World. Domenica 9 dicembre, a partire dalle ore 15.30, i piccoli spettatori potranno continuare a divertirsi insieme a Fagiolino, in un’avventura tutta da ridere. Biglietti a partire da 6 €.

-> Orlando Furioso: il mondo reale e quello fantastico si incontrano in questa rilettura dell’omonimo poema di Ludovico Ariosto. Scritto da Enrico Montalbani e Gabriele Marchioni – quest’ultimo anche regista -, lo spettacolo punta a coinvolgere gli spettatori e le spettatrici tra gli 8 e i 12 anni grazie alle personalità forti e alle vicende avventurose nelle quali potranno riconoscersi. Un appuntamento da non perdere, in programma venerdì 7 dicembre alle ore 21 al Teatro Testoni Ragazzi. Biglietti a partire da 7 €.

-> Ricordi?: il rapporto tra un padre, affetto da Alzheimer, e una figlia, che gli scrive una lettera, raccontato attraverso la fantasia e il movimento, imboccando percorsi surreali e fantastici. Sono questi gli ingredienti dello spettacolo scritto da Caterina Bartoletti e diretto da Giovanni Dispenza, in calendario venerdì 7 e sabato 8 dicembre, alle ore 21, presso ITC – Teatro dell’Argine di San Lazzaro di Savena. Un tenero omaggio alla figura paterna, dedicato a spettatori dai 7 anni in su. Biglietti a partire da 12 €.  

-> Il pazzo mondo di Tex Avery: un pomeriggio tutto da ridere quello in programma presso la Casa delle associazioni Baraccano domenica 9 dicembre, ore 16, in cui i piccoli spettatori potranno divertirsi con le creature nate dalla matita di Tex Avery. Tra Droopy, Screwy Squirrell e Wolf, i bambini potranno scoprire uno dei disegnatore che più di tutti ha lasciato il segno nell’immaginario collettivo, grazie alla sua ironia e a un pizzico di follia. Prima della proiezione della serie di corti è previsto un laboratorio al quale seguirà una merenda, al costo complessivo di 6 €.

-> Un mondo capovolto: inserito all’interno del progetto ALT! Circolare – Arti Libera Tutti, lo spettacolo gratuito di circo e danza guiderà grandi e piccini in un mondo abitato dall’asino Il Grigio, l’unico che ancora crede che il proprio popolo sapesse volare. In programma nel Parco Bella Fuori 3, la performance andrà in scena sabato 8 dicembre alle 11.

-> Viaggio di una nuvola: un titolo che lascerà spazio all’immaginazione, quello in cartellone con due appuntamenti in calendario sabato 8, alle ore 16.30, e domenica 9 dicembre, alle ore 10.30, al Teatro testoni Ragazzi. La storia delle nuvole, pronte a guardare dall’alto le bellezze del mondo, coinvolgerà i bambini e le bambine da 1 a 4 anni in avventure celestiali. Costo del biglietto da 7 €.

-> La spada nella roccia: Artù e la sua storia, dall’ascesa al trono di Britannia alla leggendaria Tavola Rotonda, passando per la magia di Merlino e di Fata Morgana. Questo sarà il cuore del musical che la Compagnia Fantateatro proporrà al Teatro Dehon domenica 9 dicembre, alle ore 16 e alle ore 17.30. Un doppio appuntamento con la leggenda a suon di canzoni e musiche originali adatto a tutte le età, a partire dai 4 anni. Il costo dell’ingresso è di 8 €.

-> Nella notte scura: è una rappresentazione della paura in tutte le sue forme e sfaccettature, quella che Azzurra D’Agostino, alla scrittura, e Nicola Bonazzi, alla regia, porteranno in scena all’ITC – Teatro dell’Argine nel fine settimana, precisamente domenica 9 dicembre, alle ore 16.30. Un viaggio in compagnia delle giovanissime volpi Otto e Otta che guideranno i piccoli spettatori e le piccole spettatrici tra i 3 e i 5 anni alla scoperta di tutto ciò che può far spaventare. Biglietti a partire da 5 €.

-> Don Chisciotte: i bambini e le bambine tra i 6 e i 10 anni potranno conoscere le avventure del protagonista del capolavoro di Miguel de Cervantes grazie alla pièce, dedicata ai piccoli tra i 6 e i 10 anni, in cartellone al Teatro Testoni Ragazzi proprio domenica 9 dicembre, alle ore 16.30. Un viaggio tra passato e presente, tra sogno e realtà, che coinvolgerà il pubblico bolognese a suon di dinamismo e ricchezza.

-> Arriva la Carovana: sarà una sfilata di artisti di strada, giocolieri, clown e professionisti del divertimento, quella che animerà il Quartiere San Donato-San Vitale, tra Piazza dei Colori e il Parco Bella Fuori. In occasione delle feste natalizie, infatti, l’area periferica sarà al centro di ALT! Circolare – Arti Libera Tutti, progetto di arti circensi aperto al pubblico, di cui questo rappresenta il primo appuntamento, in calendario giovedì 6 dicembre alle ore 17.30. Prevista anche una merenda per i più piccoli, dalle ore 17, e un aperitivo per gli adulti, dalle ore 18.

Etichette:
Offerta Libraccio 2018